Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Origine della malattia di Lyme

La malattia di Lyme in primo luogo è stata riconosciuta nel 1975 dopo i ricercatori esaminatori perché insolitamente tantissimi bambini stavano diagnosticandi con l'artrite reumatoide giovanile in Lyme, Connecticut e due città vicine. I ricercatori hanno scoperto che la maggior parte dei bambini commoventi hanno vissuto e giocato vicino alle aree boscose dove le tacche vivono. Egualmente hanno trovato che i primi sintomi dei bambini hanno cominciato tipicamente nei mesi dell'estate, l'altezza della stagione della tacca. Vari dei pazienti hanno intervistato riferito avere le chiazze cutanee appena prima sviluppare la loro artrite. Molti egualmente hanno richiamato essere morsi da una tacca al sito impetuoso.

Le indagini successive hanno scoperto che le tacche di cervi minuscole infettate con un batterio o uno spirochete a forma di spirale (che più successivamente sono stati nominati burgdorferi di Borrelia) erano responsabili dello scoppio di artrite in Lyme.

in Europa, le chiazze cutanee simili a quella della malattia di Lyme erano state descritte nella datazione della letteratura medica di nuovo al giro dello XX secolo. La malattia di Lyme può spargersi da Europa negli Stati Uniti all'inizio del Novecento, ma gli esperti in salubrità recentemente lo hanno riconosciuti soltanto come malattia distinta.

I piccoli roditori e cervi svolgono un ruolo importante in un ciclo di vita della tacca di cervi.

Sia le crisalidi che le tacche adulte possono trasmettere i batteri malattia-causanti di Lyme. L'aumento recente della popolazione dei cervi nel nord-est e dei progetti abitativi nelle zone rurali dove le tacche di cervi comunemente sono trovate probabilmente contribuite alla diffusione aumentata della malattia.

Il numero dei casi riferiti della malattia di Lyme come pure il numero delle zone geografiche in cui è trovato sono aumentato. La malattia di Lyme è stata riferita in quasi tutti gli stati negli Stati Uniti, sebbene più di 95 per cento di tutti i casi riferiti fossero concentrati gli stati di nordest e medio-atlantici costieri, il Wisconsin, nel Minnesota e la California del Nord. La malattia di Lyme egualmente è trovata nelle ampie aree dell'Asia e di Europa.

Further Reading

Last Updated: Jun 25, 2019

Comments

The opinions expressed here are the views of the writer and do not necessarily reflect the views and opinions of News Medical.