Noradrenalina e salute mentale

C'è un'ampia varietà di farmaci disponibili per alleviare i sintomi di vari stati di salute mentale, alcuni di cui agiscono sui neurotrasmettitori specifici ed aumentano i loro livelli nel cervello. Un tale neurotrasmettitore è noradrenalina.

L'ipotesi della monoammina suggerisce che la base della depressione sia una riduzione dei livelli di serotonina, di dopamina e di noradrenalina nell'organismo. La noradrenalina svolge un ruolo in una serie di funzioni compreso la memoria, l'attenzione, le reazioni di sforzo, i livelli energetici ed il regolamento di emozioni.

i livelli elevati di orepinephrine sono stati trovati per essere bassi nei termini quali i disordini depressivi importanti, ma nei termini quale disordine dell'iperattività di deficit di attenzione (ADHD).

Che cosa è noradrenalina?

La noradrenalina è un altro termine per la noradrenalina. È un ormone di sforzo scaricato nel sangue che egualmente funziona come neurotrasmettitore nel sistema nervoso centrale ed è prodotto dal midollo surrenale. Pregiudica le aree del cervello che sono responsabili del gestire l'attenzione e l'atto. Egualmente è connesso alla risposta di volo o di lotta e può aumentare la frequenza cardiaca, glucosio della versione dalle memorie di energia ed aumenta il flusso sanguigno al muscolo scheletrico.

Noradrenalina dell
Noradrenalina dell'ormone. Credito di immagine: Timonina/Shutterstock

Che cosa la noradrenalina fa?

Quando i cambiamenti fisiologici sono avviati da una situazione stressante, il ceruleus di luogo nel cervello è attivato, a sua volta causante la versione di noradrenalina. Nel sistema nervoso simpatico, la noradrenalina è rilasciata dai neuroni per avviare la risposta di lotta-o-volo in vari tessuti.

È pensato che la neurotrasmissione diminuita di noradrenalina possa provocare:

  • Bassi livelli energetici
  • Livelli in diminuzione di vigilanza
  • Difficoltà con attenzione e concentrazione
  • Abilità conoscitiva in diminuzione.

Noradrenalina nei trattamenti per i disordini di salute mentale

La versione della noradrenalina può avere un effetto pronunciato sulle ampie aree del cervello, che è perché ha trovato l'uso clinico nel trattamento dei disordini psichiatrici.

Gli antideprimente hanno chiamato gli inibitori selettivi di ricaptazione della serotonina (SSRIs) e gli inibitori di ricaptazione della serotonina-noradrenalina (SNRIs) sono prescritti regolarmente per alleviare i sintomi di ansia, della depressione ed occasionalmente del disordine dell'iperattività di deficit di attenzione (ADHD). Questi antideprimente aumentano la quantità di serotonina e di noradrenalina che le cellule cerebrali postsinaptiche hanno accesso a. Funzionano inibendo la ricaptazione (o assorbimento) di serotonina e di noradrenalina dalle cellule nervose, mettente a disposizione più di questi neurotrasmettitori per segnalare altre cellule nervose.

C'è prova che suggerisce che la più nuova classe di farmaco, SNRIs, abbia un atto più efficace dell'antideprimente che SSRIs perché migliorano l'attività sia di serotonina che di noradrenalina. Tuttavia, SNRIs comporta un rischio di maggiori effetti secondari in paragone a SSRIs. Alcuni effetti secondari da SNRIs includono:

  • Bocca asciutta
  • Nausea
  • Nervosismo
  • Insonnia
  • Sonnolenza
  • Emicranie
  • Vertigini
  • Perdita di appetito.

I livelli della noradrenalina pregiudicano la salute mentale?

Depressione e noradrenalina

Malgrado la presenza di numerose spiegazioni quanto al come e perché della depressione, lo sviluppo clinico degli antideprimente ancora è messo a fuoco sull'inibizione o sulla ricaptazione di serotonina o di noradrenalina. Tuttavia, c'è prova che suggerisce che la noradrenalina svolga un ruolo importante nei disordini depressivi.

Gli studi hanno evidenziato post mortem le differenze nel sistema della noradrenalina fra i pazienti depressi ed i pazienti di referenza in buona salute. Gli studi egualmente hanno indicato quello quando la noradrenalina è vuotata all'interno del cervello, provoca il rendimento dei sintomi depressivi, anche dopo il trattamento con agli gli antideprimente basati a noradrenalina. Rivelano che le terapie dell'antideprimente che mettono a fuoco ai livelli aumentanti della noradrenalina sono efficaci nel trattamento della depressione. Egualmente è stato trovato che il sistema limbico, che è responsabile della regolamentazione delle emozioni, è fornito tramite le proiezioni di noradrenalina dal ceruleus di luogo.

