Gli effetti sulla salute di un glutine liberano la dieta

Da Liji Thomas, MD

Il glutine è una famiglia delle proteine che compongono circa 85% - 90% della composizione della proteina trovata in grano, in orzo, in segale ed in alcuni altri granuli. Si compone delle proporzioni quasi uguali di due tipi di proteine chiamate gliadine e glutenine, di cui ciascuno ha molti sottotipi. Quindi, la diversità genetica di glutine è vacillante. Tuttavia, il glutine compone la maggior parte del contenuto ad alta percentuale proteica di grano, che è un granulo che è l'alimento principale di gran parte dei paesi in via di sviluppo.

L'allergia del glutine si è trasformata in in un argomento discusso comunemente circa. Tuttavia, la maggior parte dei ricercatori dicono che soltanto circa 1% della gente realmente hanno malattia celiaca e un'altra piccola percentuale ha intolleranza non celiaca del glutine. L'allergia del grano è il più comunemente - veduto soltanto in bambini ed in si logora solitamente con tempo. Quindi, una dieta senza glutine non è probabile essere utile per la vasta maggioranza della gente. Perché poi il mito persistente che glutine è nocivo è stato perpetuato? Una risposta è che molta gente soffre le conseguenze avverse del cibo troppo su dei una percentuale carboidrati, piombo all'obesità, all'ipertensione, alla dislipidemia ed alla coronaropatia, tra l'altro.

Il glutine libera l'alimento. Credito di immagine: Baibaz/Shutterstock
Il glutine libera l'alimento. Credito di immagine: Baibaz/Shutterstock

Una dieta senza glutine necessiterà smettere molti moduli di pane e ad di alimenti basati a grano, piombo ad una forte riduzione dell'apporto calorico globale. Ciò naturalmente piombo ad un miglioramento rapido nel peso, che provoca l'alleviamento di molte circostanze in relazione con il peso. Ciò non dovrebbe essere confusa una risposta positiva all'omissione del glutine dalla dieta, tuttavia, ma piuttosto a diminuire l'eccesso di cibo quella era responsabile dei sintomi in primo luogo.

Una dieta senza glutine (GFD) è solitamente una in cui tutte le tracce di glutine sono state eliminate dai prodotti alimentari, da trattamento artificiale. Ciò piombo alla perdita di fibra, di vitamine e di minerali dietetici pure. Tali alimenti egualmente tendono a comprendere più calorie, grassi, sodio ed amidi elaborati, quali riso, tapioca o la fecola di patate raffinata. Piuttosto che concentrandosi sul cibo dei prodotti senza glutine, che sono sostanza-povero, è probabilmente saggio includere, nella sua dieta, varie frutta, verdure, pollame, uova e legumi come pure riso di rosso o di marrone e l'altro grano sostituisce, come l'amaranto, il miglio, il teff, o il cereale.

Vantaggi di una dieta senza glutine

Nella gente che è sensibile a glutine o ha malattia celiaca, l'esclusione di glutine dalla dieta piombo alla risoluzione molti, se non della maggior parte dei sintomi, quali diarrea, costipazione, rigonfiamento, dolore addominale e flatulenza. I villi intestinali cominciano a recuperare la loro altezza e funzione normali. Le funzioni digestive egualmente migliorano. I punteggi di ansia egualmente sono osservati per diminuire. Tuttavia, questo spostamento ad una dieta senza glutine deve essere fatto in un modo che assicura il bilanciamento dietetico.

I pericoli di una dieta senza glutine

La maggior parte della gente oggi, che ha adottato questo tipo di pianificazione dell'alimento, non ha alcun modulo di intolleranza del glutine affatto e così sta privando di un granulo economico e nutriente per nessun vantaggio percettibile. Ciò è forse uno degli effetti contrari principali della discussione di allergia del glutine che può essere collegata alla diffusione di informazioni false per quanto riguarda i pericoli di glutine alla gente che ha un intestino altrimenti sano e normale.

