Trattamento di leucemia di cellule pelose

La leucemia di cellule pelose è un cancro a crescita lenta che può richiedere gli anni per causare i sintomi ed il trattamento non può essere necessario immediatamente. Il gruppo di medici coinvolgere nella diagnostica e nel trattamento della leucemia di cellule pelose rifletterà il paziente e deciderà se il trattamento è necessario. Per esempio, un paziente nelle fasi iniziali di malattia non può richiedere la chemioterapia attiva ed il trattamento ma può essere riflesso ordinariamente per la progressione del cancro.

Un profilo del trattamento della leucemia di cellule pelose è dato qui sotto:

  • Se un paziente è diagnosticato nelle fasi iniziali, “l'approccio dell'orologio e di attesa„ può essere usato ed il trattamento iniziato soltanto se i conteggi dei globuli indicano la terapia è necessario.
  • Tuttavia, la diagnosi precoce è rara ed il trattamento è richiesto spesso immediatamente. Nella maggior parte dei casi, il trattamento è molto efficace e la speranza di vita non è accorciata significativamente. Il trattamento mira a diminuire il numero delle celle maligne nel midollo osseo ed a riparare i livelli di globuli in buona salute.
  • Il sostegno del trattamento è la chemioterapia. Una delle droghe principali usate è cladribine, che è dato come iniezione endovenosa ogni giorno per i sette giorni. Intorno 95% dei pazienti rispondono a questa droga e che raggiungono la remissione completa, significante che la malattia non può essere diagnosticata nel midollo osseo facendo uso delle prove standard. Una terapia alternativa è pentostatina che è data come iniezione endovenosa oltre 3 - 4 mesi.
  • In pazienti con l'ingrandimento della milza, una splenectomia (ambulatorio per eliminare parte o intero della milza) può consigliarsi, sebbene questa non sia richiesta solitamente perché i pazienti rispondono con successo alla chemioterapia.
  • Una medicina chiamata interferone può essere usata congiuntamente alla chemioterapia. L'interferone è classificato come immunoterapia ed aiuta il sistema immunitario per distruggere le celle maligne.
  • Cladribine o la pentostatina è egualmente efficace a trattare tutte le istanze della ricaduta di malattia, sebbene la remissione sana sia solitamente più breve viva dopo i trattamenti successivi.
  • Un anticorpo monoclonale può anche essere usato per trattare la leucemia di cellule pelose se i pazienti hanno una risposta difficile alla chemioterapia iniziale.

Sorgenti

Further Reading

Last Updated: Feb 26, 2019

Dr. Ananya Mandal

Written by

Dr. Ananya Mandal

Dr. Ananya Mandal is a doctor by profession, lecturer by vocation and a medical writer by passion. She specialized in Clinical Pharmacology after her bachelor's (MBBS). For her, health communication is not just writing complicated reviews for professionals but making medical knowledge understandable and available to the general public as well.

Citations

Please use one of the following formats to cite this article in your essay, paper or report:

  • APA

    Mandal, Ananya. (2019, February 26). Trattamento di leucemia di cellule pelose. News-Medical. Retrieved on November 12, 2019 from https://www.news-medical.net/health/Hairy-Cell-Leukemia-Treatment.aspx.

  • MLA

    Mandal, Ananya. "Trattamento di leucemia di cellule pelose". News-Medical. 12 November 2019. <https://www.news-medical.net/health/Hairy-Cell-Leukemia-Treatment.aspx>.

  • Chicago

    Mandal, Ananya. "Trattamento di leucemia di cellule pelose". News-Medical. https://www.news-medical.net/health/Hairy-Cell-Leukemia-Treatment.aspx. (accessed November 12, 2019).

  • Harvard

    Mandal, Ananya. 2019. Trattamento di leucemia di cellule pelose. News-Medical, viewed 12 November 2019, https://www.news-medical.net/health/Hairy-Cell-Leukemia-Treatment.aspx.

Comments

The opinions expressed here are the views of the writer and do not necessarily reflect the views and opinions of News-Medical.Net.
Post a new comment
Post