Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Leucemia mieloide acuta refrattaria (AML)

La leucemia mieloide acuta refrattaria (AML) è una complicazione molto provocatoria nella gestione di AML. In questa circostanza, la malattia è refrattaria o resistente e pazienti non riesca a raggiungere la remissione completa che segue il trattamento iniziale. La maggior parte dei pazienti di AML avvertono un'assenza di trattamento di iniziale del paletto di sintomi con le droghe multiple. Tuttavia, circa 10% e 40% dei pazienti di AML non rispondono alla terapia iniziale e così sono categorizzati come refrattario o resistente al trattamento.

Gestione di AML refrattario

È molto stressante affinchè i pazienti sia diagnosticato con la leucemia refrattaria. Il personale sanitario di assistenza che consiste dei medici, degli infermieri e delle necessità degli assistenti sociali di fornire supporto ai pazienti ed alle loro famiglie ed incoraggiarli ad avere discussioni aperte. Parlando con altri pazienti diagnosticati con il modulo resistente della circostanza o gruppi di appoggio locali unentesi può anche aiutare. È importante discutere una pianificazione fresca del trattamento con medici che hanno esperienza occuparsi di questo modulo particolare di AML. Partecipando ai test clinici è un'opzione per alcuni pazienti. I pazienti egualmente si consigliano di ottenere una seconda opinione da un altro medico prima di iniziare qualsiasi nuovo trattamento.

La nuova pianificazione del trattamento può comprendere i nuovi tipi di droghe che non sono state usate durante la terapia primaria e le altre droghe che stanno subendo le prove nei test clinici. La cura palliativa è cruciale da contribuire a gestire i sintomi e gli effetti secondari del trattamento ed ad ottimizzare così la qualità di vita del paziente. Le nuove pianificazioni del trattamento devono essere inventate con attenzione dopo avere considerato parecchi fattori, quale l'età del paziente, preferenza, i risultati citogenetici, la risposta alle droghe, profilo molecolare. La terapia deve essere personalizzata per ogni paziente secondo i loro dettagli specifici di malattia. Alcuni di loro non possono essere misura per la chemioterapia intensiva.

Trapianto della cellula staminale di Allogeneic

Il trapianto della cellula staminale di Allogeneic è un'opzione del trattamento per la gente diagnosticata con AML refrattario.

Ciò comprende il trasferimento delle cellule staminali da un donatore in buona salute nell'organismo del paziente dopo radiazione o la chemioterapia intensiva. Questa procedura è seguita per curare i pazienti ad alto rischio di AML che completamente non rispondono al trattamento iniziale o ai pazienti in cui una ricaduta della malattia è trattamento precedente trovato del paletto il riuscito. Può essere una procedura rischiosa dovuto la chemioterapia o la radiazione ad alta intensità data prima di trapianto della cellula staminale. La radiazione e la chemioterapia intensive causano gli effetti secondari severi ed egualmente alterano la capacità di produrre le sue proprie cellule staminali.

Gli obiettivi principali di questa terapia intensiva è di disattivare il sistema immunitario, così preparandolo per ricevere le nuove cellule staminali. Diminuisce la possibilità del rigetto, uccide le cellule tumorali restanti in modo da impedire una ricorrenza di cancro e permette ad un riuscito trapianto globale.

Le cellule staminali da trapiantare possono essere riunite da sangue, dal midollo osseo, o dal sangue dalla placenta o dal cordone ombelicale. L'individuazione del donatore del midollo osseo è un punto importante nel trapianto allogeneic della cellula staminale. I fratelli germani, all'occorrenza, sono solitamente una corrispondenza potenziale poichè dividono gli stessi geni. Se questa non è un'opzione, i donatori volontari dovranno essere trovati facendo uso delle registrazioni di ricerca. I donatori potenziali devono subire le analisi del sangue complete e l'esame fisico prima della raccolta della cellula staminale per eliminare tutte le malattie infettive serie.

Effetti contrari del trapianto della cellula staminale

Poiché il sistema immunitario del donatore egualmente è trasferito durante il trapianto della cellula staminale, le reazioni immuni avverse causate dalle celle erogarici contro i tessuti dell'organismo del paziente sono possibili. Ciò è minimizzata dal trapianto del paletto di farmacoterapia. Il trapianto della cellula staminale di Allogeneic non si consiglia per i pazienti di cui lo stato di salute globale è pazienti poveri o più anziani, perché non potrebbero potere tollerare la terapia intensiva data prima di trapianto. In alcuni pazienti più anziani, l'uso di un trapianto della cellula staminale dell'basso intensità può essere appropriato.

Riferimenti

Further Reading

Last Updated: Aug 23, 2018

Susha Cheriyedath

Written by

Susha Cheriyedath

Susha has a Bachelor of Science (B.Sc.) degree in Chemistry and Master of Science (M.Sc) degree in Biochemistry from the University of Calicut, India. She always had a keen interest in medical and health science. As part of her masters degree, she specialized in Biochemistry, with an emphasis on Microbiology, Physiology, Biotechnology, and Nutrition. In her spare time, she loves to cook up a storm in the kitchen with her super-messy baking experiments.

Citations

Please use one of the following formats to cite this article in your essay, paper or report:

  • APA

    Cheriyedath, Susha. (2018, August 23). Leucemia mieloide acuta refrattaria (AML). News-Medical. Retrieved on November 27, 2020 from https://www.news-medical.net/health/Refractory-Acute-Myeloid-Leukemia-(AML).aspx.

  • MLA

    Cheriyedath, Susha. "Leucemia mieloide acuta refrattaria (AML)". News-Medical. 27 November 2020. <https://www.news-medical.net/health/Refractory-Acute-Myeloid-Leukemia-(AML).aspx>.

  • Chicago

    Cheriyedath, Susha. "Leucemia mieloide acuta refrattaria (AML)". News-Medical. https://www.news-medical.net/health/Refractory-Acute-Myeloid-Leukemia-(AML).aspx. (accessed November 27, 2020).

  • Harvard

    Cheriyedath, Susha. 2018. Leucemia mieloide acuta refrattaria (AML). News-Medical, viewed 27 November 2020, https://www.news-medical.net/health/Refractory-Acute-Myeloid-Leukemia-(AML).aspx.

Comments

The opinions expressed here are the views of the writer and do not necessarily reflect the views and opinions of News Medical.