Essere umano Parechovirus

Parechovirus è un genere molto nuovo classificazione sotto la famiglia Picornaviridae. Sono strettamente connessi agli enterovirus che causano la diarrea, il raffreddore ed altre infezioni. Parechovirus è di due tipi, Parechovirus A e Parechovirus B, di cui il precedente è conosciuto come “essere umano Parechovirus o HPeV„ poichè sono agenti patogeni umani che possono causare le malattie alla popolazione in genere.

I parechoviruses umani sono caratterizzati come piccoli, virus a RNA non avvolti e e unico incagliati di positivo-senso che principalmente infettano gli infanti ed i bambini piccoli. Nel totale, 19 tipi di parechoviruses umani sono stati scoperti - HPeV 1-19. La ricombinazione fra i tipi di HPeV egualmente è notata.

Essere umano Parechoviruses che pregiudica neurone, illustrazione 3D. Le infezioni respiratorie e gastrointestinali di causa di Parechoviruses e sono associate con lesione cerebrale e disordini inerenti allo sviluppo in neonati - credito di immagine: Kateryna Kon/Shutterstock
Essere umano Parechoviruses che pregiudica neurone, illustrazione 3D. Le infezioni respiratorie e gastrointestinali di causa di Parechoviruses e sono associate con lesione cerebrale e disordini inerenti allo sviluppo in neonati - credito di immagine: Kateryna Kon/Shutterstock

Prevalenza

HPeV 1 e 2 erano in primo luogo scoperto fra i parechoviruses umani. Sono stati isolati dai bambini infettati con diarrea nel 1956. Inizialmente, sono stati conosciuti come ecovirus 22 e 23, rispettivamente. Più successivamente, nel 1999, sono stati ristrutturati in un genere separato dovuto il genetico e le differenze biologiche hanno trovato.

I quattro parechoviruses seguenti, HPeV 3-6, sono stati identificati fra 2002 e 2006, in bambini piccoli con i segni simili agli enterovirus umani.

HPeV 1 è il membro più comune del genere. HPeV 2, 4 e 5 più di meno sono osservati negli studi clinici. Mentre HPeV 1 causa le infezioni respiratorie e gastriche delicate, HPeV 3 è la causa dietro le malattie serie come l'encefalite e la miocardite. Gli effetti più severi delle infezioni di HPeV egualmente sono stati trovati recentemente. Questi comprendono la paralisi flaccida acuta (AFP), la meningite asettica, la sepsi neonatale e la sindrome di Reye.

Tipi e segni di infezioni dell'essere umano Parechovirus

Numero Tipo di virus Sintomi/malattie esibite
1. HPeV 1 Infezione asintomatica; paralisi flaccida, meningite ed encefalite acute; coryza e polmonite; otite media acuta; miocardite; cardiomiopatia dilatata severa; diarrea compreso diarrea sanguinosa; enterocolite necrotizzantesi; sindrome uremica emolitica; linfadenopatia; Sindrome di reye; uveite
2. HPeV 2 Sintomi gastrointestinali delicati; sintomi respiratori delicati; uveite
3. HPeV 3 Sepsi infantile; meningite infantile, encefalite e paralisi transitoria; diarrea; eruzione erythematous della palmer-piantatrice ed eruzione maculopapular; sindrome neonatale di emorragia-epatite; sindrome del tipo di lymphohistiocytosis hemophagocytic; mialgia; uveite; morte in culla
4. HPeV 4 Malattia infantile del sistema nervoso centrale; linfadenite; febbre e sepsi infantili; gastroenterite
5. HPeV 5 Diarrea; paralisi flaccida acuta
6. HPeV 6 Diarrea; paralisi flaccida acuta; Sindrome di reye
7. HPeV 7 Paralisi flaccida acuta
8. HPeV 8 Gastroenterite
9. HPeV 9 Sconosciuto
10. HPeV 10 Gastroenterite
11. HPeV 11 Diarrea
12. HPeV 12 Diarrea con la paralisi flaccida acuta
13. HPeV 13 Gastroenterite
14. HPeV 14 Diarrea; febbre
15. HPeV 15 Diarrea
16. HPeV 16 Sconosciuto
17. HPeV 17 Sconosciuto
18. HPeV 18 Sconosciuto
19. HPeV 19 Sconosciuto

