Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Trattamento del neuroma di Morton

Il trattamento ottimale del neuroma di Morton dipenderà dalle diverse caratteristiche del termine, quali la durata e la severità dei sintomi.

Credito di immagine: Media medici/Shutterstock.com di Alila

Per la maggior parte dei pazienti, le tecniche non chirurgiche possono fornire l'efficace sollievo da dolore e gli altri sintomi associati e meno di 20% dei pazienti richiederanno il trattamento chirurgico.

Trattamento conservatore

Il passo iniziale nella pianificazione del trattamento del neuroma di Morton dovrebbe essere di identificare ed eliminare tutte le cause che sono probabili danneggiare il nervo ed i sintomi risultanti.

Le calzature inadatte che sono aguzzo-dito del piede, a tacco alto, o possono aumentare troppo strettamente lo sforzo collocato sul nervo e sul risultato nel danno. Se le calzature sono una causa probabile, le calzature cambianti per una misura più comoda con più supporto e meno pressione sul nervo possono contribuire a migliorare i sintomi.

Similmente, la gente che partecipa agli sport ad alto impatto come funzionare è egualmente il neuroma a Morton incline, specialmente se indossano le scarpe inadatte o logore. La cattura il resto e della prevenzione della partecipazione a questi sport mentre i nervi recuperano può contribuire a gestire la circostanza.

Le unità ortottiche possono anche contribuire ad alleviare la pressione sul nervo. Queste unità fungono da cuscinetto molle collocato sotto la palla del piede dentro la scarpa, che può diminuire la pressione sul nervo. Altre tecniche non chirurgiche del trattamento includono il massaggio o applicarsi del pack alle dita del piede commoventi.

Trattamento farmacologico

La gestione farmacologica comprende tipicamente l'uso dei farmaci analgesici semplici, quali paracetamolo o gli anti-infiammatori non steroidei (NSAIDs), facilitare il dolore.

Ulteriormente, le iniezioni dell'anestetico e del corticosteroide amministrate direttamente all'area commovente fra le dita del piede possono contribuire ad alleviare il dolore più severo.  Ciò può causare un certo intorpidimento delle dita del piede che si abbasseranno poco tempo dopo l'iniezione.

Trattamento chirurgico

Per le casse severe del neuroma di Morton, l'intervento chirurgico può essere richiesto per alleviare il dolore se altre tecniche non riuscissero.

La procedura chirurgica è effettuata solitamente nell'ambito dell'anestesia generale o locale. La procedura comprende una piccola incisione nel piede che permette l'accesso diretto al nervo ed alla rimozione o alcuno del tessuto circostante e/o della parte del nervo commovente.

La procedura contribuisce a creare più spazio nell'area infiammata ed ad alleviare la pressione. Se alcuno del nervo è eliminato, il paziente avvertirà l'intorpidimento permanente nell'area fra le dita del piede.

A seguito della procedura, il paziente dovrebbe indossare le calzature specializzate per proteggere l'area commovente finché non guarisca sufficientemente per indossare le scarpe normali. La maggior parte della gente può muoversi indipendente poco tempo dopo che la procedura ma solitamente ha bisogno di parecchi settimane o mesi prima del recupero completamente da partecipare alle attività ed agli sport quotidiani come di consueto.

C'è un piccolo rischio di complicazioni quando subisce la chirurgia, quali infiammazione, dolore e l'infezione. È importante che il paziente è informato di questi rischi e la decisione ottimale del trattamento per la persona è presa basato sui rischi e sui vantaggi possibili di chirurgia.

Altri trattamenti

Altre terapie che a volte sono applicate per il neuroma di Morton includono la terapia di onda d'urto, l'ablazione di radiofrequenza e cryotherapy extracorporei o criochirurgia.

La terapia extracorporea di onda d'urto comprende l'amministrazione delle onde d'urto per diminuire la pressione dovuto l'ingrandimento del nervo, mentre l'ablazione di radiofrequenza utilizza il thermoneurolysis per riscaldare il nervo e per ridurre la pressione nell'area. Cryotherapy o la criochirurgia è opzioni emergenti del trattamento che comprendono l'uso di una sonda inserita nel piede per congelare e distruggere il nervo nocivo.

Riferimenti

Last Updated: Mar 29, 2021

Yolanda Smith

Written by

Yolanda Smith

Yolanda graduated with a Bachelor of Pharmacy at the University of South Australia and has experience working in both Australia and Italy. She is passionate about how medicine, diet and lifestyle affect our health and enjoys helping people understand this. In her spare time she loves to explore the world and learn about new cultures and languages.

Citations

Please use one of the following formats to cite this article in your essay, paper or report:

  • APA

    Smith, Yolanda. (2021, March 29). Trattamento del neuroma di Morton. News-Medical. Retrieved on September 18, 2021 from https://www.news-medical.net/health/Mortons-Neuroma-Treatment.aspx.

  • MLA

    Smith, Yolanda. "Trattamento del neuroma di Morton". News-Medical. 18 September 2021. <https://www.news-medical.net/health/Mortons-Neuroma-Treatment.aspx>.

  • Chicago

    Smith, Yolanda. "Trattamento del neuroma di Morton". News-Medical. https://www.news-medical.net/health/Mortons-Neuroma-Treatment.aspx. (accessed September 18, 2021).

  • Harvard

    Smith, Yolanda. 2021. Trattamento del neuroma di Morton. News-Medical, viewed 18 September 2021, https://www.news-medical.net/health/Mortons-Neuroma-Treatment.aspx.

Comments

The opinions expressed here are the views of the writer and do not necessarily reflect the views and opinions of News Medical.