Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Diagnosi di osteosarcoma

I sintomi di osteosarcoma non possono essere ovvi in principio e, di conseguenza, la diagnosi iniziale della malattia accade spesso dopo che già si è sviluppata significativamente. Infatti, la prima volta quel molte persone notano un segno della malattia è quando fratturano improvvisamente il commovente dopo il trauma secondario come conseguenza dell'osso indebolito.

Credito di immagine: Azione/Shutterstock.com di aprile

Ci sono, tuttavia, alcuni segni che possono essere evidenti. Di conseguenza, se è possibile riconoscere più presto questi segni nel corso di osteosarcoma, il trattamento tempestivo può essere iniziato più presto per migliorare la prognosi del paziente e per evitare le fratture.

Quando la malattia è sospettata, parecchie tecniche di rappresentazione possono essere usate per studiare la struttura dell'osso e per identificare se c'è un presente del tumore oppure no. Una biopsia del tumore poi è necessaria per confermare la malignità del tumore e del trattamento appropriato.

Presentazione dei sintomi

Il dolore è un sintomo di osteosarcoma che molti pazienti notano. Ciò è particolarmente vera in adolescenti che partecipano alle attività di sport mentre queste persone tendono a protestare circa dolore sotto il ginocchio o in loro femore più basso. È comune affinchè questo dolore peggiori durante la notte. Ulteriormente, è normale per il dolore connesso con osteosarcoma per variare nell'intensità e per venire col passare del tempo ed andare.

Gonfiando nell'area può anche diventare evidente, particolarmente se il tumore ha diventato un grande. Tuttavia, neppure un grande tumore non può produrre il gonfiamento visibile se non è vicino alla superficie dell'organismo. Un esempio di questo è un tumore sul bacino, che è più difficile da individuare.

Le ossa influenzate da osteosarcoma non sono forti quanto le ossa sane. Ciò non è spesso visibile o identificabile dai pazienti; tuttavia, saranno più probabili fratturare l'osso come conseguenza di questo. Queste fratture delle ossa indebolite possono accadere anche con il trauma secondario, che egualmente è conosciuto come frattura patologica.

Rappresentazione diagnostica

La maggior parte dei tumori dell'osso sono benigni; tuttavia, la rappresentazione adeguata deve essere fatta per diagnosticare esattamente la circostanza.

I raggi x sono il primo tipo di rappresentazione che deve essere fatta, che poi è seguito da una serie di scansioni differenti. Ciò include:

  • Scansione (CT) di tomografia computerizzata
  • Scansione (PET) di tomografia a emissione di positroni
  • Scansione dell'osso
  • Imaging a risonanza magnetica (MRI)

È caratteristico vedere il triangolo di Codman nell'immagine dei raggi x, che è una lesione subperiosteal formata quando il tumore induce il periostio ad aumentare. Ulteriormente, è possibile che il tumore si riproduca per metastasi ai polmoni, che compariranno sull'immagine dei raggi x. Questa metastasi di osteosarcoma presenterà solitamente come nodulo sulla parte inferiore del polmone.

Osteosarcoma in Children: Jude's Story | WebMD

Biopsia del tumore

La tappa finale per confermare la diagnosi di osteosarcoma è di catturare una biopsia chirurgica. Ciò permette ai medici di verificare le celle del tumore a malignità e di aiutare gli approcci futuri del trattamento della guida.

Le immagini e le scansioni diagnostiche sono un modo efficace di capire la natura del tumore. Tuttavia, il solo modo definitivo determinare se il tumore è maligno o benigno è di catturare una biopsia dell'osso.

Un oncologo ortopedico qualificato dovrebbe condurre questa procedura, poichè è di massima importanza che è effettuata correttamente. Se non è eseguita correttamente, può essere difficile da salvare l'arto commovente e da evitare l'amputazione.

Categorizzazione

Ci sono varie varianti di osteosarcoma. Una volta che una diagnosi è stata confermata, la malattia è categorizzata solitamente come:

  • Convenzionale (per esempio, osteoblastic, chondroblastic, o fibroblastico)
  • Telangiectatic
  • Piccola cella
  • Centrale di qualità inferiore
  • Periosteal
  • Paraosteal
  • Secondario
  • Superficie di prima scelta
  • L'osteosarcoma extrascheletrico descrive i tipi di celle influenzate e può aiutare con le decisioni del trattamento della circostanza.

Further Reading

Last Updated: May 22, 2021

Yolanda Smith

Written by

Yolanda Smith

Yolanda graduated with a Bachelor of Pharmacy at the University of South Australia and has experience working in both Australia and Italy. She is passionate about how medicine, diet and lifestyle affect our health and enjoys helping people understand this. In her spare time she loves to explore the world and learn about new cultures and languages.

Citations

Please use one of the following formats to cite this article in your essay, paper or report:

  • APA

    Smith, Yolanda. (2021, May 22). Diagnosi di osteosarcoma. News-Medical. Retrieved on October 28, 2021 from https://www.news-medical.net/health/Osteosarcoma-Diagnosis.aspx.

  • MLA

    Smith, Yolanda. "Diagnosi di osteosarcoma". News-Medical. 28 October 2021. <https://www.news-medical.net/health/Osteosarcoma-Diagnosis.aspx>.

  • Chicago

    Smith, Yolanda. "Diagnosi di osteosarcoma". News-Medical. https://www.news-medical.net/health/Osteosarcoma-Diagnosis.aspx. (accessed October 28, 2021).

  • Harvard

    Smith, Yolanda. 2021. Diagnosi di osteosarcoma. News-Medical, viewed 28 October 2021, https://www.news-medical.net/health/Osteosarcoma-Diagnosis.aspx.

Comments

The opinions expressed here are the views of the writer and do not necessarily reflect the views and opinions of News Medical.