Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Infezioni nell'infanzia

Ci sono molte infezioni virali e batteriche che pregiudicano comunemente i bambini piccoli. Ciascuno di questi è caratterizzato dai sintomi particolari che li distinguono e dalle raccomandazioni per la loro gestione. Varie delle infezioni di infanzia più prominenti sono coperte più dettagliatamente sotto.

Varicella

La varicella è un'infezione virale che è caratterizzata da un'eruzione che comincia mentre punti rosa sollevati che finalmente producono delle bolle su e crosta. L'eruzione può essere molto che prude e l'infezione può essere accompagnata da altri sintomi quali un radiatore anteriore semiliquido e una febbre.

I bambini con la varicella dovrebbero essere tenuti a casa per i 5 giorni dal primo segno dell'eruzione finché le bolle non non crusted più. La varicella può anche essere impedita con una vaccinazione.

Bambino addormentato con i punti rossi sulla sua interfaccia di varicella. Immagine Copyright: pavla/Shutterstock
Bambino addormentato con i punti rossi sulla sua interfaccia di varicella. Immagine Copyright: pavla/Shutterstock

Congiuntivite

La congiuntivite è un'infezione della congiuntiva negli occhi che pregiudica comunemente i bambini. Induce spesso gli occhi a trasformarsi in in rosso e ritenere pieni di fruscii. Le palpebre possono anche attaccare insieme, specialmente quando il bambino sveglia di mattina.

I bambini con la congiuntivite dovrebbero essere tenuti a casa finchè c'è tutto lo scarico dagli occhi, poichè questo può passare l'infezione sopra ad altri bambini. Egualmente è raccomandato per lavarsi regolarmente le mani e per evitare dividere i prodotti di igiene personale, quali gli asciugamani.

Gastroenterite

La gastroenterite è un'infezione comune del tratto gastrointestinale, che può piombo ai sintomi quali la nausea, il vomito, la diarrea, la febbre e l'emicrania.

Per impedire la diffusione dell'infezione ad altri bambini, i bambini dovrebbero restare a casa per almeno 24 ore dopo l'ultimo periodo di vomito o di diarrea e stare attenti a lavarsi bene le mani dopo avere usando la toilette e la manipolazione dell'alimento.

Rosolia

Inoltre conosciuto come rosolia, la rosolia è un'infezione relativamente delicata nella maggior parte dei casi che causa i sintomi simili ad un raffreddore in bambini quali un radiatore anteriore semiliquido e una febbre delicata, oltre ad un'eruzione rosa temporanea sull'interfaccia.

Tuttavia, ha il potenziale di causare i difetti di nascita se una donna incinta è commovente e, pertanto, le donne incinte con i bambini piccoli sono accorte dell'infezione. L'immunizzazione è raccomandata per tutti i bambini piccoli e donne che pianificazione concepire.

Afta epizootica della mano

La malattia di alimento e di bocca della mano è solitamente una malattia delicata che è associata con le bolle intorno alla bocca o sulle mani e sui piedi. Può anche essere accompagnata da altri sintomi, quale febbre.

Per evitare passare l'infezione sopra ad altri bambini, i bambini commoventi dovrebbero restare a casa finché le bolle non abbiano asciugato con attenzione e si lavino le mani dopo il contatto delle aree commoventi ed avere usando la toilette.

Ferite del banco

Egualmente sappia come impetigine, ferite del banco è un'infezione che pregiudica comunemente i bambini banco-vecchi. È caratterizzata dall'aspetto di piccoli, punti rossi sulla fronte di taglio, delle mani e del cuoio capelluto che si trasformano in di in bolle ripiene di pus che finalmente crust più.

Per impedire la diffusione dell'infezione, i bambini commoventi dovrebbero restare a casa finché il trattamento con gli antibiotici non cominci e le ferite siano coperte di condimento appropriato.

