Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Meccanismo di radioterapia

La radioterapia è una tecnica usata spesso nel trattamento di cancro, specialmente quando il tumore è limitato a certa area nell'organismo che può essere mirato a fisicamente.

Il meccanismo della radioterapia è efficace come trattamento per cancro, come danneggia il DNA o i geni che sono responsabili della replica o della crescita delle celle. Ciò è un aspetto importante del trattamento, dovuto le caratteristiche specifiche di patofisiologia del cancro.

radioterapiaDonna che riceve radioterapia per trattamento del cancro. Credito di immagine: Mark_Kostich/Shutterstock.com

Cicli cellulari e patofisiologia del cancro

Nel ciclo cellulare normale, là cinque fasi di replica delle cellule che sono come segue:

  1. G0 fase, lo stato di riposo normale
  2. La fase G1, il RNA e le proteine sono prodotti in preparazione di divisione cellulare
  3. La fase S, DNA è prodotta in preparazione di divisione cellulare
  4. G2 la fase, cella prepara strutturalmente dividersi
  5. La fase di m., mitosi accade mentre la cella spacca a metà per formare due celle identiche

Queste fasi esistono nella maggior parte dei tipi di celle, entrambe quelli trovati normalmente nell'organismo e di celle cancerogene che causano i tumori nell'organismo.

Le cellule tumorali hanno mutazioni che le fanno comportarsi diversamente dalle celle normali e tendere a dividersi spesso, poichè si muovono più rapidamente con le fasi della replica. Di conseguenza, queste celle hanno una tendenza a svilupparsi fuori controllo ed assumere la direzione dell'organismo in cui le celle normali risiedono solitamente.

ciclo cellulareIl ciclo cellulare. Credito di immagine: Media medici/Shutterstock.com di Alila

Meccanismo di atto

La radioterapia usa le particelle o ondeggia muoversi ad un'alta frequenza per mirare al DNA delle celle nell'organismo e per cambiare il modo che possono ripiegare. Se il DNA richiesto per la mitosi e la replica è danneggiato, le celle non possono ripiegare come di consueto e la crescita di un tumore cancerogeno è inibita.

Questo tipo di terapia manipola il fatto che le celle cancerogene ripiegano solitamente più rapide del le celle normale nell'organismo. Mentre il DNA può essere danneggiato soltanto quando le celle stanno intraprendendo il trattamento della replica - non nella fase G0 - la maggior parte delle celle normali che catturano più lungamente alla replica sono meno commoventi che le celle cancerogene.

Ci sono due tipi principali di radioterapie: radiazione del fotone e radiazione della particella. Ciascuno di questi funziona in un modo specifico, che sarà coperto più dettagliatamente sotto.

Radiazione del fotone

Ciò è il modulo più comune di radiazione utilizzato nel trattamento di cancro e comprende un raggio dei fotoni ad alta energia. La radiazione è prodotta da una sorgente radioattiva quali cobalto o cesio, o con l'uso di un commputer dell'acceleratore lineare.

Il fascio di fotoni poi è orientato verso la posizione del tumore nell'organismo, attraversa le celle e le uscite cancerogene dall'altro lato dell'organismo. L'alta energia dei fotoni che attraversano l'organismo li permette di rompere le obbligazioni del DNA e di inibire la replica delle celle.

What is cancer radiotherapy and how does it work? | Cancer Research UK

Radiazione della particella

I fasci di particelle dell'elettrone, del protone e del neutrone possono anche essere utilizzati per irradiare le aree dell'organismo e per danneggiare il trattamento della replica delle celle cancerogene.

I fasci di elettroni prodotti da un acceleratore lineare possono efficacemente trattare i tumori ed i linfonodi che sono vicino alla superficie dell'organismo, poichè il loro basso livello energetico non li permette di penetrare in profondità all'interno dell'organismo.

I raggi di Proton sono creduti per emettere la loro energia al tessuto all'estremità del loro percorso, senza danneggiare grande i tessuti che precedentemente hanno viaggiato da parte a parte. Ciò è meno comunemente usata in pratica, poichè ha bisogno della più ricerca di determinare il metodo ottimale di uso e richiede l'attrezzatura medica altamente specializzata.

I raggi di neutrone possono essere un'alternativa utile quando la radioterapia standard non funziona efficacemente. È usata spesso nel cancro della testa, del collo e della prostata, comunque non è solitamente la prima riga scelta di terapia poichè è difficile da mirare al raggio ed i tessuti circostanti possono facilmente essere commoventi.

Ulteriormente, l'alfa e le particelle beta possono essere utilizzate nel trattamento di cancro, sebbene siano utilizzate più comunemente nell'imaging biomedico. La radiazione con gli ioni del carbonio fornisce un'opzione per i tumori che non rispondono alla radioterapia convenzionale. Ciò è una particella più pesante e può quindi fare più danno che altri tipi di radiazione, specialmente sulla cellula tumorale in cui rifinisce il suo percorso ma anche sui tessuti circostanti.

Riferimenti

Further Reading

Last Updated: Feb 3, 2021

Yolanda Smith

Written by

Yolanda Smith

Yolanda graduated with a Bachelor of Pharmacy at the University of South Australia and has experience working in both Australia and Italy. She is passionate about how medicine, diet and lifestyle affect our health and enjoys helping people understand this. In her spare time she loves to explore the world and learn about new cultures and languages.

Citations

Please use one of the following formats to cite this article in your essay, paper or report:

  • APA

    Smith, Yolanda. (2021, February 03). Meccanismo di radioterapia. News-Medical. Retrieved on October 21, 2021 from https://www.news-medical.net/health/Radiation-Therapy-Mechanism.aspx.

  • MLA

    Smith, Yolanda. "Meccanismo di radioterapia". News-Medical. 21 October 2021. <https://www.news-medical.net/health/Radiation-Therapy-Mechanism.aspx>.

  • Chicago

    Smith, Yolanda. "Meccanismo di radioterapia". News-Medical. https://www.news-medical.net/health/Radiation-Therapy-Mechanism.aspx. (accessed October 21, 2021).

  • Harvard

    Smith, Yolanda. 2021. Meccanismo di radioterapia. News-Medical, viewed 21 October 2021, https://www.news-medical.net/health/Radiation-Therapy-Mechanism.aspx.

Comments

The opinions expressed here are the views of the writer and do not necessarily reflect the views and opinions of News Medical.