È ballare buono per il cervello?

Il ballo è un modulo di arte dello spettacolo in cui l'organismo si muove in un modo ritmico, solitamente verso le sensibilità o le idee precise. Il dancing ha indicato molte indennità-malattia, compreso potenza della mente e la funzione d'amplificazione.

Il dancing può fornire i vari vantaggi fisici. Credito di immagine: goodluz/Shutterstock
Il dancing può fornire i vari vantaggi fisici. Credito di immagine: goodluz/Shutterstock

Che vantaggi il dancing ha per il cervello?

Il dancing diminuisce i sintomi della depressione

Il dancing può fornire i vari vantaggi fisici ma ora, ricerca i risultati di promessa di manifestazione che può anche avvantaggiare la mente, con un organismo crescente di prova che suggerisce che ballare sia buono per la salute mentale.

La depressione è una malattia mentale rendente non valida come provato dalle sensibilità di tristezza, dai problemi con il regolamento di emozione e dalla perdita di interesse o di piacere nelle attività normalmente piacevoli. La depressione pregiudica più di 350 milione di persone universalmente. Oggi, il trattamento più comune e più efficace per la depressione è farmaco congiuntamente al consiglio ed alla psicoterapia.

In uno studio, i ricercatori esaminati se ballare era una buona terapia del trattamento per la depressione. Ballare mette a fuoco sul movimento dell'organismo e l'espressione emozionale, quella guide allevia i sintomi della depressione. Allo stesso tempo, contribuisce a diminuire i livelli di depressione come indicati dalle misure psicometriche.

Ballare supporta il motore, emozionale e le funzioni intellettuali del cervello

La terapia movimento/di ballo (DMT), anche chiamata psicoterapia del movimento, è l'uso psicoterapeutico dei movimenti dell'organismo mantenere e migliorare l'intellettuale, il motore e le abilità emozionali dell'organismo.

Il ccl*dmt è basato sulla concezione che il movimento è un linguaggio, movimento può essere comunicativo ed espressivo, il movimento può essere sia uno strumento di valutazione che un modo primario di intervento e la mente, l'organismo e lo spirito sono collegati. Ancora, balli il movimento che i terapisti possono esaminare i movimenti di una persona per valutare ed intervenire, così permettendogli di contribuire al trattamento dei problemi sanitari di salute mentale.

Il ccl*dmt egualmente è stato trovato per avere un effetto positivo sullo sviluppo conoscitivo dei bambini. Il ballo può usare la spiritualità, intelligenza, spontaneità e la scoperta mentre l'organismo sta producendo i movimenti, che è un modulo della terapia di ballo di art. può creare un buon ambiente per lo sviluppo conoscitivo.

Il ballo amplifica la memoria

Il dancing migliora la funzione del cervello ed amplifica la memoria. Parecchi studi hanno indicato che ballare è collegato ad un rischio diminuito di demenza. In uno studio dai ricercatori all'istituto universitario di Albert Einstein di medicina, hanno trovato che ballando è associato con il rischio diminuito 76% di demenza fra i partecipanti.

Un altro studio ha pubblicato sulle frontiere in neuroscienza di invecchiamento indica che ballare migliora la salubrità cerebrale. Il dancing migliora uno dei domini conoscitivi, che è memoria spaziale.

Lo studio egualmente suggerisce che quello mantenere uno stile di vita attivo nella vecchiaia possa conservare il motore, conoscitivo e le abilità percettive.

Il dancing stimola i fattori di crescita del nervo

Il dancing ha molti effetti positivi sul cervello. La forza motrice dietro la sua inibizione di invecchiamento si riferisce alla sua capacità di stimolare i fattori di crescita del nervo. I fattori di crescita del nervo sono proteine importanti per il mantenimento della salubrità del neurone sensoriale.

In uno studio pubblicato nel giornale della neuroscienza & degli esami Biobehavioral, i ricercatori hanno concluso che ballare può amplificare la connettività fra entrambi gli emisferi cerebrali e la pratica a lungo termine di ballo pregiudica positivamente l'attività di cervello. Tutto questi sono collegati al neuroplasticity, la capacità del cervello di formare le nuove connessioni neurali per cambiare ed adattarsi.

La combinazione di esercizio e di arricchimento sensitivo durante il ballo può migliorare il neuroplasticity. Quindi, ballare può essere usato come intervento per molte malattie neurologiche, come il colpo, la malattia del Parkinson e la paralisi cerebrale.  

Sorgenti

  • Punkanen, M., et al., (2017). Emozioni nel moto: depressione nel ballo-movimento e nel ballo-movimento nel trattamento della depressione. Manuali di Oxford online. DOI: 10.1093/oxfordhb/9780199949298.013.58
  • Goodill, S. (2016). Terapia movimento/di ballo e le arti nella sanità: i primi 50 anni. Giornale americano della terapia di ballo. https://dx.doi.org/10.1007%2Fs10465-016-9235-z Balgaonkar, avoirdupois (2010). Effetto della terapia del motore di ballo sullo sviluppo conoscitivo dei bambini. Giornale internazionale delle arti e delle scienze. http://www.openaccesslibrary.org/images/XEW191_Asmita_Vilas_Balgaonkar.pdf
  • Verghese, J. et al., (2003). Attività di svago ed il rischio di demenza negli anziani. New England Journal di medicina. DOI: 10.1056/NEJMoa022252
  • Merom, D. et al., (2016). Vantaggi conoscitivi del dancing sociale e di camminata nella vecchiaia: la prova controllata ripartita con scelta casuale mente di dancing. Frontiere in neuroscienza di invecchiamento. https://doi.org/10.3389/fnagi.2016.00026
  • Machado L.T. et al., (2018). Ballo per il neuroplasticity: Una rassegna sistematica descrittiva. Neuroscienza & rassegne Biobehavioral. https://doi.org/10.1016/j.neubiorev.2018.12.010

Further Reading

Last Updated: Jun 26, 2019

Angela Betsaida B. Laguipo

Written by

Angela Betsaida B. Laguipo

Angela is a nurse by profession and a writer by heart. She graduated with honors (Cum Laude) for her Bachelor of Nursing degree at the University of Baguio, Philippines. She recently completed a Master's Degree where she specialized in Maternal and Child Nursing and is now working as a clinical instructor and educator in the School of Nursing at the University of Baguio.

Citations

Please use one of the following formats to cite this article in your essay, paper or report:

  • APA

    Laguipo, Angela. (2019, June 26). È ballare buono per il cervello?. News-Medical. Retrieved on December 08, 2019 from https://www.news-medical.net/health/Is-Dancing-Good-for-the-Brain.aspx.

  • MLA

    Laguipo, Angela. "È ballare buono per il cervello?". News-Medical. 08 December 2019. <https://www.news-medical.net/health/Is-Dancing-Good-for-the-Brain.aspx>.

  • Chicago

    Laguipo, Angela. "È ballare buono per il cervello?". News-Medical. https://www.news-medical.net/health/Is-Dancing-Good-for-the-Brain.aspx. (accessed December 08, 2019).

  • Harvard

    Laguipo, Angela. 2019. È ballare buono per il cervello?. News-Medical, viewed 08 December 2019, https://www.news-medical.net/health/Is-Dancing-Good-for-the-Brain.aspx.

Comments

The opinions expressed here are the views of the writer and do not necessarily reflect the views and opinions of News-Medical.Net.
Post a new comment
Post