Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Cronologia di COVID-19

La malattia umana novella 2019 (COVID-19) di coronavirus in primo luogo è stata riferita Wuhan, in Cina, nel 2019 e successivamente la diffusione globalmente per trasformarsi nella quinta pandemia documentata dalla pandemia 1918 di influenza.

Da ora a settembre 2021, quasi due anni dopo che COVID-19 in primo luogo è stato identificato, c'era stato più di 200 milioni hanno confermato i casi ed oltre 4,6 milione vite perse alla malattia. Qui, diamo un'occhiata approfondita alla cronologia di COVID-19 dal primo abbiamo registrato il caso agli sforzi correnti per porre freno la diffusione della malattia con i programmi di vaccinazione mondiali.

Il primo ha riferito il caso e la reazione iniziale a COVID-19

I primi casi ufficiali di COVID-19 sono stati registrati sul trentunesimi del dicembre 2019, quando l'organizzazione mondiale della sanità (WHO) era informata dei casi di polmonite a Wuhan, Cina, senza causa conosciuta. Sul il settimo gennaio, le autorità cinesi hanno identificato un coronavirus novello, temporaneamente nominato 2019-nCoV, come la causa di questi casi.

Settimane più successivamente, il WHO ha dichiarato lo scoppio rapido di diffusione COVID-19 come un'emergenza di salute pubblica di preoccupazione internazionale sul trentesima del gennaio 2020. Non aveva luogo fino al seguente mese, tuttavia, sul l'undicesimo febbraio quel il coronavirus novello ha ottenuto il suo nome ufficiale - COVID-19. I nove giorni più successivamente, il centri per il controllo e la prevenzione delle malattie degli Stati Uniti (CDC) ha confermato la prima persona per morire di COVID-19 nel paese. La persona era un uomo nei suoi anni '50 che hanno vissuto nello Stato del Washington.

Dichiarando COVID-19 una pandemia

Nei primi mesi di COVID-19, i servizi sanitari globali, gli enti governativi ed il pubblico erano incerti di come la malattia si sarebbe sparsa e di come avrebbe urtato la vita di tutti i giorni. Sul primo del marzo 2020, le nazioni unite hanno rilasciato $15 milioni in fondi per supportare la risposta globale COVID-19. Una settimana più successivamente, sul il settimo marzo, i casi di COVID-19 hanno raggiunto 100.000. Parecchi giorni dopo quello, sul l'undicesimo marzo, COVID-19 è stato dichiarato una pandemia dal WHO. COVID-19 trasformato rapido da essere un problema severo apparentemente limitato quasi durante la notte in Cina, ad un'emergenza globale di salubrità.

Nel frattempo, la situazione a Wuhan era stata diffusa dopo l'introduzione delle misure senza precedenti per contenere il virus. All'inizio dello scoppio, la Cina stava riferendo migliaia di nuovi casi al giorno, che aveva diminuito alle dozzine da ora a marzo. in Europa, d'altra parte, i casi stavano aumentando rapido giorno dopo giorno, con la registrazione dell'Italia che cosa era 250 morti senza precedenti nei 24 periodi di ora fra il 12 marzo ed il 13 marzo. Di conseguenza, il 13 marzo il WHO ha dichiarato che Europa si era trasformata nell'epicentro della pandemia. Lo stesso giorno, gli Stati Uniti hanno dichiarato uno stato d'emergenza.

La corsa per sviluppare una vaccinazione

Per affrontare le misure pandemiche e rigorose sono stati messi sul posto intorno al mondo. Le restrizioni distanziare e di viaggio del sociale hanno cominciato ad entrare in vigore a marzo, con consiglio sulle tecniche handwashing adeguate. Tuttavia, queste misure sono state prevedute per rallentare soltanto la diffusione del virus, scienziati hanno capito quello per sormontare la pandemia, un vaccino stato necessario per essere sviluppato sul diciassettesimo del marzo 2020, le prime prove vaccino umane COVID-19 cominciano con il vaccino di Moderna mRNA.

Era chiaro che le restrizioni di iniziale non erano abbastanza per fermare la diffusione di COVID-19. Rapidamente, le restrizioni nella maggior parte delle regioni sono diventato più dure, con il Regno Unito che applica una norma casalinga sul il ventiseiesimo marzo. Molti paesi europei hanno applicato il loro proprio lockdown nazionale intorno a questo tempo. Dal il secondo aprile, i casi globali totali COVID-19 hanno avuti scatto fino ad un massimo di 1 milione.

