Scoperta dell'insulina

Il diabete mellito è stato conosciuto ai medici dai periodi antichi. La letteratura indiana in anticipo nel VI secolo BCE e nei riferimenti egiziani antichi del papiro a questo stato di alto zucchero di sangue è stata trovata.

Il medico greco Areteus della provincia romana imperiale di Cappadocia, ora in Turchia, in primo luogo ha descritto il caso classico del diabete mellito. Era medico persiano conosciuto all'ovest come Avicenna che ha notato che i diabetici erano due gruppi distinti più giovani, o persone più obese e più anziane di dei diverso - sottili.

Ruolo del pancreas

Era nel 1869 Paul Langerhans, uno studente di medicina a Berlino ha trovato i mucchi di celle nel pancreas. Questi più successivamente sono stati chiamati “isole di Langerhans„. Edouard Laguesse più successivamente ha suggerito che potrebbero produrre le secrezioni che svolgono un ruolo regolatore nella digestione. Le origini “dell'insulina„ di termine “da Insel„, la parola tedesca per l'isolotto o piccola isola.

Nel 1889, il fisiologo tedesco Oscar Minkowski ed il suo professor Von Mering del collega all'università di Strassburg hanno studiato il ruolo del pancreas e più a fondo studiare il ruolo del pancreas che hanno eseguito un pancreatectomy su un cane. Hanno trovato che il cane ha passato gli importi copiosi di urina. L'urina è stata trovata per essere caricata con lo zucchero ed il cane era diabetico.

I ricercatori hanno trovato che il pancreas consegna gli enzimi digestivi da una condotta nel tratto gastrointestinale ed egualmente contiene i mucchi di celle conosciute come le isole di Langerhans. La loro funzione è di produrre l'insulina e consegnarla direttamente nella circolazione sanguigna.

Il punto seguente nella scoperta di insulina era dal Dott. Frederick Allen, un medico americano nella parte precedente dello XX secolo. Allen ha eseguito un 90% pancreatectomy nel qual caso il cane diventasse diabetico ma non morisse immediatamente e fosse un modello molto più realistico del diabete dipendente dell'insulina nell'essere umano. Egualmente ha notato che se il cane fosse dato una dieta ipocalorica, ha avuta una vita significativamente prolungata.

Estratto pancreatico nel trattamento di diabete

Sulla base del Dott. più in anticipo Georg Zeulzer, un ricercatore di esperimenti di Berlino, anche arrivato a registrare un brevetto negli Stati Uniti per un estratto pancreatico ha detto di essere adatto a trattamento del diabete. L'estratto è stato trovato per essere troppo tossico per uso clinico mentre egualmente ha contenuto gli enzimi digestivi.

Scoperta di insulina

Nel 1921, gli scienziati canadesi Fredrick G. Banting, Charles H. Best, J.J.R. Insulina scoperta Collip di James e di Macleod B. Hanno trovato l'insulina per essere una piccola proteina che abbassa lo zucchero di sangue. Hanno estratto l'insulina dagli isolotti dei pancreas animali. I ricercatori hanno dato i diritti di brevetto all'università di Toronto in modo che i diabetici universalmente potessero utilizzare i vantaggi di insulina.

Nel 1923 il Banting e Macleod hanno ricevuto il premio Nobel. Il Banting era un po infelice circa la divisione del premio con Macleod ed annunciato che avrebbe diviso suo con il meglio. Macleod ha diviso suo con Collip.

Primi diabetici su insulina

Nel gennaio 1922, l'insulina bovina era rst del fi dato agli esseri umani per iniezione. Era ancora così impuro che come conseguenza dell'iniezione Leonard dell'insulina del rst del fi Thompson ha avuto un callo o una lesione di 7,5 cm al sito iniezione sulla sua intersezione tra due fronti sinistra. James Collip, continuato il loro lavoro per depurare l'estratto dell'insulina per renderlo più sicuro e più efficace.

Elizabeth Hughes, uno dei diabetici del rst del fi da trattare con insulina egualmente ha sviluppato l'ipoglicemia riferita insulina. Egualmente ha sofferto ed il gonfiamento al sito iniezione, particolarmente quando un gran quantità di insulina è stata iniettata.

