Farmacologia della morfina

Struttura e chimica della morfina

La morfina è un narcotico trovato in oppio, il succo secernuto dai seedpods dei papaveri. È un analgesico potente ed è simile in struttura ad altri analgesici del narcotico.

Meccanismo di atto

Ricevitori dell'opioide

Poichè la morfina lega all'opioide i ricevitori, la segnalazione molecolare attiva i ricevitori per mediare determinati atti.

Ci sono tre classi importanti di ricevitori dell'opioide e questi sono:

  • ricevitore del μ o ricevitori della MU - ci sono tre sottotipi di questo ricevitore, dei ricevitori μ1, μ2 e μ3. Il presente nel tronco cerebrale ed il talamo, attivazione di questi ricevitori può provocare il sollievo di dolore, la sedazione ed euforia come pure la depressione respiratoria, costipazione e dipendenza fisica.
  • ricevitore del κ o ricevitore delle kappe - questo ricevitore è presente in sistema limbico, parte del forebrain chiamato il diencefalo, tronco encefalico e midollo spinale. L'attivazione di questo ricevitore causa il sollievo di dolore, la sedazione, la perdita di respiro e la dipendenza.
  • ricevitore o delta del δ - questo ricevitore ampiamente si distribuisce nel cervello ed anche presente nel midollo spinale e nell'apparato digerente. Lo stimolo di questo ricevitore piombo agli effetti dell'antideprimente come pure dell'analgesico ma può anche causare la depressione respiratoria.

Farmacocinesi

La morfina può essere amministrata oralmente, per via endovenosa, rettale, sottocute, attraverso l'iniezione spinale (per esempio epidurale) come pure con inalazione o sniffare. La droga ha una quantità significativa di metabolismo di primo passaggio nel fegato con soltanto intorno 40 - 50% dell'importo assorbente realmente raggiungendo il sistema nervoso. La maggior parte della morfina è elaborata nei reni e si elimina dall'organismo in urina.

Effetti contrari o effetti secondari di morfina

La morfina ha molti effetti secondari. Alcuni più comuni e più pericolosi di quei includono:

  • Nausea, vomitare e grappe addominali
  • Costipazione
  • Sedazione e sonnolenza
  • Itching e reazioni allergiche dell'interfaccia che causano calore e arrossirsi
  • Restringimento degli allievi per appuntare i punti
  • Depressione respiratoria o respirazione soppressa
  • Le dosi iniziali piombo ai sintomi sgradevoli di causa delle dosi elevate ma di euforia quali le allucinazioni, il delirio, le vertigini e la confusione
  • Formazione di dipendenza fisica o psicologica e sviluppo dei sintomi di ritiro quando l'uso della droga è interrotto
  • Sviluppo di tolleranza e la necessità di aumentare dose per raggiungere lo stesso grado di effetti di prima
  • Rischio di dose eccessiva e di avvelenamento
  • Trasmissione del HIV/AIDS e dell'epatite B e C fra gli utenti del ago di stampa.

Dose della morfina

Il solfato della morfina usato per sollievo di dolore può essere iniettato intramuscolarmente nelle dosi di 100-150 mcg/kg ogni 2 ore come richiesto. Per le operazioni e l'anestesia, la dose di morfina che deve essere amministrata dipende dalla durata di chirurgia e dalla severità di dolore preveduta.

Sorgenti

  1. http://www.fda.gov/downloads/Drugs/DrugSafety/UCM199333.pdf
  2. http://www.mcieast.marines.mil/Portals/33/Documents/Safety/Abuse/Morphine.pdf
  3. http://www.palliativecare.org.au/portals/46/resources/FactsAboutMorphine.pdf
  4. http://iftandcs.org/Addictions/Drugs%20The%20Straight%20Facts,%20Morphine.pdf
  5. http://update.anaesthesiologists.org/wp-content/uploads/2009/08/Morphine.pdf

Further Reading

Last Updated: Feb 27, 2019

Dr. Ananya Mandal

Written by

Dr. Ananya Mandal

Dr. Ananya Mandal is a doctor by profession, lecturer by vocation and a medical writer by passion. She specialized in Clinical Pharmacology after her bachelor's (MBBS). For her, health communication is not just writing complicated reviews for professionals but making medical knowledge understandable and available to the general public as well.

Citations

Please use one of the following formats to cite this article in your essay, paper or report:

  • APA

    Mandal, Ananya. (2019, February 27). Farmacologia della morfina. News-Medical. Retrieved on November 18, 2019 from https://www.news-medical.net/health/Morphine-Pharmacology.aspx.

  • MLA

    Mandal, Ananya. "Farmacologia della morfina". News-Medical. 18 November 2019. <https://www.news-medical.net/health/Morphine-Pharmacology.aspx>.

  • Chicago

    Mandal, Ananya. "Farmacologia della morfina". News-Medical. https://www.news-medical.net/health/Morphine-Pharmacology.aspx. (accessed November 18, 2019).

  • Harvard

    Mandal, Ananya. 2019. Farmacologia della morfina. News-Medical, viewed 18 November 2019, https://www.news-medical.net/health/Morphine-Pharmacology.aspx.

Comments

The opinions expressed here are the views of the writer and do not necessarily reflect the views and opinions of News-Medical.Net.
Post a new comment
Post