Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Rischi di isterectomia

Come con tutte le altre procedure chirurgiche importanti, l'isterectomia è associata con determinati rischi ed effetti secondari.

La mortalità entro 40 giorni di chirurgia è stimata per variare da qualche parte fra 1 e 6 per ogni eseguito mille isterectomie dovuto le cause benigne. Il rischio è aumentato significativamente fra le donne che hanno cancro, fibroids o è incinto.

Le donne devono degenza in ospedale dopo un'isterectomia per i fino a cinque giorni se hanno avute una procedura addominale e fino a tre giorni in cui una procedura vaginale laparoscopically assistita è seguita. Può prendere ad otto settimane affinchè una donna completamente recuperi dalla procedura.

Alcune dei rischi e delle complicazioni connessi con l'isterectomia includono:

Emorragia interna

In tutti gli ambulatori importanti, c'è un rischio di emorragia (spurgo pesante) dopo un'isterectomia. Le trasfusioni di sangue sono quindi a disposizione per curare i pazienti che avvertono tale perdita di sangue dopo la procedura.

Oophorectomy non intenzionale che piombo all'errore ovarico prematuro

In molti casi dell'isterectomia, una o entrambe le ovaie può essere eliminata anche se l'intenzione originale era di risparmiarle. Ciò può portare in avanti l'età a cui una donna passa attraverso la menopausa, che può accadere più in anticipo intorno 3 anni di avrebbe fatto. La rimozione delle ovaie causa una caduta marcata nel livello dell'estrogeno, che elimina l'effetto protettivo di estrogeno contro la malattia cardiovascolare e scheletrica. L'isterectomia è stata associata con le tariffe aumentate della malattia di cuore e dell'osteoporosi.

Cisti ovariche benigne

Un numero significativo delle donne che subiscono l'isterectomia sviluppa in seguito le cisti ovariche benigne.

Danno dell'uretere

Il tubo tramite cui l'urina passa per lasciare l'organismo può rovinarsi durante l'isterectomia e questo accade dentro intorno 1% dei casi. Tuttavia, questo danno solitamente è notato e riparato durante l'isterectomia. Altri organi addominali quali la vescica o le viscere sono egualmente a rischio di danno, che può piombo all'infezione o all'incontinenza, per esempio. In alcuni casi, il danno può essere riparato durante l'isterectomia ma nei casi in cui questa non è possibile, il paziente può avere bisogno di di usare un sacco del colostomy o del catetere finché ulteriore ambulatorio non possa essere sistemato.

Effetti su vita sessuale

Le donne riferiscono spesso meno dolore pelvico e una vita sessuale migliore dopo che un'isterectomia è eseguita per le indicazioni benigne, sebbene alcune le dicano vede un peggioramento dei problemi relativi alla loro vita sessuale. Un'isterectomia che è eseguito dovuto la presenza di malignità è spesso sensibilmente più radicale ed associata con gli effetti secondari molto più severi che hanno un impatto negativo su vita sessuale.

Infezione

Come con tutti gli ambulatori, l'isterectomia è associata con il rischio di infezione, quali un'infezione di apparato urinario o l'infezione al sito di chirurgia. La maggior parte delle infezioni non sono severe e possono essere trattate facilmente con un corso degli antibiotici.

Trombosi (coagulo di sangue)

Il rischio di sviluppare la trombosi è aumentato di coloro che ha avuto un'operazione ed è stato immobile per i periodi. Se la trombosi accade, i pazienti sono incoraggiati a muoversi intorno ed il farmaco d'assottigliamento di sangue può anche essere amministrato, per diminuire il rischio di formazione dei grumi.

Sorgenti

  1. http://www.nhs.uk/conditions/Hysterectomy/pages/introduction.aspx
  2. http://womenshealth.gov/publications/our-publications/fact-sheet/hysterectomy.pdf
  3. http://www.ouh.nhs.uk/patient-guide/leaflets/files%5C100709hysterectomy.pdf
  4. http://obgyn.ucla.edu/workfiles/da_Vinci_Robot/Hysterectomy_Benign.pdf
  5. http://www.gacguidelines.ca/site/GAC_Guidelines/assets/pdf/HYST04-Summary.pdf
  6. http://www.irishhealth.com/clin/documents/Hysterectomy.pdf

Further Reading

Last Updated: Feb 26, 2019

Dr. Ananya Mandal

Written by

Dr. Ananya Mandal

Dr. Ananya Mandal is a doctor by profession, lecturer by vocation and a medical writer by passion. She specialized in Clinical Pharmacology after her bachelor's (MBBS). For her, health communication is not just writing complicated reviews for professionals but making medical knowledge understandable and available to the general public as well.

Citations

Please use one of the following formats to cite this article in your essay, paper or report:

  • APA

    Mandal, Ananya. (2019, February 26). Rischi di isterectomia. News-Medical. Retrieved on December 05, 2020 from https://www.news-medical.net/health/Hysterectomy-Risks.aspx.

  • MLA

    Mandal, Ananya. "Rischi di isterectomia". News-Medical. 05 December 2020. <https://www.news-medical.net/health/Hysterectomy-Risks.aspx>.

  • Chicago

    Mandal, Ananya. "Rischi di isterectomia". News-Medical. https://www.news-medical.net/health/Hysterectomy-Risks.aspx. (accessed December 05, 2020).

  • Harvard

    Mandal, Ananya. 2019. Rischi di isterectomia. News-Medical, viewed 05 December 2020, https://www.news-medical.net/health/Hysterectomy-Risks.aspx.

Comments

The opinions expressed here are the views of the writer and do not necessarily reflect the views and opinions of News Medical.