Come l'Beta-Alanina contribuisce a costruire il muscolo?

L'esercizio fra gli atleti è saliente nel miglioramento la forza muscolare e della stabilità. Oltre ad attività fisica, lo sviluppo ed il rafforzamento dei muscoli è facilitato solitamente dalla dieta e dalle assunzioni nutritive speciali che mirano a determinati trattamenti fisiologici.

l'Beta-alanina (β-ALA) è un amminoacido che è stato trovato per influenzare i livelli di carnosine del muscolo. Pensato per avere un effetto significativo su attività fisica o sull'esercizio ad alta intensità, carnosine del muscolo è un fuoco preferito nella ricerca fisiologica in relazione con sport. Gli studi contemporanei hanno indicato l'indicatore luminoso significativo sui vari usi dell'beta-alanina e della sua applicabilità in muscolo che costruisce non necessariamente limitate al campo degli sport e della ricreazione.

Edilizia del muscolo attraverso l'Beta-Alanina

La fonte primaria di energia durante l'esercizio ad alta intensità è glicolisi anaerobica, che è il trattamento di acquisto del lattato da glucosio quando l'ossigeno è limitato. Solitamente al segno di quattro minuti dell'esercizio continuo, gli idrogenioni (H+) prodotti da dissociazione dell'acido lattico sopraffanno naturalmente il potere tampone intracellulare. Come effetto, i livelli del muscolo pH cadono ed i trattamenti metabolici sono limitati, infine piombo alla forza ed alla fatica diminuite del muscolo. Altri effetti di produzione aumentata di H+ comprendono la rottura del resynthesis di phosphorylcreatine, della contrazione diminuita del muscolo e della glicolisi inibita.

Credito di immagine: Aleksandar Todorovic/Shutterstock
Credito di immagine: Aleksandar Todorovic/Shutterstock

I buffer fisico-chimici all'interno dell'organismo difendono questo abbassamento naturale dei livelli di pH durante l'esercizio. Per diminuire il rischio di fatica e per facilitare l'attività fisica ad alta intensità continua senza gli effetti negativi di produzione di ioni idrogeno, l'organismo richiede i buffer fisico-chimici affidabili ed efficienti. Carnosine è specialmente un tipo di tale buffer (dipeptide citoplasmico) quella bufferizzazione di limiti H+ attraverso il suo imidazolo di alta concentrazione con il pKa 6,83 all'interno del muscolo scheletrico.

La ricerca contemporanea ha dato il fuoco sui beni del carnosine e degli amminoacidi particolari che potrebbero alterare i sui livelli o meccanismi di concentrazione naturali all'interno dell'organismo. I numerosi studi ed esperimenti empirici hanno scoperto che l'beta-alanina è un efficace strumento nell'elevazione della funzione di carnosine. In particolare, un considerevole supplemento quotidiano (2 - 6 grammi al giorno) dell'β-ALA è stato trovato per aumentare la concentrazione di carnosine nel muscolo scheletrico almeno di 20%. Come effetto, i periodi più lunghi di esercizio ad alta intensità è permesso e muscle, con attività fisica, è costruito.

Oltre a tale funzione, il carnosine del muscolo egualmente è conosciuto per possedere gli antiossidanti, influenzare il regolamento del calcio del reticolo sarcoplasmico e per pregiudicare il regolamento degli enzimi.

Prove empiriche

Gli effetti dell'beta-alanina nella prestazione muscolo costruziona e fisica sono stati il fuoco di numerosi studi empirici contemporanei. Sono discussi qui sotto alcuni dei risultati pertinenti per quanto riguarda l'utilizzazione dell'β-ALA nell'attività fisica.

