Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Rifiuto di gravidanza

Il rifiuto di gravidanza è un termine che si riferisce alla circostanza in cui una donna nega che è incinta. A 20 settimane della gravidanza, è trovato in 1 di 475 donne, ma l'incidenza diminuisce a 1 in 2500 alla consegna.

Il rifiuto di gravidanza può accadere sia nei moduli psicotici che non psicotici. Ancora, le donne con il rifiuto di gravidanza possono mostrare le categorie differenti del termine, quali il rifiuto franco, il sospetto della gravidanza senza consapevolezza cosciente e completare la conoscenza del fatto che è incinta con il rifiuto e la dissimulazione del termine.

ribaltamento delle donne incinte di medici

Tipi di rifiuti di gravidanza

Le donne con il rifiuto psicotico della gravidanza hanno disturbi mentali a lungo termine quale la schizofrenia, che continua in tutto la gravidanza. Possono esitare fra l'accettazione aperta ed il forte rifiuto della loro gravidanza. Quando sono nel rifiuto, rifiutano di accettare che i loro sintomi siano di fare con la gravidanza. Possono perdere i bambini più in anticipo ai servizi per la protezione del bambino, o possono temere che perdano il bambino attuale.

Nei casi del rifiuto non psicotico ci possono essere tre tipi differenti:

  • Rifiuto dominante - questo fa partecipare la donna che non lascia che l'esistenza della gravidanza entri nella sua coscienza (36%)
  • Rifiuto affettivo - la donna è informata che è incinta, ma che è poco disposta a permettere che pregiudichi le sue sensibilità circa l'evento, o catturi la cura di se stessa ed il feto durante la gravidanza (52%)
  • Rifiuto persistente - il rifiuto accompagna la consapevolezza della gravidanza nel terzo acetonide (11%), mentre la consegna può essere associata con le reazioni di conversione o di dissociazione

Cause e fattori di rischio

Il rifiuto della gravidanza è pensato per derivare da un'omissione di regolare agli stati della gravidanza. Questi comprendono la necessità di adattarsi a cambiare i bisogni fisici e le domande, deformanti, preparano per la nascita e la cura del bambino e sviluppano il legame iniziale al feto. Tutto il questo può provocare nei timori e nei dubbi in modo schiacciante quanto alla sua propria capacità di portare ed occuparsi con successo di un bambino e la maggior parte dei casi severi, induce il paziente a negare che è incinta.

Alcuni studi hanno suggerito che il seguenti indicassero un elevato rischio del rifiuto di gravidanza:

  • Più giovane età
  • Prima gravidanza
  • Grado basso di supporto sociale
  • Cronologia di abuso di sostanza o di disordine psichiatrico

Difficoltà di apprendimento

La ricerca più recente contraddice secondo i bisogni questi accompagnamenti delle donne che negano la gravidanza. Per esempio, molte tali donne sono di intelligenza media, hanno avute bambini prima ed hanno livelli di sostegno adeguati. In questi casi, il rischio sembrerebbe sorgere da:

  • Sforzi psicologici o emozionali, come per esempio da una gravidanza indesiderata
  • Fattori di sforzo esterni come avere processi desiderabili che non sono compatibili con la gravidanza

Complicazioni potenziali

Il rifiuto della gravidanza può causare le complicazioni sia alla madre che al bambino, includenti:

  • Emergenza della mente
  • Nessuna cura prenatale
  • Abuso del feto
  • Consegna una volta solo e non assistito, piombo alla consegna brusca nella toilette
  • Negligenza del neonato
  • Uccidendo il neonato - questo può essere passivo, nel caso del rifiuto non psicotico. In tali casi, la morte è determinata tramite negligenza e l'esposizione, spesso perché la madre è estremamente disorientata dopo la nascita. Nel caso del rifiuto psicotico, la madre è più probabile uccidere il bambino attivamente.

Diagnosi

Interessante, in uno studio, quasi 4 di ogni 10 donne con il rifiuto avevano veduto un medico con i sintomi quali la nausea o il dolore addominale, ma senza essere diagnosticata come incinta. Così la possibilità di una tal circostanza dovrebbe essere esaminata in tutte le donne nell'età riproduttiva con i sintomi indicativi della gravidanza - indipendentemente dalle loro proteste che non sono incinti.

Dai criteri di Wessel, tutta la donna che non riceve ostinato la cura prenatale, o riceve la cura prenatale solo dopo 20 settimane della gravidanza e poi improvvisamente consegna, può essere presunta avere un rifiuto della gravidanza. Le donne che non percepiscono che sono incinte anche a 20 settimane o a più successivamente anche misura la diagnosi.

Gestione

Quando una donna nel rifiuto della gravidanza è veduta, richiede alla gestione psichiatrica di emergenza di evitare la possibilità dell'uccisione neonatale. Sia il farmaco che la psicoterapia possono essere richiesti, con le lotte interne della donna che sono messe in evidenza delicatamente nell'aperto e riconosciute. Il contributo della famiglia e del sociale alla donna ed addestramento nelle abilità di parenting, dovrebbe essere assicurato.

Le malattie psichiatriche di fondo, se presente, dovrebbero essere diagnosticate e trattate. Seguito è cruciale in tutti i casi. La sicurezza del bambino dovrebbe essere tenuta preminente, con le agenzie competenti che riflettono la salubrità della donna e del bambino. Tutta la gravidanza successiva dovrebbe essere tenuta nell'ambito dell'osservazione da una fase iniziale.

Sorgenti

  1. https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC3128877/
  2. https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/17464581
  3. https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/2249803

Further Reading

Last Updated: Feb 27, 2019

Dr. Liji Thomas

Written by

Dr. Liji Thomas

Dr. Liji Thomas is an OB-GYN, who graduated from the Government Medical College, University of Calicut, Kerala, in 2001. Liji practiced as a full-time consultant in obstetrics/gynecology in a private hospital for a few years following her graduation. She has counseled hundreds of patients facing issues from pregnancy-related problems and infertility, and has been in charge of over 2,000 deliveries, striving always to achieve a normal delivery rather than operative.

Citations

Please use one of the following formats to cite this article in your essay, paper or report:

  • APA

    Thomas, Liji. (2019, February 27). Rifiuto di gravidanza. News-Medical. Retrieved on May 09, 2021 from https://www.news-medical.net/health/Pregnancy-Denial.aspx.

  • MLA

    Thomas, Liji. "Rifiuto di gravidanza". News-Medical. 09 May 2021. <https://www.news-medical.net/health/Pregnancy-Denial.aspx>.

  • Chicago

    Thomas, Liji. "Rifiuto di gravidanza". News-Medical. https://www.news-medical.net/health/Pregnancy-Denial.aspx. (accessed May 09, 2021).

  • Harvard

    Thomas, Liji. 2019. Rifiuto di gravidanza. News-Medical, viewed 09 May 2021, https://www.news-medical.net/health/Pregnancy-Denial.aspx.

Comments

The opinions expressed here are the views of the writer and do not necessarily reflect the views and opinions of News Medical.