Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Larva oculare Migrans

I migrans oculari della larva è uno stato infiammatorio raro dell'occhio causato dalle reazioni locali alla larva delle specie di Toxocara. Questi sono ascaridi che infestano i cani ed i caponi come loro host definitivi. Il canis di Toxocara (cani del T.), che infesta i cani, è implicato più comunemente che il cati di Toxocara (cati del T.) perché i cani depositano le loro feci in un modo più indiscriminante.

Infestazione con i migrans oculari della larva

Toxocara è un parassita nematodan comune. Il verme femminile produce le centinaia di migliaia di uova non-embryonated non infettive mentre nell'intestino del host, in cui sopravvive a per circa 4-6 mesi. Queste uova subiscono due perde nel terreno, in cui sono passate con le feci dell'animale. Ciò richiede 2-5 settimane, durante cui maturano nelle larve infettive embryonated della terzo fase nelle condizioni buone di calore, di umidità e di ombra. Quando il terreno contaminato con queste larve è ingerito, se deliberatamente, come in bambini con il pica, o casualmente, le uova sono inghiottite e covata nell'intestino del host umano.

Il consumo accidentale di terreno può seguire il cibo delle frutta e delle verdure che si sviluppano in tale terreno o se è usato come composta. Inoltre, il terreno costituito sulle mani può entrare nel ciclo alimentare se il a mano lavaggio non si presenta dopo il lavoro o il gioco all'aperto o con i host animali dell'ascaride.

Larva del canis di Toxocara (cani del T.)Larva del canis di Toxocara (cani del T.) - credito di immagine: CDC

Le uova covate producono le larve di secondo stadio che non possono, tuttavia, maturo nel host umano accidentale. Invece, migrano tramite la parete intestinale per entrare nei capillari di sangue e per essere portate alle parti del corpo differenti. Quando raggiungono l'occhio e si sistemano in, la circostanza è chiamata migrans oculari della larva. Soltanto un piccolo numero di larve sono tenute a precipitare questi disturbi della vista e quindi il livello anti--Toxocara dell'anticorpo è più basso o indistinguibile, contrariamente ai migrans viscerali della larva.

Epidemiologia

I migrans oculari della larva è una malattia causata tramite la migrazione definitiva di queste larve e pregiudica principalmente i giovani, con un gruppo di età media di 3-11 anni. I maschi e le femmine sono ugualmente commoventi. I gruppi socioeconomici bassi hanno una prevalenza sproporzionatamente alta.

Patogenesi

Nella maggior parte dei casi, le larve migrano nel segmento posteriore di un occhio tramite i vasi sanguigni coroidici e retinici.  Tutta la migrazione larvale oculare non produce l'infiammazione ed i granulomi retinici. Così una risposta vista-minacciosa alle larve dipende egualmente dalla versione dell'antigene escretivo-secretivo (TES) di Toxocara e/o della risposta immunitaria ospite. Nei casi in cui l'infiammazione dell'occhio accade, finalmente la perdita visiva accade.

Altri sintomi della toxocariosi sono in genere assenti. Ciò piombo al suggerimento che il caricamento del verme è così basso che il sistema immunitario dell'organismo non reagisce per uccidere il verme. Così la larva ha opportunità di raggiungere l'occhio, anche 10 anni dopo l'infezione iniziale. La migrazione oculare è un fenomeno di probabilità.

Diagnosi

Un esame di occhio, in risposta ai sintomi, mostra il più comunemente la presenza di granulomi, di infiammazione vitrosa o coroidoretinica, o di sfregio dei granulomi.

Le analisi del sangue per l'eosinofilia e un conteggio di globulo bianco elevato sono solitamente negative. Gli anticorpi di Toxocara sono negativi pure, in alcuni casi.  L'esame istopatologico degli esemplari di biopsia può mostrare le larve. Tuttavia, la diagnosi è puramente una di LM oculare presunto in molti casi poichè altre prove rimangono negative.

Trattamento

In presenza dei migrans oculari della larva, il trattamento è orientato verso la soppressione dell'infiammazione intraoculare tramite terapia con glucocorticoidi. Inoltre, le droghe antihelminthic quali il diethylcarbamazine o il albendazole dovrebbero essere date per sradicare l'infezione completamente. Vitrectomy può essere eseguito, se avuto bisogno di, di migliorare la visione ed eliminare i granulomi.

Riferimenti

Further Reading

Last Updated: Feb 27, 2019

Dr. Liji Thomas

Written by

Dr. Liji Thomas

Dr. Liji Thomas is an OB-GYN, who graduated from the Government Medical College, University of Calicut, Kerala, in 2001. Liji practiced as a full-time consultant in obstetrics/gynecology in a private hospital for a few years following her graduation. She has counseled hundreds of patients facing issues from pregnancy-related problems and infertility, and has been in charge of over 2,000 deliveries, striving always to achieve a normal delivery rather than operative.

Citations

Please use one of the following formats to cite this article in your essay, paper or report:

  • APA

    Thomas, Liji. (2019, February 27). Larva oculare Migrans. News-Medical. Retrieved on September 25, 2021 from https://www.news-medical.net/health/Ocular-Larva-Migrans.aspx.

  • MLA

    Thomas, Liji. "Larva oculare Migrans". News-Medical. 25 September 2021. <https://www.news-medical.net/health/Ocular-Larva-Migrans.aspx>.

  • Chicago

    Thomas, Liji. "Larva oculare Migrans". News-Medical. https://www.news-medical.net/health/Ocular-Larva-Migrans.aspx. (accessed September 25, 2021).

  • Harvard

    Thomas, Liji. 2019. Larva oculare Migrans. News-Medical, viewed 25 September 2021, https://www.news-medical.net/health/Ocular-Larva-Migrans.aspx.

Comments

The opinions expressed here are the views of the writer and do not necessarily reflect the views and opinions of News Medical.