Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Cause ricorrenti di aborto

L'aborto ricorrente egualmente è conosciuto come la sindrome fetale di spreco o perdita ricorrente di gravidanza (RPL). È una circostanza in cui una donna perde parecchie gravidanze iniziali. È importante identificare la causa dell'aborto poichè può essere trattato in alcuni casi.

Celle di un utero umano con i fibroids uterini. Credito: ChWeiss/Shutterstock.com

Le cause dell'aborto ricorrente sono diverse, ma possono essere classificate come:

Anomalie dell'utero o delle tube di Falloppio

In 10-15% di RPL, la fornitura di sangue all'utero è carente e questa induce la placenta ad essere troppo piccola per sostenere la crescita sana del feto. Ciò può essere dovuto le anomalie congenite dell'utero, la formazione di aderenze intrauterine, o fibroids o polipi uterini. Questi sono più probabili provocare le perdite recenti di gravidanza piuttosto che presto gli aborti, tuttavia.

La presenza di setto che divide l'intercapedine uterina è il fattore il più comunemente associato con l'aborto, che si presenta dentro oltre tre quarti delle donne commoventi. Altre anomalie dell'utero comprendono il unicornuate o uteri bicorni e didelphys dell'utero.

Le aderenze intrauterine, o gli synechiae, anche chiamati la sindrome di Asherman, che formano spesso il seguente raschiamento dell'endometrio uterino, o ambulatorio a volte uterino o endometrite, inducono l'intercapedine uterina ad essere intascati nei più piccoli spazi ed impedisce la placenta la formazione correttamente.

La presenza di fibroids, particolarmente interna (dentro la parete uterina) o submucous (nell'ambito della superficie dell'endometrio), è egualmente un contributore a RPL.

Anomalie dell'ormone o della ghiandola endocrina

In circa 17-20% dei casi di RPL, ci sono le varie anomalie endocrine. Gli ormoni influenzati includono il progesterone, insulina, tirossina, estradiolo, FSH o LH, androgeni e prolactina. Il progesterone e gli ormoni relativi quale il LH o gli androgeni sono suggeriti per essere responsabili di un endometrio non maturo che non è favorevole per la crescita iniziale della gravidanza, ma questa teoria non è universalmente accettata come valida.

Di nuovo, 40% delle donne con RPL hanno malattia ovarica policistica, caratterizzata da insulino-resistenza, dai livelli elevati dell'androgeno che il normale e dalle tendenze hyperglycemic. Ciò come pure il tipo male controllato II di diabete mellito, piombo al hyperinsulinemia che è un fattore che causa RPL.

L'ipotiroidismo è un altro fattore importante in eziologia di RPL, particolarmente una volta connesso con gli anticorpi di antitiroide, come è hyperprolactinemia.

Anomalie dei cromosomi

In 2-4% di RPL, c'è un'anomalia cromosomica parentale, il più comune che è causato dagli spostamenti di Robertsonian dei cromosomi che provocano un eccessivo o numero meno che normale dei cromosomi in un singolo paio cromosomico omologo. Questi provocano solitamente embrioni severamente difettosi. Infatti, 90% degli embrioni cromosomicamente anormali sono trovati per essere abortiti.

Altre anomalie includono le inversioni, le inserzioni ed i cromosomi cromosomici del mosaico. Per questo motivo, i genitori che soffrono RPL si consigliano per fare fare karyotyping e sono offerti il consiglio genetico se tutta l'anomalia cromosomica è identificata nei cromosomi parentali. Tuttavia, l'anomalia cromosomica è meno comune in RPL che nell'aborto sporadico.

Difetti di coagulazione ed immunologici

Le differenze immunologiche fra un feto e la madre possono a volte precipitare le funzionalità di rifiuto che piombo all'aborto, ad entrambe le perdite sporadiche e a RPL. Fra questi è le sindromi dell'anticorpo dell'antifosfolipido (APS) che si presenta in circa 5-30% delle donne con RPL.

È caratterizzato dai criteri quale trombosi vascolare, 3 o più perdite iniziali di gravidanza, 1 o più perdita del midtrimester, o 1 nascita prematura derivando dall' ipertensione indotta da gravidanza severa o supporto placentare insufficiente, congiuntamente agli anticorpi rilevabili del anticardiolipin o anticoagulante di lupus almeno su 2 prove separate, 12 o più settimane a parte.

