Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Prevenzione e trattamento dell'iperplasia dell'endometrio

L'iperplasia dell'endometrio (EH) è una circostanza in cui il rivestimento uterino è più spesso del normale. Può avere molte cause, ma l'associazione più importante è con malignità dell'endometrio. Per questo motivo, è obbligatorio da distinguere fra i tipi differenti di potenziali d'ossido-riduzione, vale a dire, quelli che sono benigni e quelli che sono precancerosi.

credito: sciencepics/Shutterstock.com

Classificazione del potenziale d'ossido-riduzione

I sistemi più utili della classificazione basati sugli aspetti microscopici categorizzano il potenziale d'ossido-riduzione come:

  1. Potenziale d'ossido-riduzione di potenziale d'ossido-riduzione benigno di potenziale d'ossido-riduzione senza atypia (basato sul gruppo di studio europeo mormori le classificazioni ed altri/WHO 2014 rispettivamente)
  2. Potenziale d'ossido-riduzione (EN) atipico di neoplasia intraepiteliale (EIN) dell'endometrio di neoplasia di Endometrioid - secondo i sistemi di cui sopra rispettivamente

La prima categoria è una risposta a stimolo anormale dell'estrogeno dell'endometrio e regredisce una volta che l'esposizione cessa e l'esposizione adeguata del progesterone è iniziata. Le celle sono normali nell'aspetto e non ci sono mutazioni connesse con malignità

D'altra parte, il secondo tipo di lesione è premaligno, con i cambiamenti genetici collegati a trasformazione maligna ed è associato forte con il cancro coesistente del endometrioid (in 36%), o un ad alto rischio di svilupparlo in alcuni anni.

Trattamento

La gestione del potenziale d'ossido-riduzione dipende dall'eziologia e dalla direzione della lesione, così i fattori che determinano la scelta del trattamento includono:

  • La diagnosi istopatologica
  • Se la donna vuole concepire ancora
  • Se è esposta corrente agli estrogeni
  • Severità dei sintomi
  • Salubrità generale

Trattamento del potenziale d'ossido-riduzione senza atypia

Nella maggior parte dei casi, il potenziale d'ossido-riduzione benigno è trattato conservativamente. Attenzione è prestata all'identificazione e ad eliminare delle sorgenti di estrogeno, se esogeno o endogeno. I fattori di rischio modificabili di questa circostanza includono:

  • Stile di vita sedentario con mancanza di esercizio
  • Obesità in cui tessuto adiposo periferico che contiene gli androgeni del convertito di aromatase degli enzimi agli estrogeni, promuoventi ispessimento dell'endometrio
  • Diabete mellito
  • Dieta non sana che promuove l'obesità
  • L'uso della terapia di sostituzione di ormone solo estrogeno (HRT) in donne postmenopausali, o altri delivery system dell'estrogeno, che dovrebbero essere sostituiti con HRT ciclico o continuo combinato.
  • Circa 1% dei pazienti che sono su HRT combinato sviluppano il potenziale d'ossido-riduzione benigno. In tali casi, la dose dovrebbe essere aumentata o dovrebbero essere passati a 3 mesi della terapia solo progestina per incoraggiare la regressione dell'endometrio hyperplastic.

Trattamento Progestational

Nella maggior parte dei casi, il potenziale d'ossido-riduzione benigno può essere trattato con progesterone, in vari 14 regimi del giorno, facendo uso delle formulazioni come:

  • Mg dell'acetato 10 (MPA) del progesterone di Medroxy per via orale giornalmente
  • Mg micronizzato del progesterone 300 per via orale giornalmente

Ogni ciclo dai 14 giorni è seguito da spurgo ciclico e l'endometrio è rivalutato da una biopsia dopo 3 o 4 mesi di questo trattamento.

Le progestine inibiscono la divisione cellulare nell'endometrio entro 11 giorno dell'inizio del trattamento. Ciò è importante al contrario i cambiamenti proliferativi del potenziale d'ossido-riduzione. Le funzionalità tipiche di un endometrio progesterone-stimolato comprendono l'atrofia dell'epitelio ghiandolare, la macchiatura eosinofila aumentata del citoplasma ed i cambiamenti nella conservazione fluida stromal. La risposta alle progestine è determinata principalmente dallo stato del ricevitore della progestina dell'endometrio anormale.

Risultati

  1. I pazienti che mostrano la regressione completa del potenziale d'ossido-riduzione dovrebbero:
  • continui questa terapia.
  • utilizzi (estrogeno più progesterone) la terapia di sostituzione di ormone combinata se postmenopausale, in composto ciclico o nel modulo combinato

 

  1. Se soltanto una regressione parziale accade, le dosi di progesterone sono aumentate ed il regime dei 14 giorni è continuato facendo uso di:
  • Mg del MPA 10 per via orale quattro volte quotidiane
  • Mg dell'acetato 80 di Megestrol quotidiano per via orale

Dopo 3 mesi l'endometrio è rivalutato dalla biopsia.

  1. Se non c'è risposta, o i pazienti mostrano lo spurgo dell'innovazione, il trattamento della scelta è un'isterectomia totale di transabdominal.

Trattamento di EIN

In pazienti premenopausal, EIN è trattato con le dosi elevate degli agenti progestational:

  • Mg del MPA 100 per via orale giornalmente
  • Mg dell'acetato 160 di Megestrol quotidiano per via orale
  • Iniezioni del MPA 1 g intramuscolarmente alla settimana per 12 settimane
  • L'unità intrauterina di Levonorgestrel, LNG-IUS, che evita gli effetti collaterali sistematici e gastrici che rilascia 20 μg/day ed è lasciata sul posto per un periodo di 6 mesi - 2 anni in questa circostanza

Le donne postmenopausali con EIN dovrebbero subire l'isterectomia totale a causa dell'ad alto rischio di cancro dell'endometrio e perché 80% non risponderà alle progestine.

