Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Nanotecnologia contro invecchiamento

L'uso di scienza e tecnologia manipolare la materia su un molecolare o su un nanoscale è conosciuto come nanotecnologia. Può essere considerare facilmente come la tecnologia più prossima della nostra era e mentre tale è utilizzato in molte industrie differenti.

A causa del fatto che le costruzioni di nanotecnologia importano dalle particelle elementari atomiche di base, la tecnologia può essere usata per creare e manipolare virtualmente qualche cosa, dagli oggetti inanimati ai tessuti viventi. Ciò rende a nanotecnologia un'arma ardua contro i trattamenti che sono creduti per causare l'invecchiamento, poichè può essere usato per estendere la durata dei tessuti biologici con la crescita e la riparazione di invecchiamento o dei tessuti nocivi.

Considerazioni storiche

K. Eric Drexler, una figura chiave nell'introduzione della corrente principale di nanotecnologia, presupposta in suo libro di fine degli '80, “motori della creazione,„ quello auto-ripiegante i nanomachines potrebbe essere creato per condurre la riparazione cellulare in vivo. Ulteriore contributo all'idea di Drexler è venuto da Raymond Kurzweil, autore “della singolarità è vicino,„ chi ha postulato che i nanobots sarebbero stati gli strumenti futuri da cui rimediare agli effetti di invecchiamento. Sebbene il concetto di nanotecnologia sia stato intorno per secoli, gli storici accreditano la considerazione sistematica più pronta della manipolazione e la creazione della materia su un nanoscale al fisico americano R. Feynman, che ha evidenziato il concetto nel suo discorso 1959 nominato, “là è abbondanza di stanza al fondo.„

Ciò è un micrografo elettronico che mostra le nanoparticelle dell
Ciò è un micrografo elettronico che mostra le nanoparticelle dell'arsenuro di gallio delle forme e delle dimensioni varianti. Credito di immagine: Laboratorio nazionale di A. Demotiere e di E. Shevchenko/Argonne

Nano-Cosmeceuticals

Alla luce delle capacità precedentemente descritte di nanotecnologia, non è sorpresa che questa tecnologia può anche essere impiegata nell'industria cosmeceutical per ricambiare gli effetti visibili di invecchiamento. Questa area è di interesse particolare perché l'industria cosmeceutical è altamente lucrativa, avente crescita rapida del settore economico nel corso degli ultimi decenni. Offerta Nana-cosmeceuticals la promessa di superamento degli svantaggi connessi con i cosmeceuticals tradizionali. Gli agenti rappresentativi tentano di ricambiare i trattamenti fisiologici quali photoaging, le grinze ed il danno dei capelli, tra l'altro.

Una volta usata per neutralizzare gli effetti di invecchiamento, nani-cosmeceuticals per l'interfaccia, i capelli, o le unghie richiede i nanocarriers. I tipi di portafili comprendono le nanoparticelle, le nano-emulsioni e i nanospheres, che sostituiscono i delivery system tradizionali. A differenza dei portafili convenzionali, i nano-portafili aumentano l'infiltrazione del prodotto nell'interfaccia ed i profili farmacodinamici confer superiori all'agente amministrato. C'è un più alto grado di stabilità cosmeceutical, di ottimizzazione più specifica al centro di interesse e di versione più controllata della droga.

Sebbene nano-cosmeceuticals offra indubbiamente molti vantaggi sopra i cosmeceuticals tradizionali, là sono alcuni svantaggi accompagnanti. Questi svantaggi includono, ma non sono limitati a, le conseguenze connesse con produzione di tantissime specie dell'ossigeno. Questa produzione delle specie dell'ossigeno dalle nanoparticelle non solo causa lo sforzo cellulare ossidativo, ma danneggia le componenti cellulari, quali le strutture della proteina e del DNA e causa l'infiammazione del tessuto. Ancora, alcuni nanomaterials sono direttamente citotossici (cioè, tossico alla cella ed alle sue componenti), mentre altri possono produrre le conseguenze sull'ambiente nocive non intenzionali.

Invecchiamento di combattimento con la nanotecnologia

L'invecchiamento dell'interfaccia è causato da molti fattori. Il più importanti di questi fattori sono tempo, sforzo, prodotti chimici, inquinamento e radiazione ultravioletta ed infrarossa. Come invecchiamo, la quantità e la qualità del collageno nelle nostre diminuzioni dell'interfaccia. Il collageno è una proteina strutturale in questione nell'elasticità e nella resistenza di interfaccia. La perdita di questa proteina mentre invecchiamo contribuisce all'increspatura, all'assottigliamento, alla funzionalità diminuita della barriera ed alla siccità. Nano-cosmeceuticals sia quindi strumentale nella limitazione o persino nell'inversione dei questi effetti che derivano da tempo e dall'esposizione ambientale.

Riferimenti

Further Reading

Last Updated: Oct 23, 2018

Dr. Damien Jonas Wilson

Written by

Dr. Damien Jonas Wilson

Dr. Damien Jonas Wilson is a medical doctor from St. Martin in the Carribean. He was awarded his Medical Degree (MD) from the University of Zagreb Teaching Hospital. His training in general medicine and surgery compliments his degree in biomolecular engineering (BASc.Eng.) from Utrecht, the Netherlands. During this degree, he completed a dissertation in the field of oncology at the Harvard Medical School/ Massachusetts General Hospital. Dr. Wilson currently works in the UK as a medical practitioner.

Citations

Please use one of the following formats to cite this article in your essay, paper or report:

  • APA

    Wilson, Damien Jonas. (2018, October 23). Nanotecnologia contro invecchiamento. News-Medical. Retrieved on June 06, 2020 from https://www.news-medical.net/health/Nanotechnology-Against-Aging.aspx.

  • MLA

    Wilson, Damien Jonas. "Nanotecnologia contro invecchiamento". News-Medical. 06 June 2020. <https://www.news-medical.net/health/Nanotechnology-Against-Aging.aspx>.

  • Chicago

    Wilson, Damien Jonas. "Nanotecnologia contro invecchiamento". News-Medical. https://www.news-medical.net/health/Nanotechnology-Against-Aging.aspx. (accessed June 06, 2020).

  • Harvard

    Wilson, Damien Jonas. 2018. Nanotecnologia contro invecchiamento. News-Medical, viewed 06 June 2020, https://www.news-medical.net/health/Nanotechnology-Against-Aging.aspx.

Comments

The opinions expressed here are the views of the writer and do not necessarily reflect the views and opinions of News Medical.