Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Disordine di un neurone di migrazione

Il disordine di un neurone di migrazione si riferisce ad un gruppo di disordini che risultano dalla migrazione anormale delle cellule nervose durante lo sviluppo embrionale. Se la migrazione dei neuroblasti è disturbata durante il neurogenesis, i circuiti neurali non si formano correttamente nelle parti corrette del cervello. Ciò si riferisce a come disgenesia cerebrale.

La migrazione ha luogo comunemente nel secondo mese della gravidanza. Nei casi di disordine di migrazione, soltanto alcuni dei neuroblasti raggiungono il livello corticale o i neuroblasti oltrepassano il loro percorso ed invece raggiungono lo spazio subaracnoideo. Inoltre, l'organizzazione del livello di un neurone nella corteccia può essere interrotta. La migrazione anormale dei neuroblasti piombo a formazione anormale delle circonvoluzioni, le creste della corteccia cerebrale nel cervello.

Alcuni esempi dei disordini di un neurone di migrazione includono lissencephaly, schizencephaly, porenchephaly, pachygyria, agyria, macrogyria, microgyria, heterotopias di un neurone, agenesia del corpo calloso, agenesia dei nervi cranici e heterotopias della banda.

Sintomi

I sintomi di disordine di un neurone di migrazione variano secondo il tipo ed il grado di anomalia. I sintomi più comuni includono:

  • Perdita di tono di muscolo
  • Funzione di motore in diminuzione
  • Attacchi
  • Mora inerente allo sviluppo
  • Ritardo mentale ed omissione di prosperare e svilupparsi
  • Alimentare di difficoltà
  • Più piccolo della dimensione capa di media. Ciò è chiamata microcefalia.
  • Alcuni infanti hanno le funzionalità facciali caratteristiche di disordine di un neurone di migrazione.

Trattamento

Una diagnosi è fatta basato sulle indagini cliniche e sugli studi radiologici della rappresentazione. Il trattamento è sintomatico e comprende l'uso dei farmaci antiepilettici impedire e degli attacchi corretti, con le logopedie professionali e di fisico medica, per supportare il bambino con i vari problemi connessi con il disordine.

Sorgenti

  1. http://mcloonlab.neuroscience.umn.edu/8211/papers/Valiente_10.pdf
  2. http://brain.oxfordjournals.org/content/127/6/1458.full
  3. http://www-cogsci.ucsd.edu/~sereno/201/readings/03.08-NeuralMigration.pdf
  4. http://www.100megspop3.com/chanvinci/01.pdf

Further Reading

Last Updated: Jun 25, 2019

Dr. Ananya Mandal

Written by

Dr. Ananya Mandal

Dr. Ananya Mandal is a doctor by profession, lecturer by vocation and a medical writer by passion. She specialized in Clinical Pharmacology after her bachelor's (MBBS). For her, health communication is not just writing complicated reviews for professionals but making medical knowledge understandable and available to the general public as well.

Citations

Please use one of the following formats to cite this article in your essay, paper or report:

  • APA

    Mandal, Ananya. (2019, June 25). Disordine di un neurone di migrazione. News-Medical. Retrieved on May 16, 2021 from https://www.news-medical.net/health/Neuronal-Migration-Disorder.aspx.

  • MLA

    Mandal, Ananya. "Disordine di un neurone di migrazione". News-Medical. 16 May 2021. <https://www.news-medical.net/health/Neuronal-Migration-Disorder.aspx>.

  • Chicago

    Mandal, Ananya. "Disordine di un neurone di migrazione". News-Medical. https://www.news-medical.net/health/Neuronal-Migration-Disorder.aspx. (accessed May 16, 2021).

  • Harvard

    Mandal, Ananya. 2019. Disordine di un neurone di migrazione. News-Medical, viewed 16 May 2021, https://www.news-medical.net/health/Neuronal-Migration-Disorder.aspx.

Comments

The opinions expressed here are the views of the writer and do not necessarily reflect the views and opinions of News Medical.