Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Diagnosi di ipotermia

L'ipotermia è definita come temperatura corporea pericolosamente bassa, inferiore a 95 F.

Credito di immagine: Simon Bratt/Shutterstock.com

Sintomi

Una persona con l'ipotermia manifesterà spesso vari o tutti sintomi seguenti:

  • Sonnolenza
  • Incapacità di pensare chiaramente o parlare
  • Confusione
  • Interfaccia fredda pallida
  • Debolezza
  • Esaurimento
  • Tremare incontrollabile
  • Respirazione o frequenza cardiaca lenta
  • Letargia

In infanti, l'ipotermia può essere sospettata quando l'interfaccia è molto rossa e fredda e c'è una perdita di attività normale.

Il freddo estremo pregiudica i trattamenti neurologici, così piombo alla confusione ed al giudizio del povero. Di conseguenza, una persona ipotermica spesso non riesce a realizzare il pericolo dell'esposizione e non può resistere alle decisioni irrazionali, come andare a dormire senza ottenere la protezione ed il calore.

Tremare cessa molto alle basse temperature. Di conseguenza, senza efficace trattamento rapido, l'arresto cardiaco si presenta, con conseguente morte.

Risposte protettive contro ipotermia

Durante le fasi iniziali di ipotermia, parecchie risposte protettive dall'ente sorgeranno. Determinate risposte comportamentistiche, per esempio, possono includere la camminata intorno, l'ondeggiamento delle armi ed ottenere la protezione.

Inoltre, l'organismo inizierà determinate risposte fisiche per proteggersi dal freddo. Queste risposte fisiche possono comprendere tremare, lo sviluppo dei goosebumps sull'interfaccia e la chiusura dei vasi sanguigni dell'interfaccia per mettere da parte il sangue alla memoria. Catturate insieme, queste risposte fisiche contribuiscono a tenere funzionare vitale di funzioni corporee.  Gli ormoni di sforzo egualmente sono rilasciati per bruciare il più calore e per riscaldare l'organismo.

Fattori di rischio

L'età di una persona, per esempio, può determinare la loro capacità di proteggersi dagli effetti contrari dell'ipotermia. Le più giovani persone, per esempio, sono meno probabili proteggersi dall'ipotermia e tenersi caldi. Ulteriormente, i giovani tendono a perdere il più calore a causa di metabolismo aumentato.

Comparativamente, le persone più anziane hanno diminuito spesso il grasso sottocutaneo; quindi, c'è meno isolante naturale contro il freddo. Le persone della vecchiaia egualmente tendono ad avere un metabolismo più lento e possono meno percepire le temperature più fredde buone perché la loro interfaccia ha meno terminazioni nervose. Ulteriormente, le persone più anziane soffrono spesso da isolamento sociale, che lo rende più facile affinchè loro vada alla deriva nell'ipotermia senza chiunque che nota.

Parecchi fattori di rischio supplementari possono indurre una persona ad essere ad un maggior rischio di ipotermia, includente:

  • Problemi circolatori, quale la malattia di cuore
  • Malattia
  • Nutrizione difficile
  • Fatica
  • Il consumo dell'alcool dilata le imbarcazioni dell'interfaccia, che aumenta la perdita di calore attraverso l'interfaccia
  • Qualsiasi circostanza che diminuisce la tariffa metabolica
  • Coscienza diminuita
  • Giudizio alterato
  • Abuso di droga
  • Determinati farmaci
  • Demenza
  • Essendo bagnato o sudato a lungo
  • Immersione nell'acqua sotto la temperatura corporea per più di alcuni minuti
  • Altre condizioni mediche che causano l'immobilizzazione

Fattori di precipitazione

Quando determinati fattori di rischio sono presenti, l'ipotermia può essere precipitata da c'è ne di seguenti fattori:

  • Ottenere inzuppato
  • Esposizione a freddo o a vento mentre in abbigliamento bagnato
  • Esposizione a freddo senza abbigliamento sufficiente
  • Sforzo eccessivo
  • Omissione di mangiare o bere abbastanza in freddo

Prevenzione di ipotermia

Ci sono parecchie precauzioni che la gente può catturare per proteggere stesse dall'ipotermia.