Il modo in cui questo si presenta è probabilmente tramite lo scarso sviluppo placentare, morte delle celle placentari ed infiammazione placentare come pure la crescita vascolare diminuita al sito placentare. Così APS

I APS egualmente è associato con determinate anomalie di coagulazione di sangue, chiamate thrombophilias, che egualmente causano RPL. Queste sono le anomalie nella via di coagulazione dovuto l'alterazione di una o più proteine funzionali in questione in.

Ciò causa il tromboembolismo venoso. Tuttavia, sia i thrombophilias acquistati che congeniti sono relativamente comuni, compresi la mutazione di fattore V Leida, mutazioni genetiche ereditabili della riduttasi del tetrahydrofolate (MTHFR) del metilene, antitrombina III e carenza della proteina S e hyperhomocysteinemia acquistato e la resistenza attivata della proteina C.

Entrambi questi gruppi di disordini probabilmente sono associati con lo scarso sviluppo placentare e la funzione come conseguenza della coagulazione all'interno delle arterie o dei filoni placentari.

Infezioni e fattori ambientali

Il ruolo degli agenti infettante, compreso la listeria, toxoplasma, la rosolia (rosolia), herpes simplex ed il citomegalovirus (CMV) non è stabilito ancora chiaro, ma è pensato che circa 5% (probabilmente di meno) di RPL sia dovuto l'infezione, principalmente con la listeria, la clamidia, il micoplasma, il ureaplasma ed i virus di herpes.

Questi possono piombo all'infezione dei tessuti fetali, del tessuto placentare o dell'utero, o possono piombo alla funzione placentare difficile, infiammazione cronica dei prodotti del rivestimento uterino o della cervice che piombo all'aborto, o potrebbero essere associate in alcuni casi con l'infezione di un'unità intrauterina contraccettiva. Tuttavia, questo non è riconosciuto come fattore valido in RPL da molti esperti in questa materia.

Di nuovo, l'esposizione ai solventi organici o radiazione ionizzante, le tossine ambientali e determinati farmaci come pure l'esposizione materna al fumo dell'alcool, della caffeina e di tabacco, particolarmente agli alti livelli, è probabilmente un fattore che piombo alle perdite di gravidanza, ma gli studi su questo lo hanno trovato difficile stabilire tutte le precise conclusioni.

Più di 3 bevande un la settimana nel primo acetonide, o più di 5 bevande una settimana in tutto la gravidanza, aumenta il rischio di aborto. Il fumo è ben noto diminuire il rischio di aborto a causa dell'effetto vasocostrittore di nicotina sul flusso sanguigno uterino. 3-5 tazze di caffè possono anche aumentare il rischio di perdita di gravidanza che aumenta mentre il consumo della caffeina va su. Tuttavia, il legame fra i questi e RPL è debole.

Cause non identificate

Anche dopo tutto le cause conosciute e potenziali di RPL sono esplorate, circa 50% dei casi rimangono inspiegate da qualcuno di questi meccanismi.

Sorgenti

  1. https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/9732087
  2. https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC2709325/
  3. https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC5440030/
  4. https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC4229790/
  5. https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/25681385

Further Reading

Last Updated: Jun 16, 2019

Dr. Liji Thomas

Written by

Dr. Liji Thomas

Dr. Liji Thomas is an OB-GYN, who graduated from the Government Medical College, University of Calicut, Kerala, in 2001. Liji practiced as a full-time consultant in obstetrics/gynecology in a private hospital for a few years following her graduation. She has counseled hundreds of patients facing issues from pregnancy-related problems and infertility, and has been in charge of over 2,000 deliveries, striving always to achieve a normal delivery rather than operative.

Citations

Please use one of the following formats to cite this article in your essay, paper or report:

  • APA

    Thomas, Liji. (2019, June 16). Cause ricorrenti di aborto. News-Medical. Retrieved on October 31, 2020 from https://www.news-medical.net/health/Recurrent-miscarriage-causes.aspx.

  • MLA

    Thomas, Liji. "Cause ricorrenti di aborto". News-Medical. 31 October 2020. <https://www.news-medical.net/health/Recurrent-miscarriage-causes.aspx>.

  • Chicago

    Thomas, Liji. "Cause ricorrenti di aborto". News-Medical. https://www.news-medical.net/health/Recurrent-miscarriage-causes.aspx. (accessed October 31, 2020).

  • Harvard

    Thomas, Liji. 2019. Cause ricorrenti di aborto. News-Medical, viewed 31 October 2020, https://www.news-medical.net/health/Recurrent-miscarriage-causes.aspx.

Comments

The opinions expressed here are the views of the writer and do not necessarily reflect the views and opinions of News Medical.