Acidi grassi Omega-3: Il loro ruolo nella salubrità e nella dieta

Gli acidi grassi omega-3 sono acidi grassi poli-insaturi con gli effetti potenti sul sistema immunitario soprattutto con la loro attività antinfiammatoria. Il più potenti fra loro sono acido eicosapentanoico (EPA) ed acido docosaexanoico (DHA), di cui tutt'e due sono trovati in olio di pesce.

Credito di immagine: 13Smile/Shutterstock
Credito di immagine: 13Smile/Shutterstock

Ruolo nella salubrità

I centri di interesse riguardo agli acidi grassi omega-3 comprendono i termini autoimmuni ed infiammatori, compreso salubrità cardiovascolare, i vari termini artritici, il lupus eritematoso sistemico (SLE), il morbo di Crohn, la colite ulcerosa, l'invecchiamento, la malignità ed i disordini depressivi. È considerevole che nella maggior parte di questi, il paziente ha alti livelli di IL-1 e di leukotriene B-4, che è prodotto dagli acidi grassi omega-6. Quindi, la ricerca ha messo a fuoco sull'individuazione dei vantaggi di complemento della dieta con gli acidi grassi omega-3.

Ci sono meccanismi che permettono che a omega-3 gli acidi grassi agiscano entrambi in un modo eicosanoid-dipendente e indipendente, lavorante piuttosto per modulare la segnalazione delle cellule e trascrizione o espressione del gene. Eicosanoids è un tipo speciale di acidi grassi in questione in molte vie sintetiche e regolarici nell'organismo.

La ricerca successiva ha scoperto le vie pro- ed antinfiammatorie catturate dagli acidi grassi omega-6 e omega-3 rispettivamente. L'uso degli oli vegetali ricchi in acidi grassi omega-6 è aumentato esponenzialmente nel corso degli ultimi anni, cambiando il rapporto di questi grassi circa dal 1.5:1 a circa 16:1 (omega-6 a omega-3). Ciò è sospettata per essere una ragione principale per il rischio aumentante di malattia di cuore e di malattia infiammatoria nelle nazioni sviluppate.

La ragione è che entrambi i tipi di acidi grassi usano le stesse vie enzimatiche per il loro metabolismo. Gli acidi omega-6 in generale sono metabolizzati ai composti infiammatori quali le prostaglandine e i leukotrienes, mentre gli acidi omega-3 provocano la sintesi delle prostacicline, che sono generalmente antinfiammatorie nell'atto.

Vantaggi

Il primo suggerimento degli effetti benefici degli acidi grassi omega-3 è venuto dall'osservazione del quello la gente inuit che ha consumato pricipalmente il pesce ha avuta bassi livelli di colesterolo di sangue, particolarmente di LDL e di trigliceridi, che sono considerati indicatori del rischio della malattia cardiovascolare.

Gli atti cardiovascolari degli acidi grassi omega-3 includono:

  • Effetti antiaritmici
  • Effetti antitrombotici che diminuiscono il rischio di formazione e di embolia del grumo
  • Effetti di Antiatherogenic che diminuiscono le probabilità della malattia ed a loro volta degli attacchi di cuore arteriosi della placca
  • Miglioramento nella funzione endoteliale
  • Riduzione di pressione sanguigna
  • Riduzione dei livelli di colesterolo e del trigliceride
  • Aumenti di livelli di colesterolo utili di HDL

Molte prove facendo uso dei supplementi dell'olio di pesce hanno indicato gli effetti positivi misurabili nel corso dei disordini infiammatori, compreso un'esigenza abbassata delle droghe antinfiammatorie e della progressione più lenta della malattia.

Di nuovo, queste molecole sono di importanza critica nel funzionamento normale delle membrane cellulari come pure dello sviluppo del cervello e degli occhi. Lo sviluppo conoscitivo è migliorato in tali infanti, secondo alcuni studi d'osservazione. Queste molecole possono anche impedire il lavoro prematuro e diminuire la tariffa della depressione perinatale. Gli infanti nati dalle madri che hanno catturato i supplementi omega-3 hanno avuti un'incidenza più bassa delle allergie. Gli esperti raccomandano un'assunzione settimanale di circa 8 - 12 once di frutti di mare da tutti i tipi di pesce, sebbene altri scienziati ritengano che 2-6 once sia un limite più sicuro per impedire l'esposizione fetale a mercurio e ad altre neurotossine.

Conclusione

L'aumento dell'assunzione degli acidi grassi omega-3 dovrebbe sembrare essere un risultato scontato in considerazione dei molti effetti vantaggiosi. Tuttavia, molte prove hanno prodotto i risultati di contrapposizione quando l'incidenza ed i tassi di mortalità reali della malattia cardiovascolare sono calcolati, così piombo ad una mancanza significativa di dati duri sui vantaggi del completamento omega-3.

D'altra parte, le dosi massicce di questi supplementi sono associate con un aumento nel tempo di spurgo e possibilmente del colpo emorragico. Quindi, il consiglio medico è temperato dalla mancanza di prova quanto alla redditività reale di aggiunta dei questi supplementi alla dieta e da incertezza se mangiare il pesce oleoso è collegato agli effetti contrari. D'altra parte, una certa prova dei risultati positivi esiste per quanto riguarda il consumo di pesce, forse a causa dei molti altri elementi utili presenti in pesce. Il corso più sicuro sembrerebbe adottare una dieta sana e uno stile di vita, con le parti appropriate di pesce incluse, piuttosto che dipende da questi acidi grassi come una cura miracolosa o misura preventiva.

Sorgenti

Further Reading

Last Updated: Feb 27, 2019

Dr. Liji Thomas

Written by

Dr. Liji Thomas

Dr. Liji Thomas is an OB-GYN, who graduated from the Government Medical College, University of Calicut, Kerala, in 2001. Liji practiced as a full-time consultant in obstetrics/gynecology in a private hospital for a few years following her graduation. She has counseled hundreds of patients facing issues from pregnancy-related problems and infertility, and has been in charge of over 2,000 deliveries, striving always to achieve a normal delivery rather than operative.

Citations

Please use one of the following formats to cite this article in your essay, paper or report:

  • APA

    Thomas, Liji. (2019, February 27). Acidi grassi Omega-3: Il loro ruolo nella salubrità e nella dieta. News-Medical. Retrieved on November 13, 2019 from https://www.news-medical.net/health/Omega-3-Fatty-Acids-Their-Role-in-Health-and-Diet.aspx.

  • MLA

    Thomas, Liji. "Acidi grassi Omega-3: Il loro ruolo nella salubrità e nella dieta". News-Medical. 13 November 2019. <https://www.news-medical.net/health/Omega-3-Fatty-Acids-Their-Role-in-Health-and-Diet.aspx>.

  • Chicago

    Thomas, Liji. "Acidi grassi Omega-3: Il loro ruolo nella salubrità e nella dieta". News-Medical. https://www.news-medical.net/health/Omega-3-Fatty-Acids-Their-Role-in-Health-and-Diet.aspx. (accessed November 13, 2019).

  • Harvard

    Thomas, Liji. 2019. Acidi grassi Omega-3: Il loro ruolo nella salubrità e nella dieta. News-Medical, viewed 13 November 2019, https://www.news-medical.net/health/Omega-3-Fatty-Acids-Their-Role-in-Health-and-Diet.aspx.

Comments

The opinions expressed here are the views of the writer and do not necessarily reflect the views and opinions of News-Medical.Net.
Post a new comment
Post