Stati precancerosi della prostata

Gli stati precancerosi della prostata sono quelli che hanno il potenziale di causare il cancro. I tessuti precancerosi contengono le celle con le anomalie che sono risultato dalla mutazione del DNA. A volte, queste celle anormali proliferano ed il cancro si sviluppa. Gli stati precancerosi principali che portano un rischio per carcinoma della prostata sono:

  • Neoplasia intraepiteliale della prostata
  • Atrofia infiammatoria proliferativa
  • Piccola proliferazione acinosa atipica

Neoplasia intraepiteliale della prostata (PIN)

Questa circostanza ampiamente è riconosciuta come stato precanceroso della prostata. Il PIN può accadere in parti differenti della prostata ma il più spesso è trovato nella zona periferica, dove il carcinoma della prostata si sviluppa solitamente. Il PIN può essere di vari gradi e soltanto il PIN di prima scelta è classificato come precanceroso, sebbene neppure il PIN di prima scelta non possa svilupparsi in cancro.

Se il PIN è di prima scelta e presente in parecchie aree della prostata, il trattamento preventivo può essere amministrato. Il trattamento può invertire il PIN ma questo ancora non è stato provato. Gli esempi dei trattamenti includono gli agenti dell'anti-androgeno, 5 inibitori della alfa-riduttasi ed i modulatori selettivi del ricevitore dell'estrogeno.

Gli uomini che sono stati farmaco amministrato sono riflessi regolarmente per i cambiamenti nella prostata che indicano il cancro. Il video comprende le analisi del sangue per l'antigene proteina-specifico (PSA) e gli esami rettali digitali. Se lo sviluppo del cancro è sospettato, una biopsia è ordinata.

Atrofia infiammatoria proliferativa (PIA)

Questa circostanza è caratterizzata dalle celle anormalmente piccole nelle aree della prostata che può anche essere infiammata. Alcuni studi hanno suggerito che il PIA fosse associato con un rischio aumentato per il PIN ed il carcinoma della prostata.

Piccola proliferazione acinosa atipica (ASAP)

In questa circostanza, le celle della ghiandola si sviluppano ad un modo anormale e gli uomini con APPENA POSSIBILE hanno probabilità aumentata un 40% - un 50% di carcinoma della prostata di sviluppo.

Sorgenti

  1. http://www.cancer.org/acs/groups/cid/documents/webcontent/003134-pdf.pdf
  2. http://www.nhs.uk/conditions/Cancer-of-the-prostate/Pages/Introduction.aspx
  3. http://www.uroweb.org/gls/pdf/09_Prostate_Cancer_LR.pdf
  4. http://prostatecanceruk.org/media/41578/newly_diagnosed_booklet.pdf
  5. http://www.auanet.org/common/pdf/education/clinical-guidance/Prostate-Cancer-Detection.pdf
  6. http://onlinelibrary.wiley.com/doi/10.1111/j.1749-6632.2002.tb04108.x/abstract

Further Reading

Last Updated: Feb 27, 2019

Dr. Ananya Mandal

Written by

Dr. Ananya Mandal

Dr. Ananya Mandal is a doctor by profession, lecturer by vocation and a medical writer by passion. She specialized in Clinical Pharmacology after her bachelor's (MBBS). For her, health communication is not just writing complicated reviews for professionals but making medical knowledge understandable and available to the general public as well.

Citations

Please use one of the following formats to cite this article in your essay, paper or report:

  • APA

    Mandal, Ananya. (2019, February 27). Stati precancerosi della prostata. News-Medical. Retrieved on February 27, 2020 from https://www.news-medical.net/health/Precancerous-conditions-of-the-prostate.aspx.

  • MLA

    Mandal, Ananya. "Stati precancerosi della prostata". News-Medical. 27 February 2020. <https://www.news-medical.net/health/Precancerous-conditions-of-the-prostate.aspx>.

  • Chicago

    Mandal, Ananya. "Stati precancerosi della prostata". News-Medical. https://www.news-medical.net/health/Precancerous-conditions-of-the-prostate.aspx. (accessed February 27, 2020).

  • Harvard

    Mandal, Ananya. 2019. Stati precancerosi della prostata. News-Medical, viewed 27 February 2020, https://www.news-medical.net/health/Precancerous-conditions-of-the-prostate.aspx.

Comments

The opinions expressed here are the views of the writer and do not necessarily reflect the views and opinions of News-Medical.Net.