Influenza

L'influenza è un'infezione comune sia in bambini che in adulti. I sintomi possono comprendere un radiatore anteriore semiliquido, una gola irritata, una tosse, una febbre, i dolori del muscolo e un'emicrania.

I bambini commoventi dovrebbero restare a casa finché non ritengano meglio. Le mani di lavaggio possono contribuire con attenzione ad impedire la diffusione dell'infezione ad altre.

Morbillo

Il morbillo è caratterizzato da un'eruzione macchiata rossa sulla fronte di taglio e sull'organismo ed è associato con altri sintomi quali fatica, il radiatore anteriore semiliquido, la tosse e la febbre.

I bambini con il morbillo dovrebbero essere tenuti a casa per almeno i 4 giorni dopo l'aspetto iniziale dell'eruzione. L'immunizzazione è egualmente a disposizione per impedire l'infezione.

Malattia meningococcica

La malattia meningococcica comprende una febbre improvvisa ed altri sintomi come l'emicrania, la fatica, le chiazze cutanee, la rigidezza del collo, la nausea e vomito.

Se un bambino sviluppa improvvisamente questi sintomi, dovrebbero ricevere il primo soccorso immediato, poichè il trattamento antibiotico tempestivo è richiesto. L'immunizzazione è egualmente a disposizione per impedire l'infezione.

Parotite epidemica

I sintomi caratteristici di parotite epidemica includono le ghiandole gonfiate o tenere intorno alla mascella ed alla febbre.

I bambini influenzati da parotite epidemica dovrebbero essere tenuti a casa per i 9 giorni dopo che il gonfiamento comincia ad impedire la diffusione dell'infezione ad altre. L'immunizzazione è egualmente disponibile per i bambini.

Scarlattina

La scarlattina è tracciata dall'inizio improvviso dei sintomi compreso una gola irritata, una febbre e un vomito. Un'eruzione segue più successivamente i 1-2 giorni.

I bambini commoventi dovrebbero essere tenuti a casa per almeno 24 ore dopo l'inizio del trattamento quando ritengono meglio.

Pertosse

La pertosse comincia solitamente con i sintomi simili ad un raffreddore con un radiatore anteriore semiliquido, ma la tosse persistente con il suono caratteristico di urlo come i respiri affannosi del bambino per aria è un sintomo della marcatura. Alcuni bambini possono anche sperimentare vomitare.

I bambini commoventi dovrebbero restare a casa fino ai 5 giorni dopo la dose iniziale del trattamento antibiotico per l'infezione. L'immunizzazione egualmente è raccomandata per impedire l'infezione in bambini piccoli.

Riferimenti

Further Reading

Last Updated: Feb 27, 2019

Yolanda Smith

Written by

Yolanda Smith

Yolanda graduated with a Bachelor of Pharmacy at the University of South Australia and has experience working in both Australia and Italy. She is passionate about how medicine, diet and lifestyle affect our health and enjoys helping people understand this. In her spare time she loves to explore the world and learn about new cultures and languages.

Citations

Please use one of the following formats to cite this article in your essay, paper or report:

  • APA

    Smith, Yolanda. (2019, February 27). Infezioni nell'infanzia. News-Medical. Retrieved on July 04, 2020 from https://www.news-medical.net/health/Infections-in-Childhood.aspx.

  • MLA

    Smith, Yolanda. "Infezioni nell'infanzia". News-Medical. 04 July 2020. <https://www.news-medical.net/health/Infections-in-Childhood.aspx>.

  • Chicago

    Smith, Yolanda. "Infezioni nell'infanzia". News-Medical. https://www.news-medical.net/health/Infections-in-Childhood.aspx. (accessed July 04, 2020).

  • Harvard

    Smith, Yolanda. 2019. Infezioni nell'infanzia. News-Medical, viewed 04 July 2020, https://www.news-medical.net/health/Infections-in-Childhood.aspx.

Comments

The opinions expressed here are the views of the writer and do not necessarily reflect the views and opinions of News Medical.