La serietà vera della pandemia ha entrato in indicatore luminoso con questa figura ed i governi hanno fatto che cosa potrebbero posporre la diffusione del virus prima che un vaccino potrebbe essere cassaforte dichiarata per uso. Sul il sesto aprile, l'orientamento rilasciato WHO sull'maschera-uso, come più prova ha cominciato ad evidenziare il ruolo degli aerosol nella diffusione della malattia.

Le nuove varianti cambiano il corso della pandemia

Durante l'estate, molti paesi hanno veduto che un calo nei casi, nelle ospedalizzazioni e nelle morti dovuto le restrizioni i loro cittadini avevano resistito a per impedire la diffusione del virus. Tuttavia, verso la conclusione dell'estate, ad agosto di 2020, la variante di lambda in primo luogo è stata scoperta che nel Perù. Fin qui, questa variante ha dalla diffusione almeno a 29 paesi, secondo il WHO.

Un mese più successivamente, l'alfa variante in primo luogo è stata identificata nel Regno Unito nel settembre 2020. La scoperta di queste varianti era significativa, ha indicato che il virus stava evolvendo. Di conseguenza, i sintomi ed i risultati di malattia stavano cambiando. La prova ha indicato, per esempio, che l'alfa variante può comportare un rischio intensificato di risultati difficili COVID-19.

Con l'emergenza di queste nuove varianti, i casi di COVID-19 hanno cominciato ad aumentare ancora in molti paesi e dal ventinovesime del settembre 2020, c'erano stati 1 milione morti COVID-19.

I dati mostrano l'efficacia dei vaccini multipli

Le vaccinazioni sono state sviluppate nel tempo record. Sul il il nono novembre, prove ha dimostrato i vaccini di BioNTech e di Pfizer per essere più di 90% efficace ed il vaccino di Moderna si è rivelato anche essere efficace appena una settimana in seguito il sedicesimo novembre. Una nuova settimana più successivamente, sul il ventitreesimo novembre, l'università di Oxford e di AstraZeneca COVID-19 egualmente è stata indicata per essere efficace.

Poco tempo dopo, la variante di delta in primo luogo è stata scoperta a dicembre in India. Le preoccupazioni sopra il potenziale hanno aumentato il transmissibility delle varianti, rifornito da un aumento nei casi in alcune contee quale il Regno Unito, hanno forzato molti governi ancora una volta rinforzare le misure del lockdown in parte.

Per concludere, sul trentunesimo del dicembre 2020, il WHO ha pubblicato la sua prima convalida di uso di emergenza per un vaccino COVID-19, facente il vaccino BioNTech/di Pfizer la prima per essere disponibile per uso. La convalida di emergenza è stata veduta come punto positivo verso mettere a disposizione i vaccini COVID-19 globalmente - un punto necessario della cessazione della pandemia.

Da allora, il vaccino di Moderna ed il vaccino AstraZeneca/di Oxford egualmente è stato approvato per uso e le iniziative vaccino nazionali di srotolamento hanno cominciato con piena forza. A partire dal ventisettesimo dell'aprile 2021, 1 miliardo dosi vaccino COVID-19 sono state amministrate. L'inaugurazione di un nuovo prodotto continuata dei vaccini in tutti i paesi è vitale al sottoporre la pandemia al controllo e ad impedire gli scoppi futuri.

Molto può essere istruito dalla storia della pandemia COVID-19 e molte lezioni di speranza istruite ci prepareranno per gli scoppi futuri della malattia infettiva ed impediranno le pandemie future potenziali.

Riferimenti:

Further Reading

Last Updated: Sep 28, 2021

Sarah Moore

Written by

Sarah Moore

After studying Psychology and then Neuroscience, Sarah quickly found her enjoyment for researching and writing research papers; turning to a passion to connect ideas with people through writing.

Citations

Please use one of the following formats to cite this article in your essay, paper or report:

  • APA

    Moore, Sarah. (2021, September 28). Cronologia di COVID-19. News-Medical. Retrieved on October 24, 2021 from https://www.news-medical.net/health/History-of-COVID-19.aspx.

  • MLA

    Moore, Sarah. "Cronologia di COVID-19". News-Medical. 24 October 2021. <https://www.news-medical.net/health/History-of-COVID-19.aspx>.

  • Chicago

    Moore, Sarah. "Cronologia di COVID-19". News-Medical. https://www.news-medical.net/health/History-of-COVID-19.aspx. (accessed October 24, 2021).

  • Harvard

    Moore, Sarah. 2021. Cronologia di COVID-19. News-Medical, viewed 24 October 2021, https://www.news-medical.net/health/History-of-COVID-19.aspx.

Comments

The opinions expressed here are the views of the writer and do not necessarily reflect the views and opinions of News Medical.