Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Malattia del motoneurone: Possono i supplementi dietetici aiutare?

La modificazione la dieta e dell'assunzione nutrizionale delle persone con la malattia del motoneurone (MND) è preminente nella gestione del disordine. I sintomi della debolezza di muscolo e la rigidezza dei muscoli delle mani, delle armi, del viso, della mascella e di quelle usati per inghiottire, piombo alla difficoltà con il cibo dell'alimento sufficiente. Inoltre, il dispendio energetico aumentato causato tirando i muscoli richiede un più alto consumo di caloria 10-20%. Questa più alta domanda metabolica, combinata con un'assunzione compromessa di caloria, piombo comunemente a malnutrizione ed a perdita di peso.

La malnutrizione può esacerbare il guasto ai muscoli, aumentare la vulnerabilità all'infezione e diminuire la speranza di vita. I supplementi dietetici sono quindi importanti nell'assicurazione che i pazienti mantengono un peso sano. I supplementi possono essere usati come sostentamento, per mantenere l'assunzione sufficiente degli elementi nutritivi e di caloria. Possono anche essere catturati come trattamento, per prolungare la progressione del disordine.

Struttura del motoneurone. Credito di immagine: Designua/Shutterstock
Struttura del motoneurone. Credito di immagine: Designua/Shutterstock

Supplementi per sostentamento nutrizionale

Un dietista può valutare il fabbisogno alimentare di una persona con il MND. Ciò contribuisce a formulare le raccomandazioni su come minimizzare la perdita di peso e migliorare l'assunzione nutriente della persona in un modo che è trattabile. Una dieta sana arricchita con i carboidrati, i grassi e le proteine si consiglia per raggiungere l'apporto calorico richiesto.  

I supplementi possono consigliarsi per coloro che ha perso il peso, o incontrare difficoltà inghiottire, masticare, o mangiare abbastanza alimento. Questi possono essere posto contenuto di, o oltre ad alimento ed includono:

  • Compresse
  • Liquidi: latte o basato a succo
  • Polveri: polveri del glucosio o della proteina
  • Barre di energia

Supplementi per il trattamento

I supplementi spesso sono rilevati il contatore per il trattamento all'interno della popolazione del MND; intorno 75% dei pazienti riferiscono la cattura loro. Malgrado l'assenza di prova clinica della ricerca, molte persone continuano a agire in tal modo, in base ai rapporti aneddotici della loro efficacia potenziale. La facilità di disponibilità di questi supplementi e la natura progressiva della malattia attira le persone con il MND per perseguirle come viale terapeutico.

I supplementi hanno usato spesso il reclamo per combattere alcune cause specifiche della morte delle cellule del motoneurone, includenti:

  • Sforzo ossidativo
  • Infiammazione
  • Disfunzione mitocondriale
  • Excitotoxicity del neurone (la morte dei neuroni causati vicino sopra l'attivazione dal glutammato eccitante del neurotrasmettitore)

Vitamina E

Questo antiossidante è uno dei supplementi più popolari usati fra le persone con il MND. Diminuisce i radicali liberi che causano il danno delle cellule del neurone, una causa possibile per il MND. È stato suggerito che la vitamina E fosse neuroprotective e diminuisse la probabilità di sviluppare il disordine.  

Vitamine di B (acido folico, B6, B12)

Le persone con il MND hanno elevato i livelli di omocisteina, che è compresa nella formazione di radicali liberi e di sforzo ossidativo. L'acido folico ed il vitamina b12 convertono l'omocisteina in metionina, mentre la vitamina b6 la converte in amminoacidi dello zolfo, diminuente l'omocisteina livella.

Creatina

È suggerito che creatina, un acido organico azotato che partecipa alla produzione di energia cellulare, ha beni neuroprotective, limita l'assorbimento di glutammato nei neuroni e stabilizza la membrana mitocondriale.

Coenzima Q10

Il coenzima Q10 è una componente della catena di trasporto mitocondriale dell'elettrone ed importante nella produzione di energia cellulare. È un antiossidante che diminuisce il danno dell'ossidazione del radicale libero in celle.

Altri supplementi potenziali con i beni antiossidanti includono:

  • Zinco
  • Melatonina
  • L-Carnitina
  • Colleen Fitzpatrick
  • Vitamina D (che egualmente ha beni antinfiammatori)
  • Catechine

Mentre c'è un gran numero di prova aneddotica per l'uso di questi supplementi, c'è una mancanza di dati clinici che supportano la loro efficacia come trattamento per il MND. Ulteriore ricerca dovrebbe anche mirare a studiare l'effetto di cattura dei parecchi supplementi simultaneamente, come molti pazienti fa. È critico che c'è ne determinato con il MND consulta un medico o un neurologo prima della regolazione della loro dieta.

Sorgenti

Last Updated: Feb 18, 2019

Stephanie Hunter

Written by

Stephanie Hunter

Stephanie obtained a first-class honors degree in Biomedical Science from the University of Sheffield in 2017. The modules she studied included: cell biology, membrane receptors, stem cells, tissue engineering, cancer, physiology, anatomy, and pharmacology. During her final year, she wrote a literature review on ‘Cell Therapy in Curing Muscular Dystrophy’, in which she analyzed different cell types with different genetic manipulations for their potential use in cell therapy.

Citations

Please use one of the following formats to cite this article in your essay, paper or report:

  • APA

    Hunter, Stephanie. (2019, February 18). Malattia del motoneurone: Possono i supplementi dietetici aiutare?. News-Medical. Retrieved on September 24, 2021 from https://www.news-medical.net/health/Motor-Neuron-Disease-Can-Dietary-Supplements-Help.aspx.

  • MLA

    Hunter, Stephanie. "Malattia del motoneurone: Possono i supplementi dietetici aiutare?". News-Medical. 24 September 2021. <https://www.news-medical.net/health/Motor-Neuron-Disease-Can-Dietary-Supplements-Help.aspx>.

  • Chicago

    Hunter, Stephanie. "Malattia del motoneurone: Possono i supplementi dietetici aiutare?". News-Medical. https://www.news-medical.net/health/Motor-Neuron-Disease-Can-Dietary-Supplements-Help.aspx. (accessed September 24, 2021).

  • Harvard

    Hunter, Stephanie. 2019. Malattia del motoneurone: Possono i supplementi dietetici aiutare?. News-Medical, viewed 24 September 2021, https://www.news-medical.net/health/Motor-Neuron-Disease-Can-Dietary-Supplements-Help.aspx.

Comments

The opinions expressed here are the views of the writer and do not necessarily reflect the views and opinions of News Medical.