Effetti secondari di Olanzapine

Olanzapine è una droga antipsicotica atipica del gruppo di thienobenzodiazepine, che si è trasformato in in una parte prominente di pratica clinica psichiatrica nelle ultime due decadi. Eppure, gli effetti collaterali negativi a questa droga ed i sui effetti secondari potenziali possono essere molto costosi e causano la sofferenza per il paziente, con conseguente inabilità o a volte anche morte potenziale.

L'introduzione del olanzapine e di altri antipsicotici di seconda generazione generalmente è considerata un'innovazione nel trattamento della gente con la schizofrenia dovuto l'incidenza più bassa di cosiddetti effetti secondari extrapiramidali “tipici„ quali parkinsonismo, discinesia, distonia e la acathisia, una volta confrontata agli antipsicotici di prima generazione ad alta potenza.

Effetti secondari comuni

Anche se relativo strutturalmente e dal punto di vista funzionale a clozapina (che è una droga che è diventato famosa come il primo antipsicotico “atipico„), il olanzapine possiede un profilo più favorevole di effetto secondario. Gli effetti contrari più comuni sono delicati moderare la sedazione, le vertigini, la costipazione, la acathisia (restlesness) ed i livelli aumentati di transaminasi del fegato (vale a dire alt).

Gli effetti secondari metabolici più notevoli sono obesità, tipo diabete mellito di II, dislipidemia, iperglicemia, insulino-resistenza, hyperprolactinemia, ipertensione e malattia cardiovascolare. Ancora, la prevalenza del diabete in pazienti schizofrenici è circa 1,5 - 2 volte maggior della prevalenza riferita nella popolazione in genere.

Olanzapine può alterare i meccanismi termoregolatori ipotalamici, con conseguente ipertemia. Inoltre, l'uso dei farmaci anticolinergici e della disidratazione può sollevare la temperatura corporea ancor più. L'artralgia, i disordini uniti, la rigidità del collo, il dolore alla schiena, la chinasi aumentata della creatina e la discinesia tardiva rappresentano gli effetti secondari neuromuscolari di questa droga.

La reazione ipersensibile con febbre e l'epatite sono effetti secondari dermatologici più comuni collegati ad uso di olanzapine. Altri effetti collaterali negativi dermatologici sono vari hyperpigmentations dell'interfaccia, degli xantomi eruttivi impetuosi vesiculobullous e della porpora connessi con la trompocitopenia.

In confronto al antiphsychotics della prima generazione, il olanzapine non è stato associato con importante crescita nei livelli della prolactina. I gruppi di ricerca differenti hanno provato che l'elevazione di prolactina durante il trattamento di olanzapine non era maggior rispetto a placebo e significativamente più di meno hanno confrontato ad haloperidol.

Controindicazioni e precauzioni

L'ipotensione posturale con la tachicardia, le vertigini ed a volte anche la sincope riflesse successive può essere osservata durante il periodo iniziale della titolazione della dose. Queste reazioni provengono dagli effetti di didascalia adrenergici α-1; quindi il olanzapine dovrebbe essere utilizzato prudentemente in pazienti con la malattia cardiovascolare o cerebrovascolare, in pazienti disidratati, in pazienti che catturano i farmaci antipertensivi come pure negli anziani.

I pazienti con una cronologia di un conteggio o di una neutropenia indotta droga di globulo bianco basso clinicamente significativo dovrebbero frequentemente riflettono l'emocromo durante i mesi primissimi di cattura del olanzapine, come leucopenia, la neutropenia e la agranulocitosi tutti è stata riferita come effetti secondari probabili della droga.

Ci può anche essere avvenimento di una sindrome da astinenza, con i sintomi quali spingere mioclonico, l'emicrania, gli incubi, l'irrequietezza, il piloerection, la depressione e la visione vaga. La possibilità di un tentativo di suicidio è inerente alla schizofrenia ed ai disordini bipolari, così il controllo vicino dei pazienti ad alto rischio dovrebbe accompagnare sempre la terapia con il olanzapine.

Sorgenti

  1. http://www.hindawi.com/journals/crp/2014/273060/
  2. http://www.scopemed.org/fulltextpdf.php?mno=43924
  3. http://www.indianjmedsci.org/text.asp?2005/59/7/320/16508
  4. http://www.nlm.nih.gov/medlineplus/druginfo/meds/a601213.html
  5. http://schizophreniabulletin.oxfordjournals.org/content/38/1/167.full
  6. https://www.duo.uio.no/bitstream/handle/10852/34394/dravhandling-haslemo.pdf?sequence=1
  7. LA di Labbate, Fava m., Rosenbaum JF, Arana GW. Manuale della terapia farmacologica psichiatrica. Lippincott Williams & Wilkins, 2012; pp. 5-53.

Further Reading

Last Updated: Aug 23, 2018

Dr. Tomislav Meštrović

Written by

Dr. Tomislav Meštrović

Dr. Tomislav Meštrović is a medical doctor (MD) with a Ph.D. in biomedical and health sciences, specialist in the field of clinical microbiology, and an Assistant Professor at Croatia's youngest university - University North. In addition to his interest in clinical, research and lecturing activities, his immense passion for medical writing and scientific communication goes back to his student days. He enjoys contributing back to the community. In his spare time, Tomislav is a movie buff and an avid traveler.

Citations

Please use one of the following formats to cite this article in your essay, paper or report:

  • APA

    Meštrović, Tomislav. (2018, August 23). Effetti secondari di Olanzapine. News-Medical. Retrieved on January 22, 2020 from https://www.news-medical.net/health/Olanzapine-Side-Effects.aspx.

  • MLA

    Meštrović, Tomislav. "Effetti secondari di Olanzapine". News-Medical. 22 January 2020. <https://www.news-medical.net/health/Olanzapine-Side-Effects.aspx>.

  • Chicago

    Meštrović, Tomislav. "Effetti secondari di Olanzapine". News-Medical. https://www.news-medical.net/health/Olanzapine-Side-Effects.aspx. (accessed January 22, 2020).

  • Harvard

    Meštrović, Tomislav. 2018. Effetti secondari di Olanzapine. News-Medical, viewed 22 January 2020, https://www.news-medical.net/health/Olanzapine-Side-Effects.aspx.

Comments

  1. Lennys Laza Romero Lennys Laza Romero Colombia says:

    hola  mi hermana  le   diagnosticaron  esquizofrenia simple y le formularon  OLANZAPINA  de 5 mg   se la empece  hace  2 días   me  gustaría saber si esa  droga  la  va mejor o la va poner peor porque  lo que leí tiene  muchos efectos secundarios ,porque si la pone peor de lo que esta  para  que se la recetan  
    gracias

The opinions expressed here are the views of the writer and do not necessarily reflect the views and opinions of News-Medical.Net.
Post a new comment
Post