Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Come il viaggio dell'aeroplano pregiudica il corpo umano?

Il viaggio dell'aeroplano è un modo sempre più facile ed accessibile di trasporto.

Ci sono una serie di effetti altitudine ed il viaggio dell'aeroplano ha sull'organismo, compreso la privazione dell'ossigeno, l'alterazione dei reticoli di sonno e un rischio aumentato di contratto delle malattie contagiose.

Credito di immagine: Volkova Natalia/Shutterstock
Credito di immagine: Volkova Natalia/Shutterstock

Saturazione di viaggio dell'aeroplano e dell'ossigeno di sangue

Viaggiando alle elevate altitudini quali le montagne o le stazioni sciistiche posa un ad alto rischio del hypoxemia (privazione dell'ossigeno) dovuto la diminuzione nella pressione dell'ossigeno confrontata al livello del mare. Tipicamente, la pressione d'aria della in-cabina è equivalente a quella veduta a 5000 - 8000 piedi.

L'ipossia locale causa la vasodilatazione (diminuzione nella pressione sanguigna) e la permeabilità capillare aumentata come pure lo sforzo e la frequenza cardiaca ventilatori aumentati. Uno studio ha trovato che un passeggero ha avuto una saturazione dell'ossigeno di sangue di 94% al livello del suolo e di 85% ad altitudine. Questo studio ha concluso che questa ipossia insieme con la disidratazione, l'immobilità e la bassa umidità connesse con il viaggio dell'aeroplano potrebbe contribuire alla morbosità durante e dopo il viaggio dell'aeroplano.

Generalmente, la saturazione dell'ossigeno di sangue sotto 90% non è sostenibile a lungo termine. Alcuni medici respiratori anche suggerirebbero il completamento dell'ossigeno per i pazienti con saturazione dell'ossigeno di sangue di meno di 94%.

Il viaggio ed i disturbi del sonno dell'aeroplano causati tramite il viaggio æreo sono riferiti frequentemente. I passeggeri che viaggiano regolarmente sono probabili cambiare le fasce orarie e possono avvertire il cattivo allineamento del ritmo circadiano, piombo al disordine del jet lag (JLD). L'incidenza del jet lag aumenta con il numero delle fasce orarie attraversate.

I sintomi del jet lag sono:

  • Insonnia
  • Ritenere sonnolento durante il giorno
  • Prestazione diminuita
  • Problemi gastrointestinali

Generalmente, gli effetti del jet lag si logoreranno entro una settimana. È causata tramite una rottura del ritmo circadiano, che è mantenuto e gestito da melatonina dalla ghiandola pineale. La melatonina, una volta secernuta, induce un desiderio pesante di dormire. Essendo nella forte secrezione leggera della melatonina di arresti, ma nell'oscurità avvia la secrezione della melatonina, che può essere squilibrata attraversando le fasce orarie o i termini dentro la cabina piana.

La privazione acuta di sonno, la conseguenza principale del viaggio piano, può presentare le seguenti emissioni:

  • Attenzione diminuita
  • Stati alterati di umore
  • Trattamento diminuito di memoria
  • Funzionamento alterato del dirigente (la capacità conoscitiva di pianificazione, gestisce il tempo, le risorse dirette, ecc.)

L'effetto di bassa umidità

I livelli di umidità nelle cabine dell'aeroplano sono intorno 5% - 20%. L'umidità ottimale è riferita per essere intorno 40% - 70%. L'umidità dipende dal caricamento del passeggero ma può essere bassa quanto 2%.

Di conseguenza, i viaggiatori possono sperimentare:

  • Radiatore anteriore asciutto
  • Gola asciutta
  • Siccità e disagio negli occhi

I livelli di bassa umidità possono renderlo più facile affinchè le infezioni si spargano, aumentando il rischio di contratto delle malattie infettive.

Rischi sanitari connessi con il viaggio dell'aeroplano

Infezione

Una questione attuale importante è quella della diffusione delle malattie infettive con il viaggio æreo. 2014 hanno ispezionato 3,3 miliardo passeggeri viaggiare da aria da 41.000 aeroporti, catturando 50.000 itinerari universalmente ed i numeri del passeggero si pensano che raggiungessero 5,9 miliardo da ora al 2030. Gli scoppi riferiti di malattie disperse nell'aria serie includono:

  • Tubercolosi
  • Sindrome respiratorio acuto severo
  • Influenza
  • Vaiolo
  • Morbillo

Il rischio di passaggio sopra o di infezioni comunicative di contratto è più alto una volta limitato in uno spazio chiuso per un lungo periodo di tempo. Le infezioni possono essere sparse inalando le particelle sospese nell'aria o entr inare contatto con le superfici, i liquidi organici o le secrezioni contaminati. Per limitare e gestire gli scoppi di infezione durante il volo, i filtri da HEPA possono essere utilizzati per eliminare le particelle sospese nell'aria contagiose in aria diffusa.