Risultati

In 25-90% delle donne premenopausal con EIN, è invertito ad un tipo secretivo di endometrio. Il risultato facendo uso di un LNG-IUS è generalmente migliore con il potenziale d'ossido-riduzione, fino a 100%, confrontato a 67-88% in EIN. Una volta che questa inversione è veduta, una biopsia dovrebbe essere ripetuta ogni 6 mesi finché l'endometrio non sia completamente normale su parecchie visite, che riguardano parecchi anni. A seguito dell'aspetto dei cambiamenti secretivi in risposta a progesterone, l'induzione di ovulazione è raccomandata per impedire l'atto estrogeno incontrastato il ricorso nell'endometrio.

Tuttavia, il fatto rimane che un esemplare di isterectomia rimane il solo modo definitivo di conferma della presenza o dell'assenza di lesione dilagante. In tal caso, un cancro potrebbe bene essere undertreated tramite la terapia della progestina.

Nella percentuale dei pazienti con i potenziali d'ossido-riduzione benigni che non rispondono alle progestine da cessazione di sanguinamento anomalo, un'isterectomia totale è raccomandata con o senza rimozione delle tube di Falloppio e delle ovaie.

trattamento Utero-con parsimonia del potenziale d'ossido-riduzione

Alcuni pazienti con EIN non sono adatti a gestione chirurgica o non hanno completato la loro famiglia. In tal caso, gli studi hanno indicato che una prova della terapia della progestina potrebbe essere offerta per 6 mesi seguiti dalla biopsia dell'endometrio di ripetizione. Se questi atypia persistente indicato ed architettura anormale della ghiandola, isterectomia totale è la sola opzione.

Tecniche chirurgiche come minimo dilaganti nel potenziale d'ossido-riduzione

Parecchie più nuove tecniche sono state descritte nella gestione del potenziale d'ossido-riduzione benigno. Questi includono:

  • Metodi ablativi quali criochirurgia, ablazione del laser ed elettrocoagulazione, che usa l'azoto liquido o gli altra gas, energia del laser o calore di congelamento per eliminare l'endometrio rispettivamente
  • Hystero-resezione: In questa tecnica, il tutto dell'endometrio è resecato, compreso il livello basale, nell'ambito di orientamento hysteroscopic diretto. Ciò è il metodo preferito una volta disponibile poichè fornisce un campione completo del tessuto per esame al microscopio, assicura il buon controllo di spurgo e fornisce il controllo sopra la profondità del tessuto eliminata.

Potrebbe essere detto che alcuni pazienti non sono adatti a tecniche conservatrici. I fattori di rischio che la guida scherma fuori questi pazienti includono:

  • Emorragia torrenziale
  • Uso di tamoxifene con spurgo ripetuto
  • Obesità, diabeti melliti e stato postmenopausale che sono tutti i fattori di rischio per cancro dell'endometrio

Questa decisione può in futuro diventa più facile con l'uso di nuovi criteri diagnostici quale la norma di classe histomorphometric 4, che mira a predire la presenza franco di tumore invasivo ai tempi dell'isterectomia. Usa le caratteristiche quali il numero delle cellule epiteliali, lo spessore epiteliale ed il pleomorphism nucleare come osservato sulle biopsie dell'endometrio. Mentre gli studi iniziali indicano che può predire o eliminare un risultato myoinvasive in pazienti con il potenziale d'ossido-riduzione, deve adattarsi ad uso molto diffuso prima che la sua utilizzabilità possa essere misurata correttamente.

Sorgenti

  1. https://www.glowm.com/section_view/heading/Endometrial%20Hyperplasia%20and%20Neoplasia:%20Definition,%20Diagnosis,%20and%20Management%20Principles/item/235
  2. https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/23010707
  3. https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/27920066
  4. https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC2601480/
  5. https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/8569016
  6. https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC4155866/

Further Reading

Last Updated: Feb 26, 2019

Dr. Liji Thomas

Written by

Dr. Liji Thomas

Dr. Liji Thomas is an OB-GYN, who graduated from the Government Medical College, University of Calicut, Kerala, in 2001. Liji practiced as a full-time consultant in obstetrics/gynecology in a private hospital for a few years following her graduation. She has counseled hundreds of patients facing issues from pregnancy-related problems and infertility, and has been in charge of over 2,000 deliveries, striving always to achieve a normal delivery rather than operative.

Citations

Please use one of the following formats to cite this article in your essay, paper or report:

  • APA

    Thomas, Liji. (2019, February 26). Prevenzione e trattamento dell'iperplasia dell'endometrio. News-Medical. Retrieved on November 27, 2021 from https://www.news-medical.net/health/Prevention-and-treatment-of-endometrial-hyperplasia.aspx.

  • MLA

    Thomas, Liji. "Prevenzione e trattamento dell'iperplasia dell'endometrio". News-Medical. 27 November 2021. <https://www.news-medical.net/health/Prevention-and-treatment-of-endometrial-hyperplasia.aspx>.

  • Chicago

    Thomas, Liji. "Prevenzione e trattamento dell'iperplasia dell'endometrio". News-Medical. https://www.news-medical.net/health/Prevention-and-treatment-of-endometrial-hyperplasia.aspx. (accessed November 27, 2021).

  • Harvard

    Thomas, Liji. 2019. Prevenzione e trattamento dell'iperplasia dell'endometrio. News-Medical, viewed 27 November 2021, https://www.news-medical.net/health/Prevention-and-treatment-of-endometrial-hyperplasia.aspx.

Comments

The opinions expressed here are the views of the writer and do not necessarily reflect the views and opinions of News Medical.