Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Nanoparticelle magnetiche per la consegna della droga

Le nanoparticelle magnetiche sono un tipo di nanoparticella che può essere manipolato o gestito attraverso un campo magnetico.

Nanoparticelle magnetiche

Nanoscience è una delle aree di ricerca più prospere nella scienza moderna. Ha aperto le porte affinchè gli scienziati, i medici, i chimici e gli ingegneri lavori ai livelli cellulari e molecolari. Di conseguenza, gli avanzamenti vitali nelle scienze biologiche e la sanità sono emerso.

C'è molti modi in cui le nanoparticelle sono utilizzate, pricipalmente dovuto i loro beni fisico-chimici e dimensione unica. Oggi, le nanoparticelle si applicano nelle aree quali biotecnologia, medico, scienza, il biomedical e l'assistenza tecnica.

Le nanoparticelle magnetiche sono nanomaterials che contengono gli elementi magnetici, compreso nichel, ferro, cromo, cobalto, gadolinio, manganese ed i loro composti chimici. Questo tipo di nanoparticella offre i grandi potenziali in molte applicazioni, come la consegna della droga nel campo medico.

Nanoparticelle del biossido di titanio TiO2, illustrazione 3D. Le nanoparticelle TiO2 hanno forma dei cristalli esagonali, essi sono utilizzate nella medicina, la chimica, i cosmetici, industria cartaria. Credito di immagine: Kateryna Kon/Shutterstock
Nanoparticelle del biossido di titanio TiO2, illustrazione 3D. Le nanoparticelle TiO2 hanno forma dei cristalli esagonali, essi sono utilizzate nella medicina, la chimica, i cosmetici, industria cartaria. Credito di immagine: Kateryna Kon/Shutterstock

Proprietà fisiche delle nanoparticelle magnetiche

Le proprietà fisiche delle nanoparticelle magnetiche dipendono dal metodo di sintesi e di struttura chimica. Le nanoparticelle magnetiche manifestano il superparamagnetismo, che è causato dagli effetti termici, non dando a queste particelle isteresi e coercitività zero. Quando le nanoparticelle sono in questo stato, un campo magnetico esterno può magnetizzarli; quando il campo è stato eliminato, non c'è magnetizzazione. Questi beni rendono a nanoparticelle magnetiche un buon metodo per utilizzare nella consegna mirata a della droga.

Applicazioni

Sistemi diagnostici

Una delle scansioni diagnostiche più popolari oggi usa le nanoparticelle magnetiche. L'imaging a risonanza magnetica (MRI) è ampiamente usato come uno strumento diagnostico eccellente fornire le immagini di qualità superiore della struttura e della funzione dei tessuti. Questo tipo di strumento diagnostico ha la buona biocompatibilità e sensibilità migliore.

Sensori

Le nanoparticelle magnetiche sono ampiamente usate in sensori dovuto i loro beni magnetici unici.

Consegna della droga

Le nanoparticelle magnetiche sono utilizzate nella consegna localizzata della droga ai tumori nella gente con cancro.

Nanoparticelle magnetiche per la consegna della droga

Le nanoparticelle magnetiche sono state sviluppate per la consegna localizzata della droga per i pazienti con i cancri. Questi sono diretti verso il tumore, fungendo da portafili della droga. Una volta che la droga ha raggiunto la circolazione sanguigna del paziente, un campo magnetico si applica per conservare le particelle nel sito mirato a del tumore. Ciò ha oggi quello diventato delle opzioni del trattamento di promessa per i malati di cancro. Poiché la resistenza del campo magnetico va rapido giù con la distanza dalla superficie dell'organismo, i magneti impiantati sono stati suggeriti da alcuni ricercatori, per permettere che il campo magnetico si applichi vicino all'obiettivo della droga, dentro l'organismo.

L'uso delle nanoparticelle magnetiche nell'ottimizzazione della droga è aumentato drammaticamente nel corso degli ultimi anni. Una volta usate con un campo magnetico esterno, queste nanoparticelle possono essere gestite per portare la droga al sito, fissano le particelle sul posto mentre la medicina è rilasciata e per eseguire l'ottimizzazione magnetica della droga.