Ansia e noradrenalina

Sebbene SNRIs possa produrre le reazioni (d'induzione) anxiogenic, il sistema della noradrenalina è discutibilmente migliore descritto come modulatore che ha sia effetti dell'ansiolitico che anxiogenic (ansia-diminuire) di variazione della severità.

La noradrenalina attiva l'amigdala, la parte del cervello implicato nella produzione del comportamento in relazione con il timore. L'amigdala può anche migliorare il deposito a lungo termine delle memorie stressanti nell'ippocampo e nello striatum. C'è prova in modo convincente che suggerisce che i neuroni che contengono e secernono la noradrenalina siano attivati quando lo sforzo di esperienze dell'organismo.

Quando una persona avverte lo sforzo cronico, i livelli di noradrenalina possono cadere sotto normale dovuto lo sviluppo del underactivity del sistema di risposta di sforzo che segue l'esposizione prolungata. Lo sforzo cronico può precipitare i disordini e la depressione di ansia, che è veduta spesso insieme con ansia.

ADHD e noradrenalina

I bassi livelli di noradrenalina e di altro neurotrasmettitore, dopamina, possono pregiudicare la capacità di una persona di concentrare e tenere il fuoco e possono piombo allo sviluppo di ADHD. Tuttavia, due studi hanno presentato i risultati che hanno mostrato che i bambini con ADHD hanno avuti alti livelli di noradrenalina nel loro campione di urina di 24 ore. Un di più alto livello di noradrenalina in urina è associato con i livelli elevati dell'iperattività. È importante notare che la raccolta dell'urina per misurare i neurotrasmettitori non è un metodo perfetto e non è usata per diagnosticare i disordini psicologici poichè è impossible da misurare la quantità di neurotrasmettitori nelle parti differenti del cervello, o per valutare se stanno essendo trasportati o stanno funzionando correttamente. Ma generalmente, c'è correlazione sufficiente fra i campioni di urina e livelli nel cervello e sistema nervoso per dare un certo merito a questa tecnica di collaudo.

Riassunto

I meccanismi esatti di molti disordini psichiatrici ancora completamente non sono capiti malgrado l'ampia disponibilità di molti trattamenti clinici. Tuttavia, un livello diminuito di noradrenalina è stato indicato negli studi che studiano la causa della depressione e per contro, i livelli elevati di noradrenalina in urina sono correlati con l'aumento della severità in ADHD. Una più nuova classe di droghe antideprimenti, SNRIs, neurotrasmettitori della noradrenalina dell'obiettivo e sebbene presentino gli effetti secondari, sono probabilmente più efficaci di SSRIs, che mirano sia alla serotonina che alla noradrenalina.

Sorgenti

[Ulteriore lettura: Noradrenalina]

Last Updated: Jan 23, 2019

Lois Zoppi

Written by

Lois Zoppi

Lois is a freelance copywriter based in the UK. She graduated from the University of Sussex with a BA in Media Practice, having specialized in screenwriting. She maintains a focus on anxiety disorders and depression and aims to explore other areas of mental health including dissociative disorders such as maladaptive daydreaming.

Citations

Please use one of the following formats to cite this article in your essay, paper or report:

  • APA

    Zoppi, Lois. (2019, January 23). Noradrenalina e salute mentale. News-Medical. Retrieved on June 19, 2019 from https://www.news-medical.net/health/Norepinephrine-and-Mental-Health.aspx.

  • MLA

    Zoppi, Lois. "Noradrenalina e salute mentale". News-Medical. 19 June 2019. <https://www.news-medical.net/health/Norepinephrine-and-Mental-Health.aspx>.

  • Chicago

    Zoppi, Lois. "Noradrenalina e salute mentale". News-Medical. https://www.news-medical.net/health/Norepinephrine-and-Mental-Health.aspx. (accessed June 19, 2019).

  • Harvard

    Zoppi, Lois. 2019. Noradrenalina e salute mentale. News-Medical, viewed 19 June 2019, https://www.news-medical.net/health/Norepinephrine-and-Mental-Health.aspx.

Comments

  1. David Hicks David Hicks United States says:

    The article is very well-written and balanced. You acknowledge the theoretical aspect of much of the research and thinking, which is a nuance that is not easy to incorporate into this sort of discussion. You also cover the dual-edged potential of norepinephrine to have desirable and undesirable effects. Additionally, you explain the difference between SNRIs and SSRIs. (I take Bupropion, which I believe is an SNDRI.) The article is easy for a layman to understand, meaning you did a great job of explaining the science. Thank you!

The opinions expressed here are the views of the writer and do not necessarily reflect the views and opinions of News-Medical.Net.
Post a new comment
Post