Carenza di ferro

Una carenza di ferro può derivare da una serie di cause differenti. Il ferro insufficiente nella dieta, l'assorbimento alterato di ferro e l'eccessivo spurgo sono tutti gli esempi delle circostanze che possono piombo alla carenza di ferro.

La quantità di ferro nell'organismo è regolamentata strettamente dalle celle dell'intestino che può aumentare o fare diminuire l'assorbimento del ferro secondo i bisogni. Quando la carenza di ferro diventa severa, la lavorazione di globuli rossi è diminuita e l'anemia di carenza di ferro risulta.

Sintomi della carenza di ferro

  • Fatica
  • Grappe di cosciotto
  • Intolleranza fredda
  • Infezioni
  • Un bisogno per il ghiaccio o i punti non alimentari (pica)
  • Sensibilità Lightheaded
  • Dispnea
  • Comportamento alterato
  • Rendimento insufficiente a scuola
  • Inghiottire di difficoltà
  • Linguetta irritata

Una volta esaminato da un medico, un paziente con la carenza di ferro potrebbe anche mostrare la presenza di

  • Pallore
  • chiodi a forma di cucchiaio
  • Una linguetta lucida
  • Fenditure agli angoli della bocca
  • Ingrandimento della milza
  • In infanti, la crescita può essere alterata

Cause della carenza di ferro

Le determinate malattie e circostanze possono aumentare il rischio di carenza di ferro.

La perdita di ferro con spurgo può accadere con:

  • Periodi mestruali estremamente pesanti
  • Cancro dell'esofago, delle viscere, dello stomaco, o del colon
  • Varices esofagei
  • Spurgo gastrointestinale causato dall'aspirina o dal ibuprofin
  • Malattia dell'ulcera peptica

I disordini di assorbimento del ferro che causano la carenza di ferro includono:

  • Malattia celiaca
  • Esclusione gastrica
  • Morbo di Crohn
  • Eccessivo uso degli antiacidi

Inoltre, i vegetariani e gli adulti più anziani che non mangiano una dieta equilibrata non possono ottenere abbastanza ferro dietetico e sono al rischio aumentato.

Prove per la carenza di ferro

I livelli del ferro sono provati normalmente con i conteggi dell'emoglobina e dell'ematocrito. L'ematocrito misura la percentuale di sangue che consiste dei globuli rossi. Un risultato normale per gli uomini è nell'ordine di 40,7% - 50,3%. Per le donne, l'intervallo normale è 36,1% - 44,3%.

Un esame per emoglobina prova quanta emoglobina è il sangue. I livelli normali per gli uomini sono di 13,8 - 17,2 grammi per decalitro (g/dL). Per le donne, l'intervallo normale è 12,1 - 15,1 g/dL.

Le prove supplementari che possono essere ordinate includono:

  • Biopsia del midollo osseo
  • Livello del ferro di siero
  • Capacità obbligatoria del ferro
  • Indici analitici di RBC
  • Ferritina del siero

Carenza e gravidanza di ferro

Un certo grado di anemia di carenza di ferro è normale durante la gravidanza poichè gli aumenti del volume di sangue, con conseguente certa diluizione del sangue. Con le prove che misurano la concentrazione di ferro, quali l'ematocrito o l'emoglobina, i numeri saranno diminuiti anche se la somma totale di ferro nell'organismo è immutata.

Di conseguenza, l'anemia in un paziente incinto a volte è definita come indice dell'emoglobina in basso di 10,5 g/dL, piuttosto che il minimo usuale di 13-14 g/dL.

Non è raro che una donna non ha memorie sufficienti del ferro per supportare una gravidanza. I supplementi del ferro sono prescritti spesso per le donne incinte per questo motivo. L'anemia di carenza di ferro nella gravidanza può causare la consegna prematura, il rischio aumentato di mortalità perinatale e la depressione successiva al parto. Per il bambino, lo sviluppo del povero e del basso peso alla nascita è conseguenze potenziali.

Trattamento della carenza di ferro

L'anemia di carenza di ferro è trattata tipicamente con i supplementi orali e una dieta degli alimenti ricchi di ferro. I supplementi possono avere bisogno di occasionalmente di essere dato per via endovenosa.

La prognosi per i pazienti altrimenti in buona salute è eccellente. L'ematocrito ritorna tipicamente al normale in due mesi ed i supplementi dovrebbero essere continuati affinchè i 6 - 12 mesi supplementari riempiano le memorie del ferro dell'organismo.

Sorgenti

Further Reading

Last Updated: Feb 26, 2019

Dr. Catherine Shaffer

Written by

Dr. Catherine Shaffer

Catherine Shaffer is a freelance science and health writer from Michigan. She has written for a wide variety of trade and consumer publications on life sciences topics, particularly in the area of drug discovery and development. She holds a Ph.D. in Biological Chemistry and began her career as a laboratory researcher before transitioning to science writing. She also writes and publishes fiction, and in her free time enjoys yoga, biking, and taking care of her pets.

Citations

Please use one of the following formats to cite this article in your essay, paper or report:

  • APA

    Shaffer, Catherine. (2019, February 26). Carenza di ferro. News-Medical. Retrieved on September 20, 2019 from https://www.news-medical.net/health/Iron-Deficiency.aspx.

  • MLA

    Shaffer, Catherine. "Carenza di ferro". News-Medical. 20 September 2019. <https://www.news-medical.net/health/Iron-Deficiency.aspx>.

  • Chicago

    Shaffer, Catherine. "Carenza di ferro". News-Medical. https://www.news-medical.net/health/Iron-Deficiency.aspx. (accessed September 20, 2019).

  • Harvard

    Shaffer, Catherine. 2019. Carenza di ferro. News-Medical, viewed 20 September 2019, https://www.news-medical.net/health/Iron-Deficiency.aspx.

Comments

The opinions expressed here are the views of the writer and do not necessarily reflect the views and opinions of News-Medical.Net.
Post a new comment
Post