Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Disordine alimentare/sindrome di notte

Il disordine alimentare di notte, anche conosciuto come la sindrome del cibo di notte, è una circostanza dove una persona tenderà a mangiare almeno 25% delle loro calorie quotidiane dopo che hanno avute loro cena. La circostanza egualmente provoca le perturbazioni nel reticolo di sonno della persona. Un simile stato è disordine alimentare riferito sonno (SRED).

La differenza nei due è che una persona con disordine alimentare di notte è informata che lui o lei è svegliante e mangiante durante la notte ma una persona con SRED è spesso dimentica al risveglio ed al cibo. Una persona di SRED può anche mangiare i punti che sono molto pericolosi per loro a causa della mancanza di consapevolezza.

EDNOS: Most Dangerous, Unheard of Eating Disorder | Nightline | ABC News

Chi ottiene il disordine alimentare di notte?

Sia gli uomini che le donne soffrono dallo stato di disordine alimentare di notte, sebbene non sia sperimentato solitamente dai bambini. Intorno 1-2% della popolazione è pensato per avere questa circostanza. È molto più comune nella gente che ha un problema severo del peso. Circa 28% della gente che ha avuta ambulatorio gastrico di esclusione sono creduti di avvertirlo.  In primo luogo tende a pregiudicare la gente nei loro anni dell'adolescenza o in fine degli anni Venti.

In pazienti esterni psichiatrici la prevalenza di disordine alimentare di notte è dieci volte maggior rispetto alla popolazione in genere, specialmente fra quelle con disordine di uso della sostanza. Le persone che catturano le droghe psicotropiche (quali gli antipsicotici atipici) egualmente mostrano un rischio aumentato di sviluppare il disordine alimentare di notte, poichè il loro senso di fame e di sazietà è commovente.

Sintomi

La gente con il disordine ha spesso accompagnamento dei disordini di umore quali la depressione e una visualizzazione negativa di se stessi. La circostanza è caratterizzata dallo svegliare determinato dal sonno per consumare un breve spuntino o da bere ad intervalli nella notte.

Vedono spesso l'alimento come modo di raggiungimento di sonno ulteriore quando hanno svegliato durante la notte. L'alimento alimentare ogni volta non è particolarmente alto negli importi delle calorie ma in media nella regione di 270 calorie (di chilo) (sebbene la frequenza dell'atto del cibo sia che cosa fa la differenza). C'è una preferenza per i carboidrati. Tuttavia, di mattina la persona non ha particolarmente fame, significando che non mangiano molto a quella parte del giorno.

Una persona con disordine alimentare di notte può soffrire da uno squilibrio ormonale o dalle ragioni genetiche di contributo per le loro pratiche del cibo alla notte. I livelli di melatonina, l'ormone che contribuisce a regolamentare il sonno, possono cambiare drammaticamente durante la notte per una persona di disordine alimentare di notte. Il livello di melatonina è gestito solitamente dall'orologio di organismo.

Una persona con SRED può anche soffrire dai termini quale la sindrome agitata del cosciotto che è uno stimolo a muovere i loro cosciotti. Ciò è stata collegata alla dopamina chimica, un neurotrasmettitore nell'organismo che contribuisce a movimento.

Rischi

Il disordine alimentare di notte, dovuto gli effetti sull'organismo dell'alimento di eccesso di cibo in un periodo di scarsità, può mettere la persona ad un maggior rischio di malattia cardiovascolare, di ipertensione e di diabete. L'obesità può contribuire a queste malattie, ma non ognuna con la circostanza è di peso eccessivo.

Trattamento

I pazienti con la circostanza possono subire la terapia per aiutarle per affrontare i loro reticoli insoliti del cibo. Un certo lavoro può avere bisogno di di essere fatto per diminuire la loro sensibilità della vergogna.

Lo sforzo può farli svegliare per mangiare alla notte in modo da alcuni che consigliano possono essere forniti per aiutarli per occuparsi delle ragioni dietro questo pure. Ci sono egualmente una serie di terapie che possono essere utili quale la terapia comportamentistica conoscitiva (CBT), una terapia di conversazione, terapia comportamentistica dialettica, un modo di alterazione i comportamenti inutili e della terapia interpersonale - un metodo per occuparsi degli atteggiamenti.

Riferimenti

Further Reading

Last Updated: Feb 26, 2019

Deborah Fields

Written by

Deborah Fields

Deborah holds a B.Sc. degree in Chemistry from the University of Birmingham and a Postgraduate Diploma in Journalism qualification from Cardiff University. She enjoys writing about the latest innovations. Previously she has worked as an editor of scientific patent information, an education journalist and in communications for innovative healthcare, pharmaceutical and technology organisations. She also loves books and has run a book group for several years. Her enjoyment of fiction extends to writing her own stories for pleasure.

Citations

Please use one of the following formats to cite this article in your essay, paper or report:

  • APA

    Fields, Deborah. (2019, February 26). Disordine alimentare/sindrome di notte. News-Medical. Retrieved on May 09, 2021 from https://www.news-medical.net/health/Night-Eating-Disorder-Syndrome.aspx.

  • MLA

    Fields, Deborah. "Disordine alimentare/sindrome di notte". News-Medical. 09 May 2021. <https://www.news-medical.net/health/Night-Eating-Disorder-Syndrome.aspx>.

  • Chicago

    Fields, Deborah. "Disordine alimentare/sindrome di notte". News-Medical. https://www.news-medical.net/health/Night-Eating-Disorder-Syndrome.aspx. (accessed May 09, 2021).

  • Harvard

    Fields, Deborah. 2019. Disordine alimentare/sindrome di notte. News-Medical, viewed 09 May 2021, https://www.news-medical.net/health/Night-Eating-Disorder-Syndrome.aspx.

Comments

The opinions expressed here are the views of the writer and do not necessarily reflect the views and opinions of News Medical.