Inositolo Hexanicotinate (IHN)

Il hexanicotinate dell'inositolo (anche conosciuto come il hexaniacinate dell'inositolo o il nicotinate dell'inositolo) è l'estere acido hexanicotinic di meso-inositolo. Questo composto chimico consiste di sei molecole di acido nicotinico (niacina) con una molecola dell'inositolo nel centro della struttura.

È un modulo popolare degli integratori alimentari in cui agisce una sorgente di niacina (vitamina B3), una delle sostanze nutrienti umane essenziali. Sebbene il complesso del hexanicotinate dell'inositolo non rappresenti una sostanza nutriente essenziale, la niacina è chiave a metabolismo cellulare, svolgente il ruolo importante nelle reazioni di funzione e dell'ossidazione/riduzione del coenzima.

Metabolismo del hexanicotinate dell'inositolo

Il hexanicotinate dell'inositolo è (almeno parzialmente) intatto assorbente e successivamente idrolizzato nell'organismo, con conseguente acido nicotinico ed inositolo liberi. Sebbene l'assorbimento gastrointestinale del hexanicotinate dell'inositolo possa variare significativamente, circa 70% di una dose oralmente ingerita assorbe nella circolazione sanguigna.

La somministrazione per via orale del hexanicotinate dell'inositolo provoca un aumento constante nel livello di acido nicotinico libero nel sangue ed in plasma. Il composto sembra essere metabolizzato lentamente, con i livelli del siero di acido nicotinico che alzano approssimativamente 6-10 ore verticalmente dopo ingestione, ha confrontato all'assunzione di acido nicotinico libero quando i livelli del plasma possono alzare dopo soltanto mezz'ora.

Le dimensioni di idrolisi del hexanicotinate dell'inositolo sembrano essere molto basse; quindi, le differenze nei livelli del plasma di acido nicotinico libero dopo l'amministrazione delle dosi orali simili del hexanicotinate dell'inositolo e di acido nicotinico libero possono essere responsabili degli effetti differenti osservati negli studi clinici. Infatti, gli effetti osservati per il hexanicotinate dell'inositolo non possono essere collegati con il suo contenuto totale dell'acido nicotinico, ma piuttosto ad un effetto diretto del composto sull'organismo.

Gli effetti benefici di acido nicotinico libero e dell'acido nicotinico della esteso-versione nell'abbassamento della concentrazione di lipidi sono affermati, ma gli effetti benefici del hexanicotinate dell'inositolo sui lipidi del siero dipende dalla comprensione e dalla versione successiva delle parti dell'acido nicotinico dalla molecola del hexanicotinate dell'inositolo. Tenendo conto delle dimensioni basse suddette di idrolisi, questo meccanismo non è sufficiente per alterare significativamente i profili del lipido del plasma.

Valore e dosaggio clinici

Il hexanicotinate dell'inositolo ha un effetto benefico provato su vasodilatazione enothelium-dipendente (allargamento dei vasi sanguigni), così migliora il flusso sanguigno nelle circostanze dove è compromesso. in Europa che è prescrive spesso mentre una droga brevettata conosciuta nell'ambito di un nome Hexopal, indicato per il sollievo sintomatico del fenomeno di Raynaud e del claudication intermittente severo. Una dose comune del hexanicotinate dell'inositolo per queste circostanze è 3 g al giorno, che può essere aumentato a 4 g al giorno se necessario.

L'acido nicotinico dato come hexanicotinate dell'inositolo in una dose di 10 mg al giorno ammonterebbe a dose quotidiana del hexanicotinate dell'inositolo di mg 11, con la versione dell'inositolo di mg 2,4 sopra idrolisi. Dall'ingestione dietetica normale stimata di inositolo ammonta mg fino a 1500 di myoinositol (inositolo naturale) al giorno, l'Autorità europea per la sicurezza alimentare che il comitato ha concluso che l'assunzione di 2,4 inositoli/giorno di mg, derivando dalla dose suddetta di 11 mg al giorno, non sarebbe di preoccupazione della sicurezza.

Il hexanicotinate dell'inositolo funge da offerta ad emissione lenta di acido nicotinico; quindi l'effetto arrossentesi non è un evento probabile quando il hexanicotinate dell'inositolo è usato come sorgente di niacina dovuto l'idrolisi lenta delle molecole dell'acido nicotinico dall'inositolo. Per quella ragione questo composto è descritto spesso come “niacina a livello„. Nessun effetto contrario è stato osservato giornalmente nei test clinici facendo uso del hexanicotinate dell'inositolo fino a 4000 mg per 3 mesi.