Animale ad insulina umana

Dopo successo iniziale nel 1936, la protammina, una proteina del basso peso, è stata usata per sviluppare un'insulina ad emissione lenta. La protammina e lo zinco hanno permesso all'insulina ad azione lenta. L'insulina dello zinco della protammina (PZI) era un'insulina di cui l'effetto è durato 24-36 ore.

Nel 1950, l'insulina del isophane NPH (protammina neutrale Hagedorn) è stata fatta. Ciò egualmente è stata limitata a protammina. Ha un effetto massimo di 24 h e può essere mista con qualsiasi proporzione di insulina regolare rapido agente.

Nel 1951, le insuline del lente amorfo del `' (IZS) - semilente, lente e ultralente - sono state sviluppate. La proporzione di zinco nel preparato ha cambiato l'atto della durata, di inizio e del picco. Nel 1956, le droghe del rst del fi o le pillole orali antidiabetiche (sulfamidici quali tolbutamide, derivati di biguanide e di carbutamide quale metformina, phenformin) - è venuto al servizio.

Nel 1974, le tecniche cromatografiche del catione del fi di puri sono state sviluppate per fabbricare altamente l'insulina animale dell'ed del fi di puri (meno di 1 pmol/l delle impurità della proteina). Fra 1963 e 1966 ricercatori tedeschi Meienhofer ed altri in primo luogo ha sintetizzato l'insulina umana chimicamente in laboratori. Nel 1975, l'insulina completamente sintetica è stata sintetizzata nei laboratori di Ciba-Geigy a Basilea.

Nel 1978, gli scienziati dalla società per azioni Genentech di biotecnologia a San Francisco, California, sono riuscito a usando un plasmide geneticamente modificato dei batteri di Escherichia coli per sintetizzare l'insulina. Ciò è stata chiamata la tecnologia del DNA ricombinante che ancora sta usanda oggi.

Sorgenti

  1. http://www.historicgreenslopes.com/documents/Booklet_The%20Discovery%20of%20Insulin%2006.pdf
  2. http://www.nobelprize.org/educational/medicine/insulin/
  3. http://content.karger.com/ProdukteDB/Katalogteile/isbn3_8055/_83/_53/Insulin_02.pdf
  4. http://www.jbc.org/content/277/26/e15.full

Further Reading

Last Updated: Jun 4, 2019

Dr. Ananya Mandal

Written by

Dr. Ananya Mandal

Dr. Ananya Mandal is a doctor by profession, lecturer by vocation and a medical writer by passion. She specialized in Clinical Pharmacology after her bachelor's (MBBS). For her, health communication is not just writing complicated reviews for professionals but making medical knowledge understandable and available to the general public as well.

Citations

Please use one of the following formats to cite this article in your essay, paper or report:

  • APA

    Mandal, Ananya. (2019, June 04). Scoperta dell'insulina. News-Medical. Retrieved on September 20, 2019 from https://www.news-medical.net/health/Insulin-Discovery.aspx.

  • MLA

    Mandal, Ananya. "Scoperta dell'insulina". News-Medical. 20 September 2019. <https://www.news-medical.net/health/Insulin-Discovery.aspx>.

  • Chicago

    Mandal, Ananya. "Scoperta dell'insulina". News-Medical. https://www.news-medical.net/health/Insulin-Discovery.aspx. (accessed September 20, 2019).

  • Harvard

    Mandal, Ananya. 2019. Scoperta dell'insulina. News-Medical, viewed 20 September 2019, https://www.news-medical.net/health/Insulin-Discovery.aspx.

Comments

  1. Paulette Fonteneau Lucero Paulette Fonteneau Lucero Chile says:

    completa historia de la bendita insulina

  2. Dianne Trenkle Dianne Trenkle United States says:

    how do i know if i'm aleargic to the insulin

The opinions expressed here are the views of the writer and do not necessarily reflect the views and opinions of News-Medical.Net.
Post a new comment
Post