Ipercheratosi - ispessimento della cheratina in epidermide

La ipercheratosi è il termine per descrivere l'ispessimento della cheratina nell'epidermide, che è il livello esterno dell'interfaccia. La cheratina è una proteina trovata nei livelli esterni dell'interfaccia che contribuisce a proteggere l'organismo.

Moduli

La ipercheratosi si presenta solitamente nelle aree di interfaccia che sono state irritate o conforme a pressione significativa, sebbene possa pregiudicare qualsiasi area dell'interfaccia. In alcuni casi, una predisposizione genetica può essere responsabile del causare la ipercheratosi. Può avere un aspetto vario, secondo il modulo e la causa:

  • Semi e calli: questi sono costituiti dall'accumulazione delle cellule epiteliali morte dovuto il frequente sfregamento, spesso sulle mani o sui piedi
  • Verruche: questi sono piccoli urti, solitamente sulle mani e sui piedi, causati dal papillomavirus umano (HPV)
  • Eczema cronico: questa circostanza è dovuto infiammazione dell'interfaccia causata dalle allergie, dagli irritanti o da altri grilletti
  • Planus del lichene: toppe dentro la bocca (bianca) o sull'interfaccia (violaceo-blu) dovuto una risposta immunitaria anormale
  • Cheratosi attinica: toppe piane e rosse sull'interfaccia causata tramite eccessiva esposizione a radiazione ultravioletta da luce solare
  • Ipercheratosi di Epidermiolytic: interfaccia spessa e squamosa in un'ampia area che è causata da una mutazione genetica

La ipercheratosi è indolore nella maggior parte dei casi, sebbene possa causare il disagio, come quando ci sono semi, calli o verruche nelle aree delicate dell'interfaccia. Altri sintomi possono comprendere la perdita di capelli e lo scoloramento dell'interfaccia.

Diagnosi

La diagnosi della ipercheratosi comprende tipicamente una consultazione circa il medico e la storia della famiglia della persona, oltre ad un esame dell'interfaccia.

È importante sapere se c'è una storia della famiglia di determinati stati di interfaccia, che possono aumentare la probabilità di una persona che è influenzata dagli stati ereditari. Altri fattori che possono essere pertinenti includono l'esposizione a luce solare, l'uso di tabacco che non dà fumo, le abitudini alimentari e le protesi dentarie.

L'esame dell'interfaccia cercherà le caratteristiche particolari che sono definitive dei moduli della ipercheratosi. In alcuni casi, ulteriori prove o una biopsia dell'interfaccia possono essere richieste. Ciò contribuisce a fare una diagnosi accurata ed a permettere alla terapia appropriata di essere effettuato.

Trattamento

La scelta del trattamento dipende dal tipo e dalla posizione di ipercheratosi.

Per esempio, il disagio dai semi e dai calli può essere alleviato dall'applicazione di riempimento all'area commovente. Per cheratosi seborrheic, l'area commovente può essere eliminata con un bisturi o con una procedura conosciuta come criochirurgia, che congela l'area con azoto liquido. Le verruche e la cheratosi attinica possono essere eliminate con criochirurgia o terapia laser.

Gli agenti attuali utilizzati nel trattamento della ipercheratosi possono includere:

  • Acido salicilico allo smembramento la cheratina, inducente l'interfaccia spessa ad ammorbidire ed essere sparso, così diminuendo lo spessore dell'interfaccia.
  • ad agenti basati a urea per aumentare il contenuto di acqua nell'interfaccia e per ammorbidire l'area. Ciò può aiutare allo smembramento la cheratina, sebbene in misura inferiore che l'acido salicilico.
  • Acido di Alphahydroxy per esfoliare l'interfaccia e per eliminare i livelli induriti, scoprenti i livelli più molli sotto, che accettano più prontamente l'umidità.
  • Tretinoin per stimolare lo spargimento dell'interfaccia che è diventato troppo densamente.
  • Crema del corticosteroide per il planus del lichene, l'eczema e certi altri moduli.

La prognosi per la ipercheratosi è solitamente molto buona. Raramente, la cheratosi attinica può piombo al cancro di interfaccia squamoso delle cellule.

Prevenzione

Ci sono parecchi metodi per impedire i vari moduli della ipercheratosi, compreso i suggerimenti come:

  • Duri scarpe comode e ben-misura per migliorare la salubrità del piede e per impedire la formazione di semi e di calli sui piedi
  • Eviti facendo uso degli spogliatoi e dei locali di riposo pubblici senza scarpe impedire le verruche sui piedi
  • Eviti l'uso dei saponi duri, dei deodoranti e di altri grilletti del prodotto chimico diminuire la severità di eczema

Riferimenti

Further Reading

Last Updated: Feb 26, 2019

Yolanda Smith

Written by

Yolanda Smith

Yolanda graduated with a Bachelor of Pharmacy at the University of South Australia and has experience working in both Australia and Italy. She is passionate about how medicine, diet and lifestyle affect our health and enjoys helping people understand this. In her spare time she loves to explore the world and learn about new cultures and languages.

Citations

Please use one of the following formats to cite this article in your essay, paper or report:

  • APA

    Smith, Yolanda. (2019, February 26). Ipercheratosi - ispessimento della cheratina in epidermide. News-Medical. Retrieved on February 21, 2020 from https://www.news-medical.net/health/Hyperkeratosis-Thickening-of-Keratin-in-Epidermis.aspx.

  • MLA

    Smith, Yolanda. "Ipercheratosi - ispessimento della cheratina in epidermide". News-Medical. 21 February 2020. <https://www.news-medical.net/health/Hyperkeratosis-Thickening-of-Keratin-in-Epidermis.aspx>.

  • Chicago

    Smith, Yolanda. "Ipercheratosi - ispessimento della cheratina in epidermide". News-Medical. https://www.news-medical.net/health/Hyperkeratosis-Thickening-of-Keratin-in-Epidermis.aspx. (accessed February 21, 2020).

  • Harvard

    Smith, Yolanda. 2019. Ipercheratosi - ispessimento della cheratina in epidermide. News-Medical, viewed 21 February 2020, https://www.news-medical.net/health/Hyperkeratosis-Thickening-of-Keratin-in-Epidermis.aspx.

Comments

The opinions expressed here are the views of the writer and do not necessarily reflect the views and opinions of News-Medical.Net.