Nei melanocitici

I nei melanocitici sono una categoria di proliferazioni melanocitiche benigne con una serie di sottotipi. Questi includono i nei melanocitici congeniti, i nei blu, i nei melanocitici acquistati ed i nei dello Spitz.

Molti di questi dividono le mutazioni comuni con le celle del progenitore del melanoma, quali le mutazioni di BRAF nei melanocitici acquistati e nel melanoma. Le mutazioni di GNAQ e delle EKA sono trovate spesso nei melanocitici congeniti e nei blu. I nei dello Spitz hanno mutazioni di HRAS. Queste sono mutazioni del driver che azionano la formazione di nei con una fase proliferativa iniziale alla senescenza terminale che induce il neo a rimanere identicamente da allora in poi. In alcuni casi, più mutazioni emergono per aggiungere ai beni d'induzione delle mutazioni oncogene originali, piombo alla progressione maligna invertendo la senescenza.

I nei melanocitici rappresentano così i nidi epidermici benigni dei melanocytes all'interno del derma o in altri tessuti.

Nei melanocitici congeniti (CMN)

CMN sono trovati quasi sempre per accadere sporadicamente e probabilmente risultato dalle mutazioni somatiche durante la vita fetale.

Nei blu

I nei blu rappresentano una categoria di noduli pigmentati acquistati o di papule in seguito ai melanocytes cutanei dentritici con la proliferazione - sono solitamente varianti comuni o cellulari. I nei blu comuni spesso emergono nell'adolescenza e sono piccoli mentre i nei blu cellulari possono essere più grandi e si presentano in adulti inferiore a 40 anni. Entrambi hanno un colore nero bluastro profondo dovuto la profondità dei melanocytes dicomunicazione in questo tumore. La melanina subisce lo scattering di Tyndall, che provoca maggior e scattering preferenziale dell'indicatore luminoso blu con la sua più breve lunghezza d'onda, producendo il colore blu o grigio tipico dei nei.  

Nei dello Spitz

Questi nei sono benigni e contengono i grandi melanocytes che sono epitelioidi o hanno filato.

Nei melanocitici acquistati terreno comunale (CAMN)

CAMN è un neo benigno acquistato che contiene i melanocytes, anche chiamati neo dell'impronta del `.' È stato classificato nei nei giunzionali, composti o cutanei, in base all'anatomia, alla struttura ed all'istologia.

Sia i fattori genetici che ambientali influenzano l'avvenimento dei nei. Hanno una leggera preponderanza maschio e pregiudicano le persone dalla pelle bianca, particolarmente con interfaccia equa e rosso o capelli biondi. Le razze ultraviolette incoraggiano la formazione del neo, come è indicato dall'avvenimento diminuito dei nei seguire l'uso di una protezione solare. L'indicatore luminoso usato per phototherapy neonatale egualmente aumenta la formazione del neo in bambini, a causa dell'attivazione melanocitica per un breve periodo. I nei diventano più spesso maligni in quelli che hanno questo nella loro famiglia.

L'origine dei nei melanocitici sembra provenire dalle celle neurali totipotent della cresta che migrano all'interfaccia. Là si differenziano nei melanocytes intraepidermal all'interno dei nidi giunzionali, con una tendenza più epitelioide piuttosto che il tipo dentritico comune di melanocyte.

Diagnosi

Clinicamente, i nei melanocitici sono lesioni ben definite e arrotondate con i confini regolari. La valutazione di Dermoscopic può anche essere fatta per identificare i seguenti sottotipi:

  • Globulare o congenito
  • Reticolare o acquistato
  • Starburst
  • Blu o omogeneo
  • Sito-specifico
  • Nei con gli aloni o l'eczema e nei ricorrenti o combinati

Gestione

La maggior parte dei nei melanocitici sono benigni ed il paziente può essere rassicurato, con l'asportazione chirurgica che accade soltanto se ci sono funzionalità atipiche che suggeriscono un melanoma. In tali casi, l'asportazione sotto anestesia locale è preferita. La maggior parte delle tecniche di rimozione cosmetica, compreso l'asportazione del laser e l'asportazione di rasatura, non vanno abbastanza in profondità permettere la valutazione istologica adeguata di intero neo. Inoltre, non conservano alcun tessuto intatto per esame istopatologico. Inoltre, la rimozione insufficiente accade spesso quando il neo è rimosso dal laser o dalla criochirurgia.  L'asportazione completa del bisturi lascia una cicatrice indesiderabile, d'altra parte, che piombo ad una domanda aumentante dell'asportazione chirurgica cosmetica.

Il numero totale di CAMN in interfaccia bianca è il determinante primario del rischio del melanoma. Più i nei atipici, sia sopra il corpo intero che sopra le intersezioni tra due fronti e maggior il numero delle asportazioni del neo eseguite durante il periodo di seguito, più alto il rischio di melanoma.

In tutti i casi, seguito dovrebbe essere intrapreso dopo rimozione della lesione. Ancora, tutta la ricorrenza dovrebbe essere valutata con attenzione per eliminare il melanoma. Il più grande numero dei nei melanocitici è benigno, tuttavia e la ricorrenza è anche seguente chirurgia laser rara.

Riferimenti

[Ulteriore lettura: Nei melanocitici]

Last Updated: Feb 27, 2019

Dr. Liji Thomas

Written by

Dr. Liji Thomas

Dr. Liji Thomas is an OB-GYN, who graduated from the Government Medical College, University of Calicut, Kerala, in 2001. Liji practiced as a full-time consultant in obstetrics/gynecology in a private hospital for a few years following her graduation. She has counseled hundreds of patients facing issues from pregnancy-related problems and infertility, and has been in charge of over 2,000 deliveries, striving always to achieve a normal delivery rather than operative.

Citations

Please use one of the following formats to cite this article in your essay, paper or report:

  • APA

    Thomas, Liji. (2019, February 27). Nei melanocitici. News-Medical. Retrieved on July 15, 2019 from https://www.news-medical.net/health/Melanocytic-Nevi.aspx.

  • MLA

    Thomas, Liji. "Nei melanocitici". News-Medical. 15 July 2019. <https://www.news-medical.net/health/Melanocytic-Nevi.aspx>.

  • Chicago

    Thomas, Liji. "Nei melanocitici". News-Medical. https://www.news-medical.net/health/Melanocytic-Nevi.aspx. (accessed July 15, 2019).

  • Harvard

    Thomas, Liji. 2019. Nei melanocitici. News-Medical, viewed 15 July 2019, https://www.news-medical.net/health/Melanocytic-Nevi.aspx.

Comments

The opinions expressed here are the views of the writer and do not necessarily reflect the views and opinions of News-Medical.Net.
Post a new comment
Post