Preoccupazioni nucleari della medicina

I rischi connessi con l'esposizione a basso livello a radiazione ancora completamente non sono capiti ma come regola generale, la quantità di esposizione è tenuta “in basso quanto ragionevolmente praticabile„ (ALARP), di modo che la meno quantità di radiazione è usata per raggiungere i risultati che sono ancora accurati.

L'efficace dose di radiazioni varia secondo il tipo di studio eseguito. La dose può quindi variare da di meno che o da simile a quella di ogni dose ambientale di sfondo del giorno di una persona, ad una dose che lontano lo supera. Similmente, la dose può essere di meno che, simile a o più superiore alla dose ricevuta durante la scansione pelvica o addominale (CT) di tomografia computerizzata.

A volte, i pazienti che subiscono le procedure nucleari della medicina richiedono in anticipo il preparato speciale se i risultati accurati devono essere raggiunti. Per esempio, determinati farmaci possono avere bisogno di di essere fermato o una determinata dieta può avere bisogno di di essere seguito. Il consiglio è formulato solitamente dal gruppo nucleare della medicina circa esattamente che i preparati pazienti possono essere richiesti prima di una scansione.

Per i pazienti che subiscono un'analisi nucleare della medicina, la radiazione è amministrata generalmente internamente. L'agente radiofarmaceutico è dato oralmente o per via endovenosa al paziente, rispetto all'applicazione dei raggi esterni veduti in radioterapia. Il prodotto radiofarmaceutico usato emette la radiazione ionizzante mentre attraversa gli organi o i tessuti che specifici è attirato verso. Questa radiazione mirata a viaggia soltanto una breve distanza, significante che il danneggiamento dei tessuti o degli organi vicini sani è minimizzato. Solitamente, queste terapie sono realizzate su una base del paziente esterno e la maggior parte dei pazienti possono andare a casa dopo la terapia.

Sorgenti

  1. http://unm.lf1.cuni.cz/vyuka/nuclear_medicine_jwfrank.pdf
  2. http://www.umich.edu/~ners580/ners-bioe_481/lectures/pdfs/Sorenson_chpt-16.pdf
  3. http://www.uwlax.edu/Health-Professions/Nuclear-Medicine-Technology/
  4. http://interactive.snm.org/docs/whatisnucmed.pdf
  5. http://www.nupecc.org/pub/npmed2014.pdf

Further Reading

Last Updated: Feb 27, 2019

Dr. Ananya Mandal

Written by

Dr. Ananya Mandal

Dr. Ananya Mandal is a doctor by profession, lecturer by vocation and a medical writer by passion. She specialized in Clinical Pharmacology after her bachelor's (MBBS). For her, health communication is not just writing complicated reviews for professionals but making medical knowledge understandable and available to the general public as well.

Citations

Please use one of the following formats to cite this article in your essay, paper or report:

  • APA

    Mandal, Ananya. (2019, February 27). Preoccupazioni nucleari della medicina. News-Medical. Retrieved on November 12, 2019 from https://www.news-medical.net/health/Nuclear-Medicine-Concerns.aspx.

  • MLA

    Mandal, Ananya. "Preoccupazioni nucleari della medicina". News-Medical. 12 November 2019. <https://www.news-medical.net/health/Nuclear-Medicine-Concerns.aspx>.

  • Chicago

    Mandal, Ananya. "Preoccupazioni nucleari della medicina". News-Medical. https://www.news-medical.net/health/Nuclear-Medicine-Concerns.aspx. (accessed November 12, 2019).

  • Harvard

    Mandal, Ananya. 2019. Preoccupazioni nucleari della medicina. News-Medical, viewed 12 November 2019, https://www.news-medical.net/health/Nuclear-Medicine-Concerns.aspx.

Comments

The opinions expressed here are the views of the writer and do not necessarily reflect the views and opinions of News-Medical.Net.
Post a new comment
Post