Le nanoparticelle magnetiche nella consegna localizzata o mirata a della droga diminuiscono il rischio di determinati effetti secondari, a differenza nelle terapie convenzionali del cancro quali la radioterapia e la chemioterapia. Inoltre, la consegna mirata a della droga può diminuire il dosaggio utilizzato nel trattamento.

Principio fisico

L'ottimizzazione magnetica è basata per principio che l'attrazione delle nanoparticelle magnetiche ad una sorgente esterna del campo magnetico dà loro la potenza della consegna mirata a della droga. Quando c'è un campo magnetico, c'è un centro di controllo che manipola il complesso della droga o della particella. Di conseguenza, la droga è consegnata efficacemente alla posizione dell'obiettivo.

Vantaggi

Le nanoparticelle magnetiche nella consegna della droga sono importanti da trattare il cancro, dare la medicina alla sorgente o al tumore dell'obiettivo e da fornire gli efficaci delivery system del gene.

Alcuni studi sugli animali sono riusciti, ma attualmente, l'applicazione di ottimizzazione magnetica negli esseri umani non è stata lanciata commercialmente ancora. Tuttavia, ci sono test clinici che continuano a provare l'efficacia del metodo. Se riuscito in esseri umani, questo nuovo metodo può essere ampiamente usato come trattamento del cancro moderno, mostrante la promessa come nuovo metodo di cellule tumorali o di tumore di uccisione, senza gli effetti secondari duri della chemioterapia.

Malgrado molti ostacoli presenti nell'uso delle nanoparticelle magnetiche nella consegna della droga, gli avanzamenti recenti sono emozionanti e possono ampiamente migliorare il trattamento del cancro universalmente.

Sorgenti

  1. https://www.sciencedirect.com/science/article/pii/S1748013207700841
  2. https://www.sciencedirect.com/science/article/pii/S0006291X15304125
  3. https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC2527670/
  4. https://pdfs.semanticscholar.org/0669/6992862e4e6c957bd4256749064726438747.pdf
  5. https://www.researchgate.net/publication/23566821_Magnetic_Nanoparticles_for_Drug_Delivery_Applications

Further Reading

Last Updated: Oct 22, 2018

Angela Betsaida B. Laguipo

Written by

Angela Betsaida B. Laguipo

Angela is a nurse by profession and a writer by heart. She graduated with honors (Cum Laude) for her Bachelor of Nursing degree at the University of Baguio, Philippines. She is currently completing her Master's Degree where she specialized in Maternal and Child Nursing and worked as a clinical instructor and educator in the School of Nursing at the University of Baguio.

Citations

Please use one of the following formats to cite this article in your essay, paper or report:

  • APA

    Laguipo, Angela. (2018, October 22). Nanoparticelle magnetiche per la consegna della droga. News-Medical. Retrieved on January 27, 2022 from https://www.news-medical.net/health/Magnetic-Nanoparticles-for-Drug-Delivery.aspx.

  • MLA

    Laguipo, Angela. "Nanoparticelle magnetiche per la consegna della droga". News-Medical. 27 January 2022. <https://www.news-medical.net/health/Magnetic-Nanoparticles-for-Drug-Delivery.aspx>.

  • Chicago

    Laguipo, Angela. "Nanoparticelle magnetiche per la consegna della droga". News-Medical. https://www.news-medical.net/health/Magnetic-Nanoparticles-for-Drug-Delivery.aspx. (accessed January 27, 2022).

  • Harvard

    Laguipo, Angela. 2018. Nanoparticelle magnetiche per la consegna della droga. News-Medical, viewed 27 January 2022, https://www.news-medical.net/health/Magnetic-Nanoparticles-for-Drug-Delivery.aspx.

Comments

The opinions expressed here are the views of the writer and do not necessarily reflect the views and opinions of News Medical.