Vestendosi calorosamente ed in livelli multipli, che possono includere un cappuccio, i silenziatori, i guanti ed i calzini, è raccomandato spesso, specialmente se la persona sarà fuori nel freddo. Anche se la persona guiderà soltanto, è raccomandato generalmente che ancora si vestano calorosamente nel caso in cui debbano lasciare l'automobile.

Oltre a indossare i livelli multipli, egualmente è raccomandato che le persone abbiano un livello esterno resistente alle intemperie per tenersi asciutti. Gli avvii isolati possono anche assistere nella protezione i piedi e delle dita del piede dall'ipotermia. Nel caso in cui una persona potrebbe ottenere bagnata, è egualmente utile imballare un paio supplementare dei vestiti asciutti.

Diagnosi di ipotermia

Emergency Medicine - Hypothermia: By Daniel Grushka M.D.

L'ipotermia si presenta in tre fasi, che comprendono l'ipotermia delicata, moderata e severa.

Ipotermia delicata

Definito come temperatura corporea di memoria di 32-35 C, una persona con l'ipotermia delicata avrà un aspetto pallido. Ulteriormente, l'interfaccia riterrà che fresco e le estremità sia intorpidito. La persona con l'ipotermia in questa fase egualmente sembrerà lenta, assonnata, tremando incontrollabile ed esibisce sia il cuore rapido che i tassi di respirazione.

Ipotermia moderata

Nell'ipotermia moderata, la temperatura interna della persona commovente cadrà a 28-32 C. a questo punto, gli intervalli della vittima in inconsapevolezza e tremare si fermerà.  

Ci può anche essere minzione involontaria dovuto l'eccessiva produzione di urina. Ciò accade perché l'arresto di circolazione dell'interfaccia libera più sangue per attraversare i reni invece. La frequenza cardiaca, la respirazione e la goccia di pressione sanguigna più ulteriormente allo stadio attuale di ipotermia pure.

Ipotermia severa

Nei casi severi dell'ipotermia, la temperatura interna è molto bassa, inferiore a 28 C. Da questa fase, la persona è incosciente e non può essere rianimata. Il battito cardiaco è molto lento ed a volte irregolare finché infine non smetta di battere. Gli allievi egualmente diventano non reattivi, mentre i muscoli sono rigidi e rigidi. La respirazione e l'impulso sono spesso impercettibili nei casi severi dell'ipotermia.

Riferimenti

Further Reading

Last Updated: Mar 19, 2021

Dr. Liji Thomas

Written by

Dr. Liji Thomas

Dr. Liji Thomas is an OB-GYN, who graduated from the Government Medical College, University of Calicut, Kerala, in 2001. Liji practiced as a full-time consultant in obstetrics/gynecology in a private hospital for a few years following her graduation. She has counseled hundreds of patients facing issues from pregnancy-related problems and infertility, and has been in charge of over 2,000 deliveries, striving always to achieve a normal delivery rather than operative.

Citations

Please use one of the following formats to cite this article in your essay, paper or report:

  • APA

    Thomas, Liji. (2021, March 19). Diagnosi di ipotermia. News-Medical. Retrieved on October 20, 2021 from https://www.news-medical.net/health/Hypothermia-Diagnosis.aspx.

  • MLA

    Thomas, Liji. "Diagnosi di ipotermia". News-Medical. 20 October 2021. <https://www.news-medical.net/health/Hypothermia-Diagnosis.aspx>.

  • Chicago

    Thomas, Liji. "Diagnosi di ipotermia". News-Medical. https://www.news-medical.net/health/Hypothermia-Diagnosis.aspx. (accessed October 20, 2021).

  • Harvard

    Thomas, Liji. 2021. Diagnosi di ipotermia. News-Medical, viewed 20 October 2021, https://www.news-medical.net/health/Hypothermia-Diagnosis.aspx.

Comments

The opinions expressed here are the views of the writer and do not necessarily reflect the views and opinions of News Medical.