Beta-Alanina negli sport: Un punto di vista internazionale della società

La società internazionale di nutrizione di sport (ISSN) ha esaminato la letteratura corrente sugli effetti positivi dell'β-ALA nell'induzione dello sviluppo del muscolo. Le conclusioni della società hanno affermato i risultati empirici precedente-riferiti sull'amminoacido, specificante che un'offerta quotidiana continuata dell'beta-alanina entro due - quattro settimane aumenterà significativamente le concentrazioni di carnosine del muscolo, migliorerà l'esercizio e la prestazione e faciliterà l'accumulazione del muscolo (come effetto).

Il più ancora della società specificato che mentre l'beta-alanina diminuisce la fatica neuromuscolare, potrebbe anche sviluppare un effetto secondario di parestesia o di formicolio. Tuttavia, questa sensazione potrebbe essere alleviata quando le dosi dell'β-ALA sono diminuite. La società richiede la più ricerca sull'beta-alanina e sui sui effetti, particolarmente su resistenza, su resistenza e su altre attività correlate con la salute connesse con il carnosine.

Resistenza di sprint e completamento dell'Beta-Alanina

Una prova gestita ripartita con scelta casuale prova alla cieca è stata facilitata per quattro settimane fra 22 giocatori di pallanuoto. Lo studio ha mirato ad esaminare gli effetti del completamento dell'beta-alanina nella prestazione di sprint dei giocatori. Attraverso due prove di abilità ripetute specifiche di sprint divise da una prova minuta di nuoto 30, le abilità dei partecipanti' sono state esaminate.

I risultati hanno indicato che i giocatori che hanno catturato continuamente l'beta-alanina per quattro settimane hanno avuti un effetto benefico probabile nel primo insieme della loro prova di abilità di sprint e un effetto benefico possibile sul secondo. Questi risultati supportano l'altra prova empirica sull'applicabilità dell'beta-alanina su resistenza aumentante.  

Beta-Alanina ed altre sostanze

La ricerca che studia l'uso dell'beta-alanina lungamente ha postulato il suo risparmio di temi aumentato una volta catturata accanto ad altre sostanze. La società internazionale di nutrizione di sport, nel 2015, ha concluso ufficialmente che l'beta-alanina è effettivamente più utile una volta accoppiata con una selezione supplementi dell'multi-ingrediente o di singoli, a condizione che il completamento dell'beta-alanina è catturato per almeno quattro settimane a 4-6 grammi al giorno.

Sorgenti

Further Reading

Last Updated: Oct 23, 2018

Gaea Marelle Miranda

Written by

Gaea Marelle Miranda

Gaea graduated from the University of the Philippines, Manila, with a degree in Behavioral Sciences, cum laude . Majoring in psychology, sociology, and anthropology, she approaches writing with a multidisciplinary perspective.

Citations

Please use one of the following formats to cite this article in your essay, paper or report:

  • APA

    Miranda, Gaea Marelle. (2018, October 23). Come l'Beta-Alanina contribuisce a costruire il muscolo?. News-Medical. Retrieved on October 19, 2019 from https://www.news-medical.net/health/How-Does-Beta-Alanine-Help-Build-Muscle.aspx.

  • MLA

    Miranda, Gaea Marelle. "Come l'Beta-Alanina contribuisce a costruire il muscolo?". News-Medical. 19 October 2019. <https://www.news-medical.net/health/How-Does-Beta-Alanine-Help-Build-Muscle.aspx>.

  • Chicago

    Miranda, Gaea Marelle. "Come l'Beta-Alanina contribuisce a costruire il muscolo?". News-Medical. https://www.news-medical.net/health/How-Does-Beta-Alanine-Help-Build-Muscle.aspx. (accessed October 19, 2019).

  • Harvard

    Miranda, Gaea Marelle. 2018. Come l'Beta-Alanina contribuisce a costruire il muscolo?. News-Medical, viewed 19 October 2019, https://www.news-medical.net/health/How-Does-Beta-Alanine-Help-Build-Muscle.aspx.

Comments

The opinions expressed here are the views of the writer and do not necessarily reflect the views and opinions of News-Medical.Net.
Post a new comment
Post