Come i difetti congeniti pediatrici del cuore sono trattati?

I difetti congeniti del cuore (CHDs) sono il più comunemente - i difetti veduti che i bambini nascono con. Esistono alla nascita, sorgente durante la crescita e sviluppo embrionale e/o fetale. Ci sono molti tipi riconosciuti differenti di CHDs, che variano dai difetti semplici a quei più complessi.

Gli esempi dei difetti semplici comprendono i fori in setto cardiaco (per esempio difetti settali ventricolari) o sue imbarcazioni, mentre le anomalie complesse si manifestano come combinazioni di problemi strutturali e/o funzionali. Per esempio, la tetralogia di Fallot (ToF), che è una combinazione di quattro anomalie, è un CHD complesso.

Uno studio ha riferito che CHD rappresentano circa 4,2% di tutte le morti in neonati. Negli Stati Uniti, circa 1 in ogni 4 bambini che nascono con un CHD avrà serio.

Intorno 30% dei bambini sopportati con un CHD molto critico non può sopravvivere a scorso 18 anni; tuttavia, 95% dei bambini con CHDs non critico fanno. La sopravvivenza dipende dalla severità del CHD, il tempo che è trascorso prima della diagnosi, della salubrità generale del paziente e del successo del trattamento impiegato.

Spesso, molti bambini con CHD non possono richiedere alcun trattamento, specialmente se è semplice, ma ci sono coloro che fa.

Il trattamento è vitale in quelli con i difetti complessi. Le opzioni del trattamento variano, secondo la natura e la severità del difetto.

Le procedure che comprendono la cateterizzazione possono essere seguite congiuntamente a chirurgia. Tuttavia, una tal combinazione non è necessaria sempre e queste tecniche possono essere fatte indipendente secondo la natura del CHD.

Oltre a queste procedure dilaganti, la farmacoterapia non invadente può anche essere usata in alcuni casi. Alcuni pazienti possono richiedere per molti anni i farmaci.

Cateterizzazione

Ciò comprende l'uso di un tubo sottile e flessibile che è inserito in un vaso sanguigno quale il filone femorale ed allora infilato indietro nel cuore.

È una procedura equo semplice rispetto a chirurgia e di conseguenza molto meglio è tollerato e permette ad un ripristino più rapido.

La cateterizzazione è generalmente il trattamento della scelta per CHD semplice, quale stenosi delle valvole polmonari o dei difetti del setto interatriali (ASDs).  

Una piccola unità che è utilizzata per chiudere il difetto è passata dentro lungo il catetere. Può avere due piccoli dischi da adattarsi, uno da ogni lato del foro. O può avere una struttura del tipo di ombrello estensibile che chiuderà il foro.

L'unità è eliminata del catetere al giusto posto per tappare il difetto settale ed è assicurata in modo che rimanga sul posto mentre il catetere è ritirato. Il tessuto si sviluppa sopra questi dischi durante i mesi. Quindi, poichè il bambino si sviluppa, non c'è necessità di sostituire l'unità utilizzata per tappare il ASD.

Quando c'è stenosi della valvola polmonare, un catetere è utilizzato per inserire un pallone che finalmente sarà gonfiato per aprire gli opuscoli della valvola. Successivamente è deflazionato ed eliminato dopo che l'apertura della valvola sufficientemente è ingrandetta.

Chirurgia

Se i difetti non possono essere riparati con l'aiuto di cateterizzazione, quindi l'ambulatorio è necessario. Le procedure chirurgiche a cuore aperto comprendono aprire il torace per guadagnare l'accesso diretto al cuore.

Inoltre, secondo la severità del difetto, gli ambulatori multipli possono essere richiesti durante tempo. Le varie procedure sono adottate, compreso il collocamento delle toppe ai difetti vicini, la riparazione o la sostituzione delle valvole, o il trapianto delle parti varie del cuore e delle sue grandi imbarcazioni.

Le combinazioni di questi sono utilizzate in CHD più complesso. I bambini con CHD che ha progredito già o è fuori dall'ambito della riparazione chirurgica possono avere bisogno di un trapianto di cuore. Questi casi, sono fortunatamente molto rari.

Sorgenti

[Ulteriore lettura: Difetto congenito del cuore]

Last Updated: Feb 26, 2019

Dr. Damien Jonas Wilson

Written by

Dr. Damien Jonas Wilson

Dr. Damien Jonas Wilson is a medical doctor from St. Martin in the Carribean. He was awarded his Medical Degree (MD) from the University of Zagreb Teaching Hospital. His training in general medicine and surgery compliments his degree in biomolecular engineering (BASc.Eng.) from Utrecht, the Netherlands. During this degree, he completed a dissertation in the field of oncology at the Harvard Medical School/ Massachusetts General Hospital. Dr. Wilson currently works in the UK as a medical practitioner.

Citations

Please use one of the following formats to cite this article in your essay, paper or report:

  • APA

    Wilson, Damien Jonas. (2019, February 26). Come i difetti congeniti pediatrici del cuore sono trattati?. News-Medical. Retrieved on July 19, 2019 from https://www.news-medical.net/health/How-are-Pediatric-Congenital-Heart-Defects-Treated.aspx.

  • MLA

    Wilson, Damien Jonas. "Come i difetti congeniti pediatrici del cuore sono trattati?". News-Medical. 19 July 2019. <https://www.news-medical.net/health/How-are-Pediatric-Congenital-Heart-Defects-Treated.aspx>.

  • Chicago

    Wilson, Damien Jonas. "Come i difetti congeniti pediatrici del cuore sono trattati?". News-Medical. https://www.news-medical.net/health/How-are-Pediatric-Congenital-Heart-Defects-Treated.aspx. (accessed July 19, 2019).

  • Harvard

    Wilson, Damien Jonas. 2019. Come i difetti congeniti pediatrici del cuore sono trattati?. News-Medical, viewed 19 July 2019, https://www.news-medical.net/health/How-are-Pediatric-Congenital-Heart-Defects-Treated.aspx.

Comments

The opinions expressed here are the views of the writer and do not necessarily reflect the views and opinions of News-Medical.Net.
Post a new comment
Post