Trasmissione dell'essere umano Parechovirus

I parechoviruses umani sono trasmessi tramite le vie fecali, orali e respiratorie. Il virus si sparge quando una persona, direttamente o indirettamente, contatta le goccioline respiratorie, la saliva, o le feci di una persona infettata. Di conseguenza, tenere l'ambiente igienico, isolare il paziente e trattare il paziente con buona cura da solo non aiuteranno nell'impedire la trasmissione. È ugualmente importante da evitare usando gli oggetti o le superfici che possono essere contaminati dai virus quali la coltelleria, le lastre grosse e le toilette. Questi virus sono più comuni durante la primavera, l'estate e l'autunno che nell'inverno.

Rapporti che mostra l'inizio dei sintomi all'interno del primi i due giorni dopo che la nascita e l'individuazione del virus il secondo giorno nel liquido cerebrospinale suggerisce che la trasmissione del virus possa accadere dalla madre al bambino nella fase fetale stessa (trasmissione di utero). Se l'inizio dei sintomi accade nei primi 10 giorni dopo la nascita, la ragione può essere l'esposizione dell'infante ad una grande dose di EV ed alla mancanza di anticorpi attraverso la placenta. Questo fatto deve ancora essere confermato.

Il parechovirus umano non è confermato come teratogeno, cioè, un agente che disturba la crescita dell'embrione; tuttavia, i casi degli infanti influenzati con il virus sono stati riferiti.

La popolazione a rischio

Il parechovirus umano è uno che pregiudica la gente dappertutto. Sebbene possa pregiudicare la gente di tutte le età, gli infanti sembrano essere più al rischio. Generalmente, bambini alcuni giorni o manifestazione di alcune settimane vecchia più sintomi delle malattie severe causate tramite l'infezione di questo virus.

Gli studi nel campo suggeriscono che la maggior parte del HPeV sintomatico 3 si presenti durante i mesi primissimi dopo la nascita. La mancanza di anticorpi materni è considerata una ragione vitale per la vulnerabilità infantile al virus. Due suggerimenti possono essere considerati per questo stato; o il HPeV 3 può essere un virus relativamente nuovo, o c'è una diminuzione nel livello di anticorpo virus-specifico dentro l'utero della madre.

In molti casi, la reinfezione del parechovirus umano è veduta per essere comune all'interno di una portata triennale, sebbene il tipo di virus che infetta non possa essere lo stesso di nell'infezione precedente.

Sorgenti

Further Reading

Last Updated: Aug 23, 2018

Afsaneh Khetrapal

Written by

Afsaneh Khetrapal

Afsaneh graduated from Warwick University with a First class honours degree in Biomedical science. During her time here her love for neuroscience and scientific journalism only grew and have now steered her into a career with the journal, Scientific Reports under Springer Nature. Of course, she isn’t always immersed in all things science and literary; her free time involves a lot of oil painting and beach-side walks too.

Citations

Please use one of the following formats to cite this article in your essay, paper or report:

  • APA

    Khetrapal, Afsaneh. (2018, August 23). Essere umano Parechovirus. News-Medical. Retrieved on September 23, 2019 from https://www.news-medical.net/health/Human-Parechovirus.aspx.

  • MLA

    Khetrapal, Afsaneh. "Essere umano Parechovirus". News-Medical. 23 September 2019. <https://www.news-medical.net/health/Human-Parechovirus.aspx>.

  • Chicago

    Khetrapal, Afsaneh. "Essere umano Parechovirus". News-Medical. https://www.news-medical.net/health/Human-Parechovirus.aspx. (accessed September 23, 2019).

  • Harvard

    Khetrapal, Afsaneh. 2018. Essere umano Parechovirus. News-Medical, viewed 23 September 2019, https://www.news-medical.net/health/Human-Parechovirus.aspx.

Comments

The opinions expressed here are the views of the writer and do not necessarily reflect the views and opinions of News-Medical.Net.
Post a new comment
Post