Recuperando dalla sepsi

La sepsi è una reazione immune estrema del corpo umano verso l'infezione batterica seria che circola nella circolazione sanguigna. Diventa pericolosa o letale quando si manifesta nelle fasi estreme di sepsi severa e di scossa settica.

Il momento speso per il ripristino completo da sepsi per ciascuno determinato differisce e dipende da parecchi fattori quali la severità dell'infezione, lo stato di salute globale del paziente ed il tipo di trattamento fornito.

Effetti di sepsi. Presenza di numerosi batteri nel sangue, cause l
Effetti di sepsi. Presenza di numerosi batteri nel sangue, cause l'organismo da rispondere nella disfunzione dell'organo. Credito di immagine: Designua/Shutterstock

Ripristino delicato di sepsi

Nella sepsi delicata, il ripristino completo è possibile ad una tariffa più rapida. In media, il periodo di ripristino da questa circostanza cattura a partire dai circa tre - dieci giorni secondo la risposta al trattamento appropriato compreso il farmaco.

Ripristino severo di sepsi

La sepsi severa richiede il trattamento immediato nell'area critica di cura per un periodo di un mese o di più. Il ripristino è realizzabile, ma richiede tempo maggiore. Molte persone sono conosciute per avere salubrità normale riacquistata dopo sepsi severa senza disfunzioni residue. Nella sepsi severa, la durata di periodo di ripristino varia dal paziente al paziente, poichè dipende dal numero degli organi incastrati dall'infezione e dalle dimensioni di disfunzione dell'organo.

Sindrome di Post-Sepsi (PSS)

Circa 50% dei superstiti severi di sepsi avvertono i problemi conoscitivi e fisici brevi o a lungo termine, che sono definiti collettivamente come sindrome di post-sepsi, durante il loro periodo di ripristino. Le difficoltà possono comprendere le emissioni psicologiche (ansia e perdita di memoria) e mentali di fisico medica (eccessiva fatica, forza muscolare più debole, arti bloated e dolore toracico), (incapacità di fare i calcoli aritmetici semplici).

Ripristino dalla sindrome di Post-Sepsi:

È necessario da fornire gli impianti di ripristino al paziente in moda da poterli ritornare essi a vita normale. La durata del ripristino da PSS è di circa due anni o più.

Ripristino all'ospedale: Il ripristino dalla sindrome di post-sepsi è iniziato nell'ospedale dal fisioterapista, che aiuta i pazienti a svolgere le attività di ogni giorno semplici da sè, come:

  • bagnando, vestendosi e camminare
  • facendo gli esercizi fisici, come consigliato dal fisioterapista, per riacquistare forza muscolare

Ripristino a casa: Dopo scarico dall'ospedale, il superstite di sepsi ha bisogno della cura dettagliata a casa con gli esami regolari con il fornitore di cure mediche.

  • Devono avere resto completo e sviluppare la loro resistenza con le attività lentamente aumentanti, poichè sono probabili ritenere deboli e stanchi.
  • Una dieta equilibrata è essenziale. I piccoli pasti e le bevande supplementari di nutrizione sono suggeriti per quelli con una mancanza di appetito.
  • Per evitare la depressione e l'ansia, l'interazione con la famiglia e gli amici è necessaria.
  • I piccoli obiettivi sono fissati per raggiungere le mansioni quotidiane.

Ripristino settico di scossa

La scossa settica è una fase pericolosa dell'infezione generalizzata, dove la probabilità della sopravvivenza paziente è soltanto circa 50%, a causa di disfunzione multipla dell'organo connessa con ipotensione. Il ripristino completo da scossa settica implicherebbe la chiusura di tutte le terapie ausiliarie, che non è solitamente possibile. Nella maggior parte dei casi, un paziente con la malattia cronica preesistente che sopravvive alla scossa settica è probabile avere bisogno del trattamento complementare per tutta la vita a causa di disfunzione permanente dell'organo.

