Cronologia di epatite virale C

La storia antica di epatite è sconosciuta e non c'è stato caratterizzazione del virus e dei sui sintomi tipici nei periodi antichi. Ciò è perché nessun sintomo specifico connesso con questa infezione è conosciuto.

Tuttavia, come la maggior parte degli altri virus, il virus dell'epatite C anche potrebbe essere intorno per le centinaia di migliaia di anni o evolvendosi con il tempo ai sui genotipi e sforzi correnti.

Non ci sono campioni di tessuto o di sangue dalle età antiche che possono confermare la presenza di questo virus. Poiché questo virus è un virus dell'obbligazione (non può sopravvivere all'esterno organismi viventi - l'essere umano o i primati) là non è prova di questo virus dalle età antiche.

HGV/GBV-C e epatite virale C

Secondo alcuni esperti HGV/GBV-C ha potuto essere un parente prossimo del virus dell'epatite C che pregiudica i primati anziani e nuovi del mondo. Se questo è così, quindi le origini del virus dell'epatite C possono essere rintracciate di nuovo a 35 milione anni fa.

Ciò ancora è una speculazione e non può essere confermata. Alcuni esperti speculano che i sei tipi attuali di genotipi o gli sforzi del virus dell'epatite C hanno un antenato confermato che è esistito circa 400 anni fa.

Il virus è sparso via sangue ed il ago di stampa che dividono il più comunemente. Così la conoscenza di questo virus è venuto dopo l'arrivo di uso dei aghi di stampa e prodotti e le trasfusioni di sangue.

Interferone

Nel 1957 gli scienziati hanno trovato che l'interferone potrebbe fungere da agente antivirale. Lo hanno chiamato interferone poiché potrebbe “interferire„ con la replica o la moltiplicazione del virus.

Tre tipi differenti di interferoni sono stati identificati - alfa, beta e gamma. L'interferone poi è stato approvato per trattare vari disordini che hanno compreso la leucemia di cellule pelose ed il sarcoma di Kaposi.

Identificazione del virus

Negli anni 60 e negli anni 70 il virus realmente è stato identificato. Gli scienziati hanno trovato le analisi del sangue per individuare l'infezione di epatite B nel 1963 e l'epatite virale A nel 1973.

Hanno notato che molti campioni di sangue che sono sembrato infettare le persone erano negativi per sia epatite virale A che B. Scientists hanno classificato questi come l'epatite non-Un e non-b o epatite C.

Ora è creduto che circa 90-95% dei casi precedentemente classificati come epatite C sia stato realmente epatite virale C.

Era negli anni 80 che i ricercatori dai centri per controllo di malattie hanno identificato il virus.

Analisi del sangue per epatite virale C

Nel 1990 le banche del sangue hanno cominciato a schermare i donatori di sangue per epatite C. nel 1992 che un'analisi del sangue è stata sviluppata efficacemente per schermare il sangue prima che fosse fatta una trasfusione. Ciò ha ridotto il rischio di epatite virale C con una trasfusione di sangue a circa 0,01%.

Cronologia recente del trattamento di epatite virale C

  • Nel 1991 l'approvato dalla FDA il primo interferone dell'alfa (l'introne A di Schering) nel trattamento di epatite virale C.
  • Nel 1996 l'interferone approvato dalla FDA dell'alfa (Roche- Roferon A) per trattare epatite virale C.
  • Nel 1997 interferone approvato dalla FDA di consenso (Amgen- ora InterMune-Infergen) per trattare epatite virale C.
  • Un protocollo di un'iniezione di 3 milione unità di interferone, tre volte un la settimana per 48 settimane è stato sviluppato.
  • Nel 1998 Rebetron approvato dalla FDA (l'introne A di Schering più ribavirina) per il trattamento di epatite virale C.
  • Nel frattempo la terapia di combinazione con interferone (introne A - 3 milione unità tre volte settimanalmente) più ribavirina (800-1200mg/day) è stata sviluppata.
  • I test clinici hanno mostrato l'efficacia della terapia di combinazione per 48 settimane nei genotipi 1 e 24 settimane per i genotipi 2 e 3.
  • Era nel 2001 che l'interferone pegylated era approvato (l'interferone pegylated alpha-2b di Schering dell'Parità-Introne). Pegylation comprende il collegamento di un polietilene glicole (un composto biologicamente inerte) all'interferone per farlo meno probabilmente da eliminare facilmente da sangue.

Sorgenti

  1. http://www.hcvadvocate.org/hepatitis/factsheets_pdf/Brief_History_HCV_2006.pdf
  2. http://evolve.zoo.ox.ac.uk/evolve/Oliver_Pybus_files/InvestigatingHCVGenotype5a.pdf
  3. http://vir.sgmjournals.org/content/82/4/693.full.pdf
  4. http://repub.eur.nl/res/pub/17445/080924_Noppornpanth,%20Suwanna.pdf

Further Reading

Last Updated: Apr 22, 2019

Dr. Ananya Mandal

Written by

Dr. Ananya Mandal

Dr. Ananya Mandal is a doctor by profession, lecturer by vocation and a medical writer by passion. She specialized in Clinical Pharmacology after her bachelor's (MBBS). For her, health communication is not just writing complicated reviews for professionals but making medical knowledge understandable and available to the general public as well.

Citations

Please use one of the following formats to cite this article in your essay, paper or report:

  • APA

    Mandal, Ananya. (2019, April 22). Cronologia di epatite virale C. News-Medical. Retrieved on December 06, 2019 from https://www.news-medical.net/health/Hepatitis-C-History.aspx.

  • MLA

    Mandal, Ananya. "Cronologia di epatite virale C". News-Medical. 06 December 2019. <https://www.news-medical.net/health/Hepatitis-C-History.aspx>.

  • Chicago

    Mandal, Ananya. "Cronologia di epatite virale C". News-Medical. https://www.news-medical.net/health/Hepatitis-C-History.aspx. (accessed December 06, 2019).

  • Harvard

    Mandal, Ananya. 2019. Cronologia di epatite virale C. News-Medical, viewed 06 December 2019, https://www.news-medical.net/health/Hepatitis-C-History.aspx.

Comments

The opinions expressed here are the views of the writer and do not necessarily reflect the views and opinions of News-Medical.Net.
Post a new comment
Post