Anche se non ci sono dati della genotossicità disponibili sul hexanicotinate dell'inositolo, non ci sono preoccupazioni della sicurezza. Come già citato, il hexanicotinate dell'inositolo è idrolizzato ad inositolo e ad acido nicotinico, che sono entrambi i composti endogeni che si presentano in parecchi prodotti dietetici. Inoltre, la sicurezza di acido nicotinico è stata valutata completamente dalle varie autorità - compreso il comitato scientifico di alimento (SCF).

Sorgenti

  1. http://www.crnusa.org/safety/updatedpdfs/13-CRNVMS3-NIACIN.pdf
  2. http://www.efsa.europa.eu/en/efsajournal/pub/949.htm
  3. http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/23351578
  4. Corone scandinave Z. Vitamins e minerali. ABC-CLIO, LLC, Santa Barbara, California, 2011; pp. 227-234.
  5. MB di Stargrove, tesoro J, McKee DL. Erba, sostanza nutriente e interazioni della droga: Implicazioni cliniche e strategie terapeutiche. Scienze di salubrità di Elsevier, 2008; pp. 281-305.

Further Reading

Last Updated: Aug 23, 2018

Dr. Tomislav Meštrović

Written by

Dr. Tomislav Meštrović

Dr. Tomislav Meštrović is a medical doctor (MD) with a Ph.D. in biomedical and health sciences, specialist in the field of clinical microbiology, and an Assistant Professor at Croatia's youngest university - University North. In addition to his interest in clinical, research and lecturing activities, his immense passion for medical writing and scientific communication goes back to his student days. He enjoys contributing back to the community. In his spare time, Tomislav is a movie buff and an avid traveler.

Citations

Please use one of the following formats to cite this article in your essay, paper or report:

  • APA

    Meštrović, Tomislav. (2018, August 23). Inositolo Hexanicotinate (IHN). News-Medical. Retrieved on September 16, 2019 from https://www.news-medical.net/health/Inositol-Hexanicotinate-(IHN).aspx.

  • MLA

    Meštrović, Tomislav. "Inositolo Hexanicotinate (IHN)". News-Medical. 16 September 2019. <https://www.news-medical.net/health/Inositol-Hexanicotinate-(IHN).aspx>.

  • Chicago

    Meštrović, Tomislav. "Inositolo Hexanicotinate (IHN)". News-Medical. https://www.news-medical.net/health/Inositol-Hexanicotinate-(IHN).aspx. (accessed September 16, 2019).

  • Harvard

    Meštrović, Tomislav. 2018. Inositolo Hexanicotinate (IHN). News-Medical, viewed 16 September 2019, https://www.news-medical.net/health/Inositol-Hexanicotinate-(IHN).aspx.

Comments

  1. Michael Czajka Michael Czajka Australia says:

    I've been using this flush free form of niacin (500 mg) for years... and get excellent results from it. It helps control things like cholesterol, FFA's, homocysteine, blood glucose, increase circulation, increase metabolism and control blood pressure. While it is rare to flush when taking 500 mg or more... it is possible... but the flush is very mild: Generally you can't see it but you can feel it.

    Most people won't take the fast release niacin and the slow release (usually in a wax) niacin often releases too quickly so you still get the flush. Thus most people won't take the slow release niacin either.

    This form is a good compromise and I've had a lot of success with it. What is surprising is that the literature isn't as positive. Some of the ambiguity in the literature may be down to which parameters are being measured, how much was given... and the confounding effects of other medications given with niacin.

    In my case my blood results are all in the excellent range... and I attribute the bulk of it to this form of niacin. Also checked my mums results before and her cholesterol and blood sugars all moved into the normal range after taking this form of niacin. It also helps keep her BP low.

    I'm sure the other forms of niacin also work just as well... but very few people are willing to take them: The vitamin you are willing to take is better than the one you're not willing to take?

  2. KAREN LUCAS KAREN LUCAS Canada says:

    Can you tell me if it removes arterial plaques?  Also if it is actually lowering the cholesterol?  I have extremely high cholesterol and refuse to take statins; i also have arterial plaques.  I am taking a flushing niacin and find it so difficult to take as i bought the powder in caps by mistake so difficult to only take half; what brand are you using?  I need to get my cholesterol numbers down.

The opinions expressed here are the views of the writer and do not necessarily reflect the views and opinions of News-Medical.Net.
Post a new comment
Post