Ripristino per i pazienti con gli arti amputati

L'amputazione di una parte del corpo, quali una o più barrette o dita del piede, o di un arto, o in parte o completamente, a volte è fatta per aumentare la tariffa della sopravvivenza in pazienti che sviluppano la cancrena durante la scossa settica. L'amputazione piombo allo sfregio e cambia nella struttura del tessuto normale, che è definito come contratture, come conseguenza del trattamento curativo della ferita normale. Per impedire la contrattura, il fisioterapista raccomanderà

  • gli esercizi per fare la giunzione muscles il cellulare
  • massaggio della cicatrice una volta che è guarito;
  • applicazione delle stecche appropriate per tenere l'area della cicatrice in una posizione allungata
  • appropri il farmaco per evitare il dolore
  • nel caso dell'amputazione degli arti inferiori, l'uso degli arti (artificiali) prostetici è utile per il movimento indipendente di giovani pazienti, mentre le grucce o le sedie a rotelle possono essere utili per gli anziani

Ripristino dei pazienti con danno del rene

Anche dopo la sopravvivenza della scossa settica, alcuni pazienti richiedono la dialisi per tutta la vita dovuto insufficienza renale.

  • Il paziente dovrebbe eseguire le attività fisiche come la camminata e gli esercizi moderati
  • Esegua le piccole mansioni con ad un approccio orientato a scopo raggiungere l'indipendenza finale a grande le dimensioni come possibile
  • Vada per la terapia di dialisi come previsto dal medico
  • Poiché la dialisi non è una maturazione, i pazienti possono essere registrati affinchè il trapianto renale assicurino il ripristino parziale o completo

Nuovi risultati nel ripristino di sepsi

I pazienti con le fasi recenti di sepsi hanno bisogno di più tempo di recuperare quando c'è post-sepsi o da disfunzione indotta da sepsi dell'organo. La più ricerca o studi è necessari trovare il migliore modo del superamento delle queste complicazioni.

Neutralizzazione di proteina HMGB1

Un rapporto recente dal giornale di biologia del leucocita specifica che se una proteina chiamasse l'alta casella di gruppo di mobilità 1 (HMGB1), che è elevata verso la fine delle fasi di sepsi, è aumentato o globulo neutralizzato e bianco (neutrofilo) che la disfunzione può essere corretta. Ciò promuove la capacità dell'organismo di distruggere i batteri durante il periodo di ripristino.

Terapia di cellula staminale Mesenchymal

La prima prova del mondo della terapia di cellula staminale per sepsi è stata eseguita in Ottawa. Un paziente settico di scossa nell'ospedale di Ottawa è stato amministrato 30 milione celle mesenchymal con il trattamento specifico per sepsi, che ha provocato il ripristino completo.

Riferimenti

Further Reading

Last Updated: Aug 23, 2018

Dr. Liji Thomas

Written by

Dr. Liji Thomas

Dr. Liji Thomas is an OB-GYN, who graduated from the Government Medical College, University of Calicut, Kerala, in 2001. Liji practiced as a full-time consultant in obstetrics/gynecology in a private hospital for a few years following her graduation. She has counseled hundreds of patients facing issues from pregnancy-related problems and infertility, and has been in charge of over 2,000 deliveries, striving always to achieve a normal delivery rather than operative.

Citations

Please use one of the following formats to cite this article in your essay, paper or report:

  • APA

    Thomas, Liji. (2018, August 23). Recuperando dalla sepsi. News-Medical. Retrieved on October 23, 2019 from https://www.news-medical.net/health/Recovering-from-Sepsis.aspx.

  • MLA

    Thomas, Liji. "Recuperando dalla sepsi". News-Medical. 23 October 2019. <https://www.news-medical.net/health/Recovering-from-Sepsis.aspx>.

  • Chicago

    Thomas, Liji. "Recuperando dalla sepsi". News-Medical. https://www.news-medical.net/health/Recovering-from-Sepsis.aspx. (accessed October 23, 2019).

  • Harvard

    Thomas, Liji. 2018. Recuperando dalla sepsi. News-Medical, viewed 23 October 2019, https://www.news-medical.net/health/Recovering-from-Sepsis.aspx.

Comments

The opinions expressed here are the views of the writer and do not necessarily reflect the views and opinions of News-Medical.Net.
Post a new comment
Post