Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Sintomi e trasmissione di epatite D

L'epatite D è un'infezione virale che causa l'infiammazione del fegato (gonfiamento del tessuto che accade dovuto la lesione o l'infezione) ed il danno. I sintomi sono in genere simili a quelli dell'influenza e l'infezione è trasmessa con la divisione dei aghi di stampa o dei liquidi corporei contaminati.

Sintomi, segni e trasmissione di epatite D. Un articolo speciale per il giorno di epatite del mondo il 28 luglio.Credito di immagine: brillante/Shutterstock

L'epatite D o il virus dell'epatite delta è una piccola particella dell'acido ribonucleico (RNA) che causa l'infezione soltanto in presenza del virus dell'epatite B. È stimato che circa 15 milione di persone virus dell'epatite B di trasporto universalmente siano infettati dal virus di epatite D.

Infezione di epatite D

L'infezione virale di epatite D si presenta in due moduli: in primo luogo, è causata tramite l'co-infezione con il virus di epatite B e di epatite D e questa provoca un'infezione acuta più severa di epatite con un più alto tasso di mortalità di quanto veduto con l'infezione acuta di epatite B da solo quella provoca raramente l'infezione cronica.

Il secondo modulo dell'infezione di epatite D è un superinfection (seconda infezione sovrapposta su più iniziale) del virus di epatite D nei portafili del virus dell'epatite B e può essere definito come epatite “acuta„ severa in portafili precedentemente asintomatici del virus dell'epatite B, o come esacerbazione di epatite cronica di fondo B.

Il virus di epatite D può causare un'infezione cronica, acuta o doppia. L'epatite acuta D è un'infezione a breve termine, mentre l'epatite cronica D è un'infezione duratura. L'epatite cronica D accade quando l'organismo non può combattere fuori il virus ed il virus non va via. La gente che ha ad complicazioni meno inclini croniche di epatite B da solo ha confrontato a coloro che ha sia l'epatite cronica B che D.

Sintomi dell'infezione di epatite D

Solitamente, i sintomi di epatite acuta D recuperano entro 1 - 3 mesi. I sintomi di epatite cronica D sono relativamente delicati e si presentano in onde.  La maggior parte dei sintomi di epatite D sono malattie più comuni erroneamente riferite a quali influenza o la gastroenterite. In rari casi, i pazienti con epatite D non avvertono sintomi affatto.

I sintomi di epatite D non sono facilmente differenziabili da epatite virale A e dall'infezione di B. I sintomi dell'infezione acuta di epatite D includono:

  • Alta temperatura corporea (100.4°F o sopra)
  • Fatica (sensibilità della stanchezza)
  • Perdita di appetito (desiderio diminuito di mangiare)
  • Nausea
  • Vomito
  • Dolore addominale
  • Urina scura
  • di movimenti di viscere colorati d'argilla
  • Dolore unito
  • Ittero
  • Cirrosi (danno di fegato cronico)
  • Cancro epatocellulare (del fegato)

Al contrario, la popolazione con epatite cronica D ha meno sintomi che quelle con epatite acuta D finché le complicazioni non si sviluppino, in grado di essere parecchi anni dopo che sono state infettate. Alcuni sintomi di epatite cronica D includono:

  • Debolezza e sensibilità stanca
  • Perdita di peso
  • Gonfiamento dell'addome
  • Gonfiamento delle caviglie (edema)
  • Itching dell'interfaccia
  • Ittero

Trasmissione di epatite D

L'infezione con il virus di epatite D ha distribuzione mondiale, sebbene, ci siano alcune considerevoli differenze geografiche che causano la prevalenza irregolare attraverso il globo.

In Europa settentrionale e negli Stati Uniti, in cui l'infezione di epatite B non è endemica, l'infezione è più comune nella gente che usa regolarmente le droghe endovenose illegali. Gran parte della popolazione in queste aree è stata vaccinata contro HBV, abbassante la tariffa dell'infezione più ulteriormente.

Nelle aree dove il virus di epatite D è endemico, quale il bacino Mediterraneo, la via parenterale è la maggior parte della causa comune della trasmissione del virus di epatite D.

Il virus di epatite D è trasmesso in parecchi modi. Può passare via sangue, o contatti con altri liquidi organici quali seme, liquido vaginale, o la saliva di una persona infettata.

  • Contatto sessuale (la trasmissione sessuale è meno efficace che l'esposizione parenterale ed egualmente l'infezione di epatite D non è comune negli uomini omosessuali positivi di epatite B)
  • Ricevitori contaminati di trasfusione di sangue, pazienti hemophilic, tossicodipendenti iniettabili e professionisti che sono esposti al contatto di sangue (solitamente popolazione che vive nelle aree altamente endemiche dell'infezione del virus dell'epatite B)
  • Contatto della famiglia fra i portafili del virus dell'epatite B
  • Piercing dell'organismo o del tatuaggio con gli strumenti infettati
  • Divisione degli oggetti infettati quali uno spazzolino da denti, un rasoio, o gli strumenti del manicure
  • Dalla madre infettata al loro bambino durante la nascita (molto rara)

L'epatite D non è trasmessa da parte a parte:

  • Essendo tossendo o starnutito vicino ad una persona infettata
  • Acqua potabile o mangiare alimento
  • Abbracciare una persona infettata
  • Stringendo o tenersi per mano con una persona infettata
  • Divisione i cucchiai, le forchette e degli altri utensili di cibo
  • Sedendosi accanto ad una persona infettata

Sorgenti:

Further Reading

Last Updated: Aug 23, 2018

Citations

Please use one of the following formats to cite this article in your essay, paper or report:

  • APA

    Patel, HH. (2018, August 23). Sintomi e trasmissione di epatite D. News-Medical. Retrieved on October 27, 2020 from https://www.news-medical.net/health/Hepatitis-D-Symptoms-and-Transmission.aspx.

  • MLA

    Patel, HH. "Sintomi e trasmissione di epatite D". News-Medical. 27 October 2020. <https://www.news-medical.net/health/Hepatitis-D-Symptoms-and-Transmission.aspx>.

  • Chicago

    Patel, HH. "Sintomi e trasmissione di epatite D". News-Medical. https://www.news-medical.net/health/Hepatitis-D-Symptoms-and-Transmission.aspx. (accessed October 27, 2020).

  • Harvard

    Patel, HH. 2018. Sintomi e trasmissione di epatite D. News-Medical, viewed 27 October 2020, https://www.news-medical.net/health/Hepatitis-D-Symptoms-and-Transmission.aspx.

Comments

The opinions expressed here are the views of the writer and do not necessarily reflect the views and opinions of News Medical.