L'industria alimentare senza glutine ha saltato a $12 miliardo nelle vendite con un tasso di accrescimento di 136% durante appena due anni (2013-2015). Questo cambiamento ha sua origine soprattutto nell'idea sbagliata che la salubrità digestiva e generale è migliorata omettendo il glutine. Ciò trascura il pericolo della sostituzione degli alimenti contenenti glutine sani, quale l'intero grano del granulo, con gli alimenti senza glutine trattati commercialmente, quali i cereali e la farina di riso raffinata. Questi sono probabili contenere i grassi saturati e gli zuccheri. Ciò è una ragione per la quale parecchi studi mostrano il rischio aumentato di obesità e di sindrome metabolica nei pazienti di malattia celiaca che si spostano ad una dieta senza glutine. Tuttavia, altri studi egualmente hanno indicato una riduzione del rischio della malattia di cuore nella popolazione dei pazienti celiaci dopo l'adozione della dieta senza glutine.

Secondariamente, la farina di riso non può essere sostituita per la farina di frumento nella maggior parte delle ricette, in modo da significa che la gente con la malattia celiaca smette gli interi granuli complessivamente piuttosto che sostituendo il grano con altri interi granuli, che è un cambiamento che aumenta il rischio di malattia cardiovascolare. Sembrerebbe essere ben migliore da continuare includere gli interi granuli nelle dimensioni corrette della parte nella dieta se il glutine non è controindicato.

Un altro problema emergente è la severità aumentante dei criteri senza glutine, questo è perché la tecnologia migliore può individuare le tracce minuscole di gliadina, di prolamine, di hordeins e perfino di glutine in alimenti idrolizzati.

Parecchi studi hanno confermato gli eccessivi importi in alimenti senza glutine delle proteine e dei grassi, accoppiati con le quantità basse di carboidrati, di calcio, di ferro, di magnesio, di zinco e di fibra dietetica, che predispone ad obesità. L'indice analitico glycemic di questi alimenti è in genere alto e sono spesso iperlipidici, a causa di trasporto aumentato e di grassi saturati. Dopo che parecchi anni di quanto segue una dieta senza glutine, i ricercatori hanno trovato che di meno che la metà delle donne in uno studio stava ingerendo le quantità quotidiane raccomandate di queste sostanze nutrienti, oltre ai bassi livelli di vitamina D, di B12 e di folato. Ciò proviene perché molti alimenti senza glutine sono fatti facendo uso delle farine raffinate con fibra bassa, dai granuli che fanno il livello dell'aleurone eliminare macinando per lasciare soltanto l'endosperma amidaceo. Molti di loro egualmente contengono i grassi del trasporto. Il cibo fuori è un problema per i pazienti celiaci, a causa della scelta limitata disponibile, che può piombo alla selezione aumentata degli spuntini e dei biscotti senza glutine pronti che contengono gli eccessivi grassi.

I pazienti su una dieta celiaca dovrebbero quindi essere schermati per individuare le carenze delle sostanze nutrienti essenziali. Ciò è particolarmente pericolosa nell'infanzia, a causa dell'esigenza aumentata delle sostanze nutrienti, che promuovono la crescita e sviluppo come pure dell'esigenza aumentata di energia.

Di nuovo, la restrizione e la mancanza generali di sapore gradevole di una dieta senza glutine rigorosa possono piombo ad aderenza difficile, in grado di precipitare ancora i sintomi severi. Quindi, il video attento è necessario assicurare la conformità a lungo termine with una dieta senza glutine equilibrata.

Esaminato da Jonas Wilson, Ing. Med.

Sorgenti

  1. https://www.hsph.harvard.edu/nutritionsource/gluten/
  2. https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmedhealth/behindtheheadlines/news/2017-05-04-low-gluten-diet-linked-to-heart-attack-risk/
  3. https://www.urmc.rochester.edu/patients-families/health-matters/december-2015/grains-of-truth-getting-the-goods-on-gluten.aspx
  4. https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/24837306
  5. http://onlinelibrary.wiley.com/doi/10.1111/jgh.13703/full
  6. http://www.oalib.com/references/9086282
  7. https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC3257612/
  8. https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC4760426/
  9. https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/27211234
  10. https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC4841035/
  11. https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC4406897/
  12. https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC4331053/

[Ulteriore lettura: Glutine]

Last Updated: Mar 26, 2018

Advertisement

Comments

The opinions expressed here are the views of the writer and do not necessarily reflect the views and opinions of News-Medical.Net.
Post a new comment
Post