Disordine depressivo principale di gestione (MDD)

Il disordine depressivo principale (MDD) è uno stato psichiatrico caratterizzato dall'umore o dall'anedonia depresso (perdita significativa di interesse o di piacere). Può essere gestito facendo uso delle terapie quale CBT, o dell'intervento farmacologico.

Donna con disordine depressivo principale - diriga in maniKieferPix | Shutterstock

L'organizzazione mondiale della sanità stima che 300 milione persone siano influenzate da MDD universalmente. Il grande carico della malattia ha provocato una domanda aumentata di efficaci pratiche di gestione che possono attenuare gli effetti contrari della circostanza.

Mentre la depressione clinica può essere causata con le varie forze ambientali e biologiche, gli interventi per la circostanza egualmente sono sviluppati facendo uso di vari strutture e meccanismi. La ricerca indica che gli approcci psicoterapeutici, gli interventi farmacologici e la valutazione neurologica possono essere utilizzati nella gestione di MDD.

Approcci psicoterapeutici

La psicoterapia è un intervento psicologico che affronta le emissioni conoscitive, affettive, o comportamentistiche connesse con un determinato stato di salute mentale. Ci sono vari tipi di approcci psicoterapeutici per MDD, che variano secondo la struttura che psicologica generale seguono (per esempio, psychodynamic, umanistico, o comportamentistico). Nel caso di MDD, le terapie conoscitivo-comportamentistiche ed umanistiche sono usate il più comunemente.

terapia Conoscitivo-comportamentistica (CBT)

Il CBT è un intervento psicoterapeutico che obiettivi per aiutare i pazienti a non prendere in considerazione i pensieri e le credenze irrazionali ed a facilitare l'adattamento di più strategie appropriate trattando gli stimoli stressanti.

Una vasta gamma di studi supportano l'efficacia della terapia conoscitivo-comportamentistica nella depressione d'indirizzo e di gestione e di altri termini psichiatrici, rendente al metodo un'opzione terapeutica primaria per i clinici e gli psicologi.

I metodi nel CBT comprendono le assegnazioni, i fogli elettronici, lo psychoeducation e le attività classificate. Questi permettono i clinici ed i terapisti per valutare quantitativamente i loro pazienti' progrediscono e determinano le emissioni più specifiche o le sfide nella terapia. Ci sono numerose prove empiriche che suggeriscono quella uso appropriato delle attività di CBT, anche senza intervento farmacologico, possono migliorare significativamente la depressione clinica.

terapia Persona-centrata

la terapia Persona-centrata, anche conosciuta come la terapia cliente-centrata, è un intervento terapeutico promulgato dagli psicologi positivi e dagli psicoterapeuti umanistici che mira a fornire ai pazienti i membri importanti e e significativi di comprensione che sono stimati, della società.

Questo terapeutico reframes di approccio un paziente affettivo e percezioni conoscitive per stimare la loro relazione terapeutica con il terapista, atto come conseguenza della motivazione intrinseca e per sviluppare le comprensioni positive circa il potenziale umano.

La ricerca ha trovato che la terapia cliente-centrata potrebbe permettere alle persone di sviluppare i cambiamenti positivi di stile di vita, per promuovere la salubrità e le relazioni del sociale del valore. Ancora, gli studi clinici che utilizzano la terapia cliente-centrata come modalità del trattamento primario per la depressione clinica suggeriscono che il metodo fornisca gli alti livelli dei risultati positivi e di bassi livelli di ricaduta. Ciò che trova implica l'efficacia della terapia cliente-centrata nell'indirizzo e nella gestione del disordine depressivo principale.

Interventi farmacologici

Le droghe ed i farmaci che sono prescritti per MDD sono dati solitamente dai medici per regolamentare gli squilibri del neurochemical (per esempio in basso livelli della serotonina) quella causa MDD. Farmacologico o psicoterapia può essere usato come trattamento prima linea per la depressione clinica. Una combinazione di farmaco e di terapia di conversazione è comunemente usata, poichè è probabile migliorare i risultati più del farmaco da solo.

Una ragione di limitare l'intervento farmacologico a favore di psicoterapia è di evitare gli effetti contrari dei farmaci. Ottenere un'anamnesi adeguata prima del usando la gestione farmacologica è essenziale, poichè i farmaci usati per trattare determinate malattie mentali possono peggiorare altre malattie mentali.

È egualmente importante considerare tutti gli effetti contrari possibili su altri sistemi dell'organismo e scegliere i la maggior parte si appropriano ed antideprimente sicuro per ogni paziente. Sebbene nessun antideprimente particolare possa essere osservato come superiore, i ricercatori valutano continuamente l'efficacia e la tollerabilità della droga.

Rappresentazione di cervello per la gestione di MDD

La valutazione neurologica comprende schermare le strategie quale imaging a risonanza magnetica (MRI) per identificare tutte le anomalie strutturali nel cervello che pregiudicherebbe il progresso, la prognosi, o la severità della depressione. Recentemente, i ricercatori hanno trovato il MRI utile nella determinazione delle variazioni strutturali nella gente con la depressione e l'ansia in confronto alle persone in buona salute.

In particolare, i cambiamenti specifici della materia grigia nella rete della sporgenza del cervello erano causa percepita la circostanza. Questi cambiamenti della materia grigia possono promuovere i meccanismi compensativi di infiammazione, fare fronte, o del regolamento nell'area quella risultati nello sviluppo della depressione.

Sebbene ci sia una necessità di generare la ricerca più empirica sull'utilità di MRI nella diagnostica, nella comprensione e nel trattamento della depressione, la valutazione continuata della funzione del cervello dovrebbe migliorare la nostra comprensione di MDD.

Sorgenti

Further Reading

Last Updated: Feb 28, 2019

Gaea Marelle Miranda

Written by

Gaea Marelle Miranda

Gaea graduated from the University of the Philippines, Manila, with a degree in Behavioral Sciences, cum laude . Majoring in psychology, sociology, and anthropology, she approaches writing with a multidisciplinary perspective.

Citations

Please use one of the following formats to cite this article in your essay, paper or report:

  • APA

    Miranda, Gaea Marelle. (2019, February 28). Disordine depressivo principale di gestione (MDD). News-Medical. Retrieved on September 16, 2019 from https://www.news-medical.net/health/Managing-Major-Depressive-Disorder-(MDD).aspx.

  • MLA

    Miranda, Gaea Marelle. "Disordine depressivo principale di gestione (MDD)". News-Medical. 16 September 2019. <https://www.news-medical.net/health/Managing-Major-Depressive-Disorder-(MDD).aspx>.

  • Chicago

    Miranda, Gaea Marelle. "Disordine depressivo principale di gestione (MDD)". News-Medical. https://www.news-medical.net/health/Managing-Major-Depressive-Disorder-(MDD).aspx. (accessed September 16, 2019).

  • Harvard

    Miranda, Gaea Marelle. 2019. Disordine depressivo principale di gestione (MDD). News-Medical, viewed 16 September 2019, https://www.news-medical.net/health/Managing-Major-Depressive-Disorder-(MDD).aspx.

Comments

The opinions expressed here are the views of the writer and do not necessarily reflect the views and opinions of News-Medical.Net.
Post a new comment
Post