Fisiologia dell'ippocampo

L'ippocampo funziona in due modi differenti, di cui ciascuno hanno loro proprio reticolo specifico di attività neurale ed elettrica che può essere misurato facendo uso di un elettroencefalogramma (EEG). Questi due modi sono chiamati il modo di teta ed il grande modo irregolare (LIA) di attività. Le caratteristiche di ciascuno nel caso del cervello di un ratto, sono date sotto.

Modo di teta

Questo modo di attività è quello veduto durante il sonno di rem e durante il comportamento attivo quando il ratto è attento. Le onde di elettroencefalogramma sono grandi e regular, varianti nella frequenza da 6 a 9 hertz. Le celle piramidali e le celle del granulo che formano la maggior parte delle celle nella manifestazione dell'ippocampo poca attività in questo modo, significando la maggior parte delle celle sono silenziose ed il resto delle celle che sono relativamente incendio attivo ai tassi alti, fino a fino a 50 punte al secondo. Le celle attive restano soltanto attive per fino ad alcuni secondi.

Grande modo irregolare (LIA) di attività

Questo modo si presenta durante il non REM, sonno di lento-Wave come pure durante i momenti insonni ma immobili come mentre guardando la televisione o il riposo. Le onde di elettroencefalogramma sono marcate e le deformazioni casuali durano spettrografia di massa 200 - 300. Fra le onde, le celle del granulo e piramidali sono calme, sebbene non silenziose e durante l'onda intorno a 5 - 10% dei neuroni emetta almeno un potenziale d'azione su un periodo di 50 spettrografie di massa.

L'ippocampo contiene una proporzione elevata dei ricevitori per i glucocorticoids degli ormoni di sforzo, che significa che l'organo è a sforzo più incline rispetto ad altre regioni del cervello. Gli steroidi possono diminuire l'eccitabilità di alcuni neuroni nell'ippocampo; possono inibire la formazione di nuovi neuroni; e possono causare il restringimento (atrofia) dei dendrites nelle celle piramidali presenti nella regione CA3.

La prova suggerisce che le persone che avvertono lo sforzo a lungo termine abbiano atrofia dell'ippocampo che è aumentato abbiano paragonato ad altre regioni del cervello. L'atrofia dell'ippocampo inoltre è veduta nella malattia di Cushing, una circostanza caratterizzata dai livelli elevati a lungo termine di sangue di cortisol, l'ormone di sforzo primario.

Sorgenti

  1. http://www.caam.rice.edu/~cox/wrap/hippocampus.pdf
  2. http://www.cognitivemap.net/
  3. http://www.icn.ucl.ac.uk/nburgess/papers/Kingetal04.pdf
  4. http://www.uv.es/revispsi/articulos1.02/M6Good.pdf
  5. http://www.richardhill.com.au/HippocampusMemory.pdf

Further Reading

Last Updated: Feb 26, 2019

Dr. Ananya Mandal

Written by

Dr. Ananya Mandal

Dr. Ananya Mandal is a doctor by profession, lecturer by vocation and a medical writer by passion. She specialized in Clinical Pharmacology after her bachelor's (MBBS). For her, health communication is not just writing complicated reviews for professionals but making medical knowledge understandable and available to the general public as well.

Citations

Please use one of the following formats to cite this article in your essay, paper or report:

  • APA

    Mandal, Ananya. (2019, February 26). Fisiologia dell'ippocampo. News-Medical. Retrieved on November 21, 2019 from https://www.news-medical.net/health/Hippocampus-Physiology.aspx.

  • MLA

    Mandal, Ananya. "Fisiologia dell'ippocampo". News-Medical. 21 November 2019. <https://www.news-medical.net/health/Hippocampus-Physiology.aspx>.

  • Chicago

    Mandal, Ananya. "Fisiologia dell'ippocampo". News-Medical. https://www.news-medical.net/health/Hippocampus-Physiology.aspx. (accessed November 21, 2019).

  • Harvard

    Mandal, Ananya. 2019. Fisiologia dell'ippocampo. News-Medical, viewed 21 November 2019, https://www.news-medical.net/health/Hippocampus-Physiology.aspx.

Comments

The opinions expressed here are the views of the writer and do not necessarily reflect the views and opinions of News-Medical.Net.
Post a new comment
Post