Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Arco aortico interrotto

L'arco aortico interrotto (IAA) è le condizioni del cuore congenite rare in primo luogo descritte da Steidele nel 1773. La circostanza rappresenta meno di 1% delle condizioni del cuore congenite e fa parte di più vasta gamma di anomalie del cuore in 97% dei bambini commoventi.

Nelle persone di influenza, l'aorta è completamente discontinua da qualche parte fra le parti ascendenti e discendenti. La maggior parte di questi comprendono ventricolare o i difetti del setto interatriali. Altri comprendono le anomalie della valvola mitrale, del arteriosus di ductus, o del tratto ventricolare di uscita. Senza trattamento, tutti i bambini con questa circostanza moriranno entro i 10 giorni ed il trattamento deve quindi essere su una base di emergenza.

Tipi

L'interruzione dell'arco aortico si presenta a tre posizioni, come classificato da Celoria e da Patton:

  • Digiti A: a sinistra arteria subclavian distale
  • Tipo B: fra le arterie subclavian carotiche e sinistre comuni sinistre
  • Tipo C: fra le arterie carotiche comuni innominate e sinistre

Di questi, il tipo B è il più delle volte veduto.

Sintomi e segni

Un arco aortico interrotto è compensato spesso alla nascita da uno scambio da destra a sinistra attraverso il arteriosus di ductus di brevetto. Cioè la testa ed il collo e gli arti superiori, sono forniti dalla parte prossimale dell'aorta.

Allo stesso tempo, il arteriosus di ductus è ancora aperto, permettendo che il sangue dall'arteria polmonare raggiunga la parte distale dell'aorta (che mette da parte attraverso l'interruzione) ed assicuri così la circolazione sistemica nella parte inferiore dell'organismo.

I sintomi che compaiono nella vita neonatale in anticipo includono:

  • Alimentare difficile
  • Tagliando delle alimentazioni dovute affaticare e dispnea
  • Sudore e freddo, pelle sudaticcia
  • Vomitando a causa della circolazione insufficiente all'apparato digerente

I segni clinici di questa circostanza accadono:

  • Tinta grigiastra all'interfaccia o alla cianosi
  • Letargia
  • Basso livello cosciente
  • Povera ricarica capillare nei cosciotti dovuto flusso sanguigno basso
  • Impulsi femorali assenti con gli impulsi superiori normali dell'arto, con le differenze corrispondenti nella pressione sanguigna fra la tomaia e gli arti inferiori
  • Respirazione bassa rapida
  • Epatomegalia
  • Output basso dell'urina
  • Acidosi metabolica

Diagnosi e gestione

L'infante con l'arco aortico interrotto non è solitamente malato alla nascita. Per tenere il arteriosus di ductus aperto è di capitale importanza e l'infusione della prostaglandina E1 quindi è mantenuta. Inoltre, la ventilazione meccanica è richiesta nella maggior parte dei casi.

La gestione definitiva è chirurgica. L'ambulatorio correttivo consiste di ricostruire l'arco aortico in vari modi. La procedura è eseguita solitamente nell'ambito di un'esclusione cardiopolmonare, con l'ipotermia indotta. Le estremità discontinue dell'aorta sono asportate e anastomosed, usando il tessuto arterioso o un innesto sintetico.

Una riparazione della multiplo-fase o ad uno stadio è possibile, secondo la complessità dell'anomalia e della condizione generale dell'infante. Il difetto settale ventricolare è riparato allo stesso tempo. La sopravvivenza varia da 54 a 81%, in base alle dimensioni dell'anomalia.

Gli più alti tassi di sopravvivenza sono osservati nella riparazione ad uno stadio con l'aumento dell'arco aortico o dell'aorta ascendente. Il risultato dipende dalla presenza di altre anomalie serie pure. Il rifunzionamento è richiesto in un numero significativo dei casi.

Riferimenti

Further Reading

Last Updated: Feb 26, 2019

Dr. Liji Thomas

Written by

Dr. Liji Thomas

Dr. Liji Thomas is an OB-GYN, who graduated from the Government Medical College, University of Calicut, Kerala, in 2001. Liji practiced as a full-time consultant in obstetrics/gynecology in a private hospital for a few years following her graduation. She has counseled hundreds of patients facing issues from pregnancy-related problems and infertility, and has been in charge of over 2,000 deliveries, striving always to achieve a normal delivery rather than operative.

Citations

Please use one of the following formats to cite this article in your essay, paper or report:

  • APA

    Thomas, Liji. (2019, February 26). Arco aortico interrotto. News-Medical. Retrieved on November 29, 2020 from https://www.news-medical.net/health/Interrupted-Aortic-Arch.aspx.

  • MLA

    Thomas, Liji. "Arco aortico interrotto". News-Medical. 29 November 2020. <https://www.news-medical.net/health/Interrupted-Aortic-Arch.aspx>.

  • Chicago

    Thomas, Liji. "Arco aortico interrotto". News-Medical. https://www.news-medical.net/health/Interrupted-Aortic-Arch.aspx. (accessed November 29, 2020).

  • Harvard

    Thomas, Liji. 2019. Arco aortico interrotto. News-Medical, viewed 29 November 2020, https://www.news-medical.net/health/Interrupted-Aortic-Arch.aspx.

Comments

The opinions expressed here are the views of the writer and do not necessarily reflect the views and opinions of News Medical.