Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Sistema limbico e motivazione

Il sistema limbico è una collezione di strutture neurali specificate della rete, che è associata con i comportamenti e la memoria emozionali. Le regioni principali del cervello che formano collettivamente il sistema limbico includono la corteccia limbica, la formazione hippocampal, l'amigdala e l'ipotalamo.

Anatomia femminile del cervello del sistema limbico - credito di immagine: decade3d - online/Shutterstock.com di anatomia
Anatomia femminile del cervello del sistema limbico - credito di immagine: decade3d - online/Shutterstock.com di anatomia

Le funzioni specifiche di queste regioni sono come segue:

  • Corteccia limbica - regolamenta le funzioni autonome, il processo conoscitivo, l'attenzione, i comportamenti emozionali e la memoria spaziale
  • Ippocampo - regolamenta la formazione ed il recupero di memoria a lungo termine
  • L'amigdala - è associata pricipalmente con i vari comportamenti emozionali, il timore che condizionano, la formazione emozionale di memoria ed il riconoscimento sociale
  • Ipotalamo - regolamenta il sistema nervoso autonomo sintetizzando e rilasciando gli ormoni come pure partecipa a mantenere i ritmi circadiani dell'organismo

Il sistema limbico e la motivazione

Fra le strutture del sistema limbico, l'amigdala svolge un ruolo importante nel gestire i comportamenti motivazionali, quali la motivazione in relazione con la ricompensa come pure i comportamenti appetitivi e che ha avversione.

Il nucleus accumbens, una struttura del cervello situata nello striatum ventrale, crea un collegamento funzionale fra il sistema limbico ed il sistema motorio e svolge un ruolo fondamentale nei comportamenti motivazionali.

È una parte del sistema mesolimbic che trasporta il neurotrasmettitore, dopamina, dall'area tegmental ventrale (VTA) del cervello al nucleus accumbens, all'amigdala ed all'ippocampo per sensibilizzare le motivazioni in relazione con la ricompensa compreso dipendenza.

Sebbene le proiezioni dopaminergiche al nucleus accumbens siano responsabili di ricompensa e dell'inizio acuti di dipendenza, le proiezioni glutamatergic dal cingulate anteriore e dalla corteccia orbitofrontal soprattutto sono comprese nella dipendenza della fase dell'estremità.

Per quanto riguarda gli stati motivazionali relativi agli stimoli rewarding o che ha avversione, lo stimolo dei neuroni glutamatergic dell'amigdala che aggetta all'area di VTA induce il comportamento che ha avversione, mentre lo stimolo delle sue proiezioni di GABAergic a VTA avvia i comportamenti rewarding.    

La motivazione di scelta dell'una ricompensa sopra un altro è importante per la diminuzione della possibilità dei comportamenti inducenti al vizio. Lo stimolo dei neuroni nel nucleo centrale dell'amigdala insieme a ricevere una ricompensa particolare è stato indicato per aumentare la grandezza della motivazione della ricompensa e per diminuire l'intervallo della selezione della ricompensa. Lo stimolo di questi neuroni egualmente aumenta la grandezza di sforzo applicata per ottenere quella ricompensa particolare.        

L'amigdala egualmente svolge un ruolo importante nel collegamento delle rappresentazioni spaziali e motivazionali nel cervello. La valutazione dell'attenzione spaziale in scimmie presentate con le indicazioni ricompensa-premonirici nella disposizione spaziale differente ha indicato che la distribuzione spaziale delle indicazioni e la grandezza della previsione della ricompensa regolamentano l'attività neurale dell'amigdala in un modo coordinato.     

Il sistema limbico e la depressione

La depressione, uno stato mentale connesso con mancanza di motivazione, soprattutto è caratterizzata dall'incapacità di avvertire il piacere. Le persone che soffrono dalla depressione esibiscono un'amigdala iperattiva. Le emozioni negative, quale il dolore, ansia, frustrazione e timore, attivano l'amigdala, che a loro volta attivano l'asse ipotalamico-pituitario-adrenale ed aumentano la produzione e la secrezione degli ormoni di sforzo.

Questi ormoni ulteriori attivano l'amigdala ed inibiscono l'ippocampo e la corteccia prefrontale, con conseguente depressione severa. Al contrario, c'è attività diminuita dell'amigdala agli stimoli emozionali considerati positivi. Se la grandezza degli stimoli negativi è controllata, la corteccia prefrontale finalmente inibisce l'amigdala e diminuisce lo stato depressivo.

Ancora, le anomalie strutturali limbiche sono considerate comuni in pazienti adolescenti con la depressione. Per esempio, i più piccoli volumi hippocampal sono stati confrontati ai comandi sani, che possono essere attribuiti al trattamento difficile durante l'infanzia.

Sorgenti

Further Reading

Last Updated: Aug 23, 2018

Dr. Sanchari Sinha Dutta

Written by

Dr. Sanchari Sinha Dutta

Dr. Sanchari Sinha Dutta is a science communicator who believes in spreading the power of science in every corner of the world. She has a Bachelor of Science (B.Sc.) degree and a Master's of Science (M.Sc.) in biology and human physiology. Following her Master's degree, Sanchari went on to study a Ph.D. in human physiology. She has authored more than 10 original research articles, all of which have been published in world renowned international journals.

Citations

Please use one of the following formats to cite this article in your essay, paper or report:

  • APA

    Dutta, Sanchari Sinha. (2018, August 23). Sistema limbico e motivazione. News-Medical. Retrieved on December 02, 2020 from https://www.news-medical.net/health/Limbic-System-and-Motivation.aspx.

  • MLA

    Dutta, Sanchari Sinha. "Sistema limbico e motivazione". News-Medical. 02 December 2020. <https://www.news-medical.net/health/Limbic-System-and-Motivation.aspx>.

  • Chicago

    Dutta, Sanchari Sinha. "Sistema limbico e motivazione". News-Medical. https://www.news-medical.net/health/Limbic-System-and-Motivation.aspx. (accessed December 02, 2020).

  • Harvard

    Dutta, Sanchari Sinha. 2018. Sistema limbico e motivazione. News-Medical, viewed 02 December 2020, https://www.news-medical.net/health/Limbic-System-and-Motivation.aspx.

Comments

The opinions expressed here are the views of the writer and do not necessarily reflect the views and opinions of News Medical.