Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Trattamento di Neuroblastoma

Il trattamento del neuroblastoma è puntato su che aumenta la sopravvivenza di un bambino, diminuendo il rischio di ricorrenza e di assicurazione come crescita quasi normale come possibile del bambino con la circostanza. Il trattamento fa partecipare un gruppo pluridisciplinare che può includere un oncologo pediatrico, uno psicologo, gli assistenti sociali, gli specialisti di ripristino e gli infermieri dell'oncologia, per esempio.

Il trattamento con chirurgia riesce quasi sempre se il tumore è individuato quando un infante è al di sotto di 18 mesi dell'età o quando il cancro è localizzato al suo sito dell'origine. La sopravvivenza, tuttavia, è povera in bambini che sono invecchiati oltre 18 mesi o che hanno avanzato il cancro che si è sparso ad altri organi.

Le funzionalità del cancro sono solitamente risolute all'inizio in modo da un bambino può essere definito ad un gruppo di rischio ed alla terapia appropriata pianificazione. I fattori presi in considerazione quando decide della categoria del rischio del bambino includono:

  • Età del bambino
  • Dimensioni che il cancro si è sparso
  • Aspetto delle cellule tumorali sotto il microscopio
  • Funzionalità genetiche quale il numero dell'amplificazione dell'oncogene di N-myc e dei cromosomi

I pazienti a basso rischio possono essere curati con successo facendo uso di chirurgia da solo, mentre i pazienti intermedi di rischio richiedono sia la chirurgia che la chemioterapia per il trattamento. I neuroblastomas ad alto rischio devono essere trattati facendo uso di chirurgia, di radiazione e della chemioterapia. Il trapianto della cellula staminale ed a terapie basate a biologica quali i retinoids o gli agenti di modulazione immuni possono anche essere usati.

Chirurgia per il neuroblastoma

Le tecniche chirurgiche possono essere impiegate per confermare una diagnosi e/o per eliminare un tumore. Per i più piccoli tumori che ancora non hanno cominciato a spargersi, l'ambulatorio può essere la sola terapia richiesta.

Chemioterapia per il neuroblastoma

Vari agenti differenti della chemioterapia possono essere usati in associazione per trattare il neuroblastoma. Gli esempi delle droghe che possono essere usate includono il carboplatino, il vincistrine, la ciclofosfoammide, il etoposide, la doxorubicina e melphalan.

La chemioterapia può essere data prima di chirurgia (chemioterapia neoadjuvant) o dopo chirurgia (chemioterapia ausiliaria). Le terapie più comuni usate sono doxorubicina, carboplatino, etoposide e ciclofosfoammide.

Terapia Retinoid per il neuroblastoma

Retinoids è derivati di vitamina A ed è stato trovato per essere efficace nel trattamento dei neuroblastomas. L'uso di acido cis-retinoico 13 o di isotretinoin in neuroblastoma ad alto rischio ha diminuito il rischio di ricorrenza dopo che il trattamento con il trapianto della chemioterapia e della cellula staminale della alto-dose. Il trattamento è solitamente cicli contenuti di due volte al giorno per una quindicina seguita da due settimane fuori, durante un semestre.

Radioterapia per il neuroblastoma

La radioterapia comprende l'uso dei raggi ad alta energia distruggere le cellule tumorali. È usata congiuntamente a chirurgia e/o alla chemioterapia.

Immunoterapia per il neuroblastoma

Gli anticorpi monoclonali, che sono destinati per mirare alle cellule tumorali, possono essere iniettati nell'organismo. Queste proteine del sistema immunitario cercano e fissano alle cellule tumorali che poi distruggono.

Un anticorpo monoclonale ha chiamato ch14.18, per esempio, attaches al ganglioside GD2 che è spesso presente sulle celle di neuroblastoma. Può essere dato con le citochine (messaggeri chimici delle cellule) che forniscono i segnali al sistema immunitario contribuire ad identificare e distruggere le celle di neuroblastoma.

Sorgenti

  1. http://www.nhs.uk/conditions/Neuroblastoma/Pages/Introduction.aspx
  2. http://www.cancer.org/acs/groups/cid/documents/webcontent/003125-pdf.pdf
  3. http://www.pediatricsurgicalservices.com/docs/Neuroblastoma.pdf
  4. https://www.orpha.net/data/patho/GB/uk-neuroblastoma.pdf
  5. http://pediatrics.uchicago.edu/chiefs/documents/Neuroblastoma.pdf
  6. http://www.chw.edu.au/prof/services/oncology/information_sheets/infant_neuroblastoma.pdf

Further Reading

Last Updated: Feb 27, 2019

Dr. Ananya Mandal

Written by

Dr. Ananya Mandal

Dr. Ananya Mandal is a doctor by profession, lecturer by vocation and a medical writer by passion. She specialized in Clinical Pharmacology after her bachelor's (MBBS). For her, health communication is not just writing complicated reviews for professionals but making medical knowledge understandable and available to the general public as well.

Citations

Please use one of the following formats to cite this article in your essay, paper or report:

  • APA

    Mandal, Ananya. (2019, February 27). Trattamento di Neuroblastoma. News-Medical. Retrieved on April 18, 2021 from https://www.news-medical.net/health/Neuroblastoma-Treatment.aspx.

  • MLA

    Mandal, Ananya. "Trattamento di Neuroblastoma". News-Medical. 18 April 2021. <https://www.news-medical.net/health/Neuroblastoma-Treatment.aspx>.

  • Chicago

    Mandal, Ananya. "Trattamento di Neuroblastoma". News-Medical. https://www.news-medical.net/health/Neuroblastoma-Treatment.aspx. (accessed April 18, 2021).

  • Harvard

    Mandal, Ananya. 2019. Trattamento di Neuroblastoma. News-Medical, viewed 18 April 2021, https://www.news-medical.net/health/Neuroblastoma-Treatment.aspx.

Comments

The opinions expressed here are the views of the writer and do not necessarily reflect the views and opinions of News Medical.