Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Terapia leggera per i problemi di sonno e di depressione

La terapia leggera è un trattamento affermato con gli effetti collaterali rari che usa i generi differenti di indicatore luminoso per trattare le varie circostanze. La riuscita applicazione della terapia leggera richiede conoscere i principi di cronobiologia, di modo che ogni regime può essere adattato determinato.

All'inizio del 1980 la s, Norman Rosenthal ha cominciato usando la terapia leggera per trattare la depressione stagionale. Trattamento semplice che consistito di esporre il paziente molto ad una sorgente luminosa di luce intensa per 30 minuti ogni giorno ha fornito un indice di successo analogo degli antideprimente comunemente prescritti. Oggi questa terapia ha un posto nel trattamento dei disordini vari di sonno e psichiatrici.

Disordine affettivo stagionale

L'indicatore luminoso artificiale luminoso almeno di 1500 lux è stato usato per trattare determinati moduli della depressione - specialmente disordine affettivo stagionale. Questo trattamento originalmente è basato sui locali che il disordine affettivo stagionale era una conseguenza di breve lunghezza del giorno durante l'orario invernale; quindi la luce intensa imiterebbe la lunghezza del giorno dell'estate e migliorerebbe l'umore della persona commovente.

Il meccanismo per la terapia leggera è nel suo effetto sullo spostamento del ritmo circadiano (orologio interno di 24 ore che regolamenta il sonno ed altri trattamenti fisiologici). L'applicazione della terapia della luce intensa (10 000 lux) di mattina avanza i ritmi circadiani e sormonta la mora di fase connessa con disordine affettivo stagionale. Gli effetti benefici del trattamento possono essere veduti non appena i due giorni dopo l'esposizione.

La terapia leggera si trasporta solitamente tramite caselle di luce intensa. Queste unità possono consegnare circa 10.000 lux da una distanza circa di 1 piede (o di 30 centimetri). È vitale che tutte le unità usate sono professionale fabbricate e non un a casa, per evitare l'eccessivo riflesso e le frequenze ultraviolette pericolose.

Depressione perinatale

La depressione perinatale è una complicazione comune di gravidanza che sempre più è stata identificata come problema sanitario di salute pubblica importante. La letteratura crescente suggerisce che la depressione successiva al parto possa essere veduta come variante della depressione principale che risponde al farmaco antideprimente in modo simile.

Gli effetti contrari possibili dei farmaci antideprimenti sulle emissioni neonate e logistiche allattate (quali le spese e le disposizioni di assistenza all'infanzia) che accompagna la psicoterapia hanno ostacolato il trattamento della depressione perinatale. Così la terapia leggera rappresenta un'alternativa attraente dovuto il sua basso costo, applicazione da casa e nessun rischi conosciuti al feto o all'infante di professione d'infermiera.

In nuove madri, il trattamento della luce intensa può fornire un modo neutralizzare i livelli insufficienti di esposizione alla luce, di profili ormonali patologici (livelli del progesterone e vale a dire dell'estrogeno), di co-morbosità (quali i disturbi del sonno) e di dysregulation serotonergic, che tutti sono stati collegati a comportamento materno insufficiente.

Disordini di sonno

I disordini di sonno sono uno dei sintomi di memoria in pazienti con la depressione. Il collegamento fra loro è così costante che alcuni autori hanno suggerito che, in assenza dei reclami di sonno, una diagnosi della depressione dovrebbe essere fatta con prudenza.

La terapia leggera per i disordini di sonno del ritmo circadiano, cioè nelle circostanze dove il ciclo di sonno-risveglio è mal allineato e risultato nell'insonnia e nella fatica, rappresenta un'efficace opzione del trattamento. L'esposizione a luce intensa che è cronometrata giustamente può spostare il ciclo di sonno-risveglio ai periodi più in anticipo o più tardi.

Questo genere di trattamento ha messa a terra scientifica nelle ricerche di laboratorio che hanno stabilito la sensibilità squisita del sistema circadiano umano a luce intensa. Il trattamento è mediato dall'attivazione dei fotoricettori oculari; le celle retiniche specializzate del ganglio contengono il photopigment sensibile ad indicatore luminoso blu che aggetta direttamente all'orologio circadiano nel sistema nervoso centrale.

Riassumendo, la terapia leggera per il trattamento dei disordini di sonno dovrebbe essere sufficiente luminosa (fino a 10.000 lux) suscitare una risposta clinicamente significativa, ma egualmente mette abbastanza in cortocircuito nella durata per assicurare le compliance. Il risultato finale dipende forte dall'ora che l'indicatore luminoso è amministrato.

Sorgenti

  1. http://www.mayoclinic.org/tests-procedures/light-therapy/basics/why-its-done/prc-20009617
  2. http://www.annals.edu.sg/pdf/37VolNo8Aug2008/V37N8p669.pdf
  3. http://www.jphysiolanthropol.com/content/31/1/15
  4. http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC2670336/
  5. http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC3760296/
  6. SIG. di Hamblin, Huang YY. Manuale di Photomedicine. Il CRC stampa, 2013; pp. 807-814.

Further Reading

Last Updated: Aug 23, 2018

Dr. Tomislav Meštrović

Written by

Dr. Tomislav Meštrović

Dr. Tomislav Meštrović is a medical doctor (MD) with a Ph.D. in biomedical and health sciences, specialist in the field of clinical microbiology, and an Assistant Professor at Croatia's youngest university - University North. In addition to his interest in clinical, research and lecturing activities, his immense passion for medical writing and scientific communication goes back to his student days. He enjoys contributing back to the community. In his spare time, Tomislav is a movie buff and an avid traveler.

Citations

Please use one of the following formats to cite this article in your essay, paper or report:

  • APA

    Meštrović, Tomislav. (2018, August 23). Terapia leggera per i problemi di sonno e di depressione. News-Medical. Retrieved on May 18, 2021 from https://www.news-medical.net/health/Light-Therapy-for-Depression-and-Sleep-Problems.aspx.

  • MLA

    Meštrović, Tomislav. "Terapia leggera per i problemi di sonno e di depressione". News-Medical. 18 May 2021. <https://www.news-medical.net/health/Light-Therapy-for-Depression-and-Sleep-Problems.aspx>.

  • Chicago

    Meštrović, Tomislav. "Terapia leggera per i problemi di sonno e di depressione". News-Medical. https://www.news-medical.net/health/Light-Therapy-for-Depression-and-Sleep-Problems.aspx. (accessed May 18, 2021).

  • Harvard

    Meštrović, Tomislav. 2018. Terapia leggera per i problemi di sonno e di depressione. News-Medical, viewed 18 May 2021, https://www.news-medical.net/health/Light-Therapy-for-Depression-and-Sleep-Problems.aspx.

Comments

The opinions expressed here are the views of the writer and do not necessarily reflect the views and opinions of News Medical.