Meccanismo del herpes simplex

Battuta Robertson, BSc

Il virus Herpes simplex (HSV) è un virus comune che causa gli episodi di piccole, di bolle ripiene di fluida sulla bocca, degli orli, dell'interfaccia, degli occhi o degli organi genitali. Questa infezione molto contagiosa è sparsa attraverso interfaccia--interfaccia o il contatto sessuale con una persona che è infettata con il virus. Può essere sparsa attraverso il contatto diretto con la bolla, che permette che il virus accedi all'organismo o a volte attraverso il contatto con l'area commovente, anche quando non ci sono bolle presenti. Il herpes genitale soprattutto è sparso attraverso il contatto sessuale.

È meno probabile che dividendo gli asciugamani, gli utensili e la coltelleria porta un rischio di trasmissione perché il virus muore rapidamente una volta è fuori dell'organismo, ma evitando il contatto con tali punti si consiglia se una persona è conosciuta avere uno scoppio di sintomi.

Dopo l'infezione iniziale, il virus si trova dormiente nell'organismo e può essere riattivato successivamente, a volte parecchie volte l'all'anno. Il herpes non può essere essiccato, ma le droghe antivirali possono essere usate per facilitare i sintomi e contribuire a ridurre il rischio di infezione ad altri.

Tipi di HSV

Ci sono due tipi di HSV e questi includono:

  • HSV-1: Questo modulo del virus causa solitamente le febbri sugli orli, citati come il herpes labialis e bolle sulla cornea dell'occhio, citata come cheratite del herpes simplex. HSV-1 può anche essere sparso all'area genitale attraverso il sesso orale.
  • HSV-2: Ciò è il virus che causa solitamente il herpes genitale ed è sparso attraverso sia il contatto dell'interfaccia--interfaccia che il contatto sessuale. Questo virus è altamente contagioso se le ferite sono presenti oppure no. La ricorrenza è molto più comune con HSV-2 rispetto a HSV-1.

La lesione veduta nel herpes contiene un liquido chiaro in cui le particelle virali infettive sono presenti. L'organismo sviluppa gli anticorpi al virus Herpes simplex nelle settimane dopo l'acquisto dell'infezione e questi anticorpi possono essere individuati sulle indagini del laboratorio. In una persona che ha trasmesso l'infezione orale di HSV 1, gli anticorpi possono richiedere intorno 6 settimane per svilupparsi.

Patofisiologia

HSV-1 e HSV-2 accedono tipicamente all'organismo tramite mucose genitali o orali e poi ripiegano nell'epitelio squamoso stratificato, in cui poi sono presi ramificando le fibre nervose sensoriali unmyelinated. Dopo, subiscono il trasporto microtubulo-associato retrogrado ai corpi cellulari di un neurone nei gangli di root dorsale (DRG) vicino al midollo spinale, in cui l'infezione acuta è seguita dall'infezione latente per tutta la vita. Il virus rimane in uno stato sospeso all'interno di questa raccolta delle cellule nervose. Periodicamente, il virus è riattivato e viaggia via il trasporto microtubulo-associato anterogrado nuovamente dentro l'epitelio squamoso stratificato di interfaccia o di mucose, in cui la replica accade ed il virus è sparso nelle secrezioni genitali o orali.

Il ciclo dell'infezione è gestito dal sistema immunitario a parecchi livelli. Sull'entrare nell'organismo, i trattamenti immuni innati ed adattabili regolamentano il grado di replica che ha luogo nelle mucose. Ciò determina quanto degli accessi del virus il DRG, diventa latente e poi è riattivato. Al livello di DRG, la latenza e la riattivazione è conforme a controllo immune. Dopo che il virus è stato trasportato ai terminali dell'assone, il livello di replica è determinato dal meccanismo immune adattabile all'interfaccia con le celle epiteliali nelle mucose. Ciò egualmente determina se la malattia clinica o lo spargimento asintomatico ha luogo.

La riattivazione e la ricorrenza possono accadere molte volte e possono essere avviate dai vari fattori compreso febbre, lo sforzo, la mestruazione o la soppressione immune. Il trauma fisico quale l'esposizione in eccesso degli orli al sole o ad una procedura dentaria può anche avviare lo sviluppo delle febbri. Tuttavia, nella maggior parte dei casi, il grilletto non è conosciuto.

A metà quasi delle persone infettate con il virus che non hanno sintomi, lo spargimento del virus può accadere più di una settimana prima o dopo i sintomi presenti. Inoltre, se altre infezioni sono presenti, il rischio di trasmissione in assenza dei sintomi evidenti è ancora più alto.

Sorgenti

  1. http://www.nhs.uk/conditions/Genital-herpes/Pages/Introduction.aspx
  2. www.hawaii.edu/.../...erpes%20Simplex%20Virus%20(HSV)%20Infections.pdf
  3. http://www.ndhealth.gov/disease/Documents/faqs/Herpes%20Simplex.pdf
  4. http://www.health.arizona.edu/health_topics/sexual_health/simplex.pdf
  5. http://arc.sdsu.edu/wellness/brochures/BROCHURES/Herpes.pdf
  6. http://www.mayoclinic.org/diseases-conditions/genital-herpes/basics/causes/con-20020893
  7. http://jid.oxfordjournals.org/content/194/Supplement_1/S11.full
  8. http://www.merckmanuals.com/home/infections/viral-infections/herpes-simplex-virus-infections

Further Reading

Last Updated: Aug 23, 2018

Sally Robertson

Written by

Sally Robertson

Sally has a Bachelor's Degree in Biomedical Sciences (B.Sc.). She is a specialist in reviewing and summarising the latest findings across all areas of medicine covered in major, high-impact, world-leading international medical journals, international press conferences and bulletins from governmental agencies and regulatory bodies. At News-Medical, Sally generates daily news features, life science articles and interview coverage.

Citations

Please use one of the following formats to cite this article in your essay, paper or report:

  • APA

    Robertson, Sally. (2018, August 23). Meccanismo del herpes simplex. News-Medical. Retrieved on January 27, 2020 from https://www.news-medical.net/health/Herpes-Simplex-Mechanism.aspx.

  • MLA

    Robertson, Sally. "Meccanismo del herpes simplex". News-Medical. 27 January 2020. <https://www.news-medical.net/health/Herpes-Simplex-Mechanism.aspx>.

  • Chicago

    Robertson, Sally. "Meccanismo del herpes simplex". News-Medical. https://www.news-medical.net/health/Herpes-Simplex-Mechanism.aspx. (accessed January 27, 2020).

  • Harvard

    Robertson, Sally. 2018. Meccanismo del herpes simplex. News-Medical, viewed 27 January 2020, https://www.news-medical.net/health/Herpes-Simplex-Mechanism.aspx.

Comments

The opinions expressed here are the views of the writer and do not necessarily reflect the views and opinions of News-Medical.Net.
Post a new comment
Post