Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Ricerca del calcolo renale

Da Jeyashree Sundaram (MBA)

L'incidenza di formazione del calcolo renale in pazienti pediatrici sta aumentando ad un tasso di circa 5-10% ogni anno. I calcoli renali sono collegati con l'elevato rischio della malattia di cuore, dell'ipertensione, della malattia renale cronica e della quantità diminuita di minerali nelle ossa. Molti giovani pazienti che sono diagnosticati con i calcoli renali è un aspetto di grande preoccupazione.

Gli sviluppi nel campo del endourology hanno aperto la strada per chirurgia con le tecniche come minimo dilaganti. Il metabolismo minerale della pietra-un del rene o della nefrolitiasi disordine-si sviluppa durante la vita in anticipo di un bambino e la frequenza si pensa che aumenti sopra la vita. La formazione di calcoli renali è connessa con le condizioni mediche serie ed è di massima importanza per i medici mentre valuta e curando i pazienti.

Nefrolitiasi - scatto del primo piano di un calcolo renale (calcolo renale o nephrolith). Credito di immagine: AjayTvm/Shutterstock
Nefrolitiasi - scatto del primo piano di un calcolo renale (calcolo renale o nephrolith). Credito di immagine: AjayTvm/Shutterstock

Studi su formazione di pietra

I calcoli renali principalmente si compongono dei minerali. Tutti i minerali sono nel modulo di cristallo e le faccie del cristallo sono ben definite. Le morfologie di struvite, di cistina, di brushite e dell'ossalato del calcio disidratano gli a cristallo sono simili a quelle dei cristalli sviluppati nelle soluzioni mentre questa non è vera nel caso dei calcoli composti di hydroxyapatite e di monoidrato dell'ossalato del calcio.

I risultati di uno studio che tenta di scoprire se c'è un declino costante nella funzione del rene dopo che l'avvenimento del primo calcolo renale ha provato i positivi nello sviluppare la malattia renale cronica.

In uno studio che ha analizzato i campioni di urina dei bambini con l'ipercalciuria (HC) e senza HC, è stato trovato che c'era un aumento in phosphaturia, in magnesuria, in uricosuria, in citraturia e nel natriuresis fra i bambini di HC senza lithiasis.

La ricerca ha provato che la crescita del calcolo dipende dall'urina che è sovrasaturata nella regione pelvica.

Gli studi egualmente è stato fatto per distinguere fra acido urico ed i calcoli renali acidi non urici. I risultati hanno indicato che l'acido urico ed i calcoli acidi non urici video le forme uniche.

Una ricerca sulla qualità di vita dei pazienti con i calcoli renali è stata condotta. La maggior parte dei pazienti hanno riferito un di qualità inferiore di vita; la salubrità generale era considerevolmente povera nei pazienti del calcolo renale.

Studi sulla procedura di trattamento

La risposta al ` di domanda come i piccoli calcoli sono conservati nei reni' ancora non è capita completamente. Gli studi hanno proposto che capire il meccanismo di pietra della conservazione nelle fasi iniziali di formazione di calcoli potesse contribuire a fornire il migliore trattamento per i calcoli renali.

L'incidenza dell'urolitiasi pediatrica sta aumentando di 6-10% ogni anno nelle decadi ultime. Il fuoco della ricerca è stato di scoprire i modi aumentare la speranza di vita fra i bambini, le possibilità di diminuzione della ricaduta e la radiazione ionizzante di uso per la diagnosi, il trattamento e seguito della malattia.

È stato trovato che come minimo il trattamento nephrolithotomy percutaneo dilagante per l'eliminazione dei calcoli renali presenta molti vantaggi in paragone a nephrolithotomy percutaneo convenzionale.

Gli sviluppi nella tecnologia endourologic sono stati trovati per essere utili per i pazienti con il calcolo bilaterale mentre può approvvigionare a nephrolithotomy percutaneo sincrono bilaterale (BS-PCNL). Il trattamento può fornire un'più alta tariffa senza pietra.

Gli studi sono stati effettuati per scoprire le opzioni del trattamento del calcolo renale per i pazienti di cui i reni sono anatomicamente anormali. I pazienti con le anomalie isolate di rotazione, reni a ferro di cavallo e reni ectopici pelvici sono stati inclusi nello studio e sono stati valutati per tempo medio dell'operazione e tempo dell'ospedalizzazione, tariffa di complicazione e tariffa senza pietra. I risultati hanno trovato che l'ambulatorio retrogrado di intrarenal è sicuro e soddisfacente per il trattamento dei calcoli piccoli e di taglia media in pazienti con i reni anormali.

Confronto di trattamento

In uno studio che comprende il confronto dei trattamenti intra-renali lithotripsy (URSL) e retrogradi ureteroscopic (RIRS) della chirurgia fra i bambini per l'urolitiasi, è stato trovato che entrambi questi trattamenti sono sicuri ed altamente efficienti. Lo studio egualmente ha evidenziato che l'uso del laser dell'olmio diminuisce la durata di procedura ed aumenta l'efficacia della procedura confrontata all'uso di lithotripter pneumatico.

Per determinare le complicazioni connesse con nephrolithotomy percutanei, che sono contagiosi in natura e per sviluppare uno strumento che potrebbe predire le complicazioni postoperatorie secondo i fattori di rischio, uno studio è stato effettuato. I risultati hanno rivelato che pazienti con l'infezione preoperatoria nel loro apparato urinario e per cui la dimensione di pietra era grande, c'era un ad alto rischio di sviluppare la sindrome infiammatoria sistematica di risposta.

In uno studio puntato su trovando fuori il modo del trattamento per i calcoli renali della dimensione 5 millimetri o di meno che non mostrano i sintomi, è stato trovato che quando i pazienti subiscono un trattamento expulsive medico per 12 settimane, c'è miglioramento significativo nelle tariffe senza pietra.

Super-mini nephrolithotomy percutaneo è stato trovato per essere un trattamento molto efficace, fattibile e sicuro per i calcoli renali.

In uno studio che ha tentato di determinare i fattori per successo nel trattamento, è stato trovato che la frequenza di onda d'urto utilizzata nella procedura, quale l'onda d'urto lithotripsy (SWL), era un fattore importante per il riuscito trattamento dei calcoli renali. I risultati indicano che c'era un importante crescita nella percezione di dolore a 30 scosse al minuto in confronto a quello a 60 scosse al minuto.

Sorgenti

Further Reading

Last Updated: Feb 26, 2019

Comments

The opinions expressed here are the views of the writer and do not necessarily reflect the views and opinions of News Medical.