Sui jet commerciali, l'aria dentro la cabina è una combinazione di aria ambientale condizionata e di aria dalla cabina stessa che è filtrata e diffusa. Ciò è fatta per abbassare il numero degli agenti inquinanti nella cabina e per gestire la temperatura, la pressione e la ventilazione.

Un problema particolare è che la gente può viaggiare distanze lunghe durante il periodo di 24 ore tipico di incubazione per le malattie contagiose, significante che i passeggeri possono rimanere asintomatici per il loro intero viaggio, lasciando tutte le malattie contagiose che sono portati dal passeggero inosservate fino a dopo il loro viaggio è completo.

Cancro di interfaccia

Ha stato studi che suggeriscono un'più alta tariffa di incidenza del melanoma in piloti e nella squadra della cabina. Ciò è possibilmente dovuto il più alta esposizione a radiazione ionizzante cosmica, di cui le dosi elevate sono trovate ad altitudine ed altra ha riconosciuto gli agenti cancerogeni.

Le conclusioni epidemiologiche devono ancora essere fatte e se questo rischio aumentato di cancro in piloti e nella squadra della cabina è dovuto i fattori professionali o non professionali rimane poco chiare.

Trombosi venosa profonda (DVT)

Il rischio di DVT non è limitato per viaggiare in aeroplano ed i viaggiatori interurbani in automobile, bus o treno sono egualmente al rischio.

Trombosi venosa profonda o coaguli di sangue. Embolo. Credito di immagine: Sakurra/Shutterstock
Trombosi venosa profonda o coaguli di sangue. Embolo. Credito di immagine: Sakurra/Shutterstock

In DVT, modulo dei coaguli di sangue nei filoni profondi in conseguenza della seduta per un lungo periodo di tempo in uno spazio limitato. DVT può provocare un'embolia polmonare, dove una parte del coagulo di sangue interrompe e viaggia ai polmoni. I fattori di rischio per DVT sono:

  • Età aumentata
  • Obesità
  • Lesione o ambulatorio recente
  • Estrogeno-contenere gli anticoncezionali
  • Terapia di sostituzione di ormone (HRT)
  • Gravidanza e periodo successivo al parto
  • Storia della famiglia dei coaguli di sangue
  • Cancro o trattamento del cancro recente
  • Filoni varicosi
  • Cateteri collocati in grandi filoni

I sintomi di DVT includono:

  • Cosciotto o braccio di gonfiamento
  • Dolore o tenerezza
  • Interfaccia calda o rossa

Riassunto

Mentre c'è una serie di effetti e rischi riconosciuti di aeroplano viaggiano sull'organismo, c'è una scarsità di informazioni e la maggior parte delle informazioni sono un risultato degli studi d'osservazione. Il consenso generale è che la più ricerca deve essere effettuata definitivo per identificare gli effetti ed i rischi di aeroplano viaggiano sull'organismo. I rischi riconosciuti comprendono la diffusione delle malattie infettive, della trombosi venosa profonda, della rottura di sonno e dei livelli di saturazione dell'ossigeno di sangue.

Sorgenti

Further Reading

Last Updated: Aug 23, 2018

Lois Zoppi

Written by

Lois Zoppi

Lois is a freelance copywriter based in the UK. She graduated from the University of Sussex with a BA in Media Practice, having specialized in screenwriting. She maintains a focus on anxiety disorders and depression and aims to explore other areas of mental health including dissociative disorders such as maladaptive daydreaming.

Citations

Please use one of the following formats to cite this article in your essay, paper or report:

  • APA

    Zoppi, Lois. (2018, August 23). Come il viaggio dell'aeroplano pregiudica il corpo umano?. News-Medical. Retrieved on June 04, 2020 from https://www.news-medical.net/health/How-Does-Airplane-Travel-Affect-the-Human-Body.aspx.

  • MLA

    Zoppi, Lois. "Come il viaggio dell'aeroplano pregiudica il corpo umano?". News-Medical. 04 June 2020. <https://www.news-medical.net/health/How-Does-Airplane-Travel-Affect-the-Human-Body.aspx>.

  • Chicago

    Zoppi, Lois. "Come il viaggio dell'aeroplano pregiudica il corpo umano?". News-Medical. https://www.news-medical.net/health/How-Does-Airplane-Travel-Affect-the-Human-Body.aspx. (accessed June 04, 2020).

  • Harvard

    Zoppi, Lois. 2018. Come il viaggio dell'aeroplano pregiudica il corpo umano?. News-Medical, viewed 04 June 2020, https://www.news-medical.net/health/How-Does-Airplane-Travel-Affect-the-Human-Body.aspx.

Comments

  1. M Collins M Collins Canada says:

    From the CDC
    Thousands of years ago, variola virus (smallpox virus) emerged and began causing illness and deaths in human populations, with smallpox outbreaks occurring from time to time. Thanks to the success of vaccination, the last natural outbreak of smallpox in the United States occurred in 1949. In 1980, the World Health Assembly declared smallpox eradicated (eliminated), and no cases of naturally occurring smallpox have happened since.

The opinions expressed here are the views of the writer and do not necessarily reflect the views and opinions of News Medical.