Valutazione follicolare ricaduta/refrattaria di risposta di linfoma

Il linfoma follicolare ricaduto o refrattario (FL) è una circostanza che richiede una selezione attenta delle opzioni del trattamento. Si presenta spesso in gente più anziana, che può avere comorbidities significativi, o che può avere avanzato i gradi o le fasi del cancro.

I vari programmi del trattamento sono utilizzati così nel linfoma ricaduto o refrattario, che deve essere valutato per prova ed ampiezza della risposta. Ciò può cominciare con la rappresentazione, che dovrebbe essere effettuata nel mezzo ed al completamento della chemioterapia. La risposta trimestrale confermerà se l'efficacia del trattamento è come desiderata. Se ci sono di meno che una risposta parziale, un regime iniziale di salvataggio dovrebbe essere sostituito se possibile. D'altra parte, se c'è risposta parziale, tali pazienti possono essere messi su rituximab per manutenzione, che può produrre una risposta completa.

ANIMALE DOMESTICO per la valutazione

La tomografia a emissione di positroni (PET) insieme a tomografia automatizzata (CT) è utile da valutare la prognosi. I pazienti che rimangono a lungo positivo dell'ANIMALE DOMESTICO sono ad un elevato rischio per la malattia refrattaria o la ricaduta iniziale. L'assorbimento dell'agente è più alto poichè il grado istologico aumenta ed egualmente riflette la trasformazione del tumore in un grande tipo delle cellule con gli aumenti focali nell'assorbimento.  L'uso di PET-CT è così importante come modo potenziale valutare la risposta al trattamento e può predire un corso aggressivo per la malattia.

Analisi di MRD

La malattia residua minima (MRD) è un altro fattore prognostico possibile che è identificato mediante l'uso di reazione a catena della polimerasi dopo che il trattamento è completo. Riflette la sensibilità del tumore al trattamento. È stato indicato nelle prove per indicare il risultato a lungo termine con accuratezza, ma non è ancora nell'uso clinico, perché un MRD negativo non è associato con alcun vantaggio di sopravvivenza. I pazienti che hanno subito il trapianto della cellula staminale, ma hanno MRD residuo avere una prognosi più difficile. Per esempio, quando la reazione a catena della polimerasi era negativa alla conclusione del trattamento, è stato definito la remissione molecolare completa ed è stato associato con un migliore risultato, la sopravvivenza senza progressione di sette anni che è 58% contro soltanto 36% in pazienti che hanno avuti malattia residua minima. Infatti, i pazienti con il MRD non hanno evidenziato differenza indipendentemente da fatto che erano su trattamento di mantenimento.

Fattori che devono essere continuati durante il trattamento

Il trattamento con le droghe chemioterapeutiche potenti e potenzialmente tossiche richiede che il paziente sia valutato con attenzione periodicamente per i segni della tossicità.

Indicatori di tossicità

L'effetto contrario serio più frequente è la neutropenia, che complica il corso in circa un quarto dei pazienti. Altri comprendono l'anemia, la tossicità cardiaca e renale, infezioni e malignità secondarie. Così questi organi e sistemi devono essere continuati con la prova regolare.

Indicatori molecolari

Gli indicatori molecolari egualmente sono stati indicati per essere utili in pazienti che subiscono il trattamento per valutare la risposta. Questi comprendono le alterazioni citogenetiche, compreso le anomalie karyotypic, l'espressione genica che profilano e l'ambiente genetico ospite.

Segnatura di FLIPI

Il punteggio prognostico internazionale di indice analitico di linfoma (FLIPI) follicolare è uno strumento prognostico importante in FL. I pazienti con un punteggio basso o intermedio di FLIPI sono stati indicati per avere una sopravvivenza senza progressione più lunga e sopravvivenza globale. Ciò è utile additivo con gli indicatori molecolari. Per esempio, uno studio ha indicato che la sopravvivenza senza progressione di sette anni con i punteggi intermedi o bassi di FLIPI era 67%, ma soltanto 38% in quelli con gli alti punteggi di FLIPI. La sopravvivenza globale dopo 7 anni era 86% contro 75% in questi due gruppi.

Riferimenti

Further Reading

Last Updated: Feb 26, 2019

Dr. Liji Thomas

Written by

Dr. Liji Thomas

Dr. Liji Thomas is an OB-GYN, who graduated from the Government Medical College, University of Calicut, Kerala, in 2001. Liji practiced as a full-time consultant in obstetrics/gynecology in a private hospital for a few years following her graduation. She has counseled hundreds of patients facing issues from pregnancy-related problems and infertility, and has been in charge of over 2,000 deliveries, striving always to achieve a normal delivery rather than operative.

Citations

Please use one of the following formats to cite this article in your essay, paper or report:

  • APA

    Thomas, Liji. (2019, February 26). Valutazione follicolare ricaduta/refrattaria di risposta di linfoma. News-Medical. Retrieved on September 22, 2019 from https://www.news-medical.net/health/RelapsedRefractory-Follicular-Lymphoma-Response-Evaluation.aspx.

  • MLA

    Thomas, Liji. "Valutazione follicolare ricaduta/refrattaria di risposta di linfoma". News-Medical. 22 September 2019. <https://www.news-medical.net/health/RelapsedRefractory-Follicular-Lymphoma-Response-Evaluation.aspx>.

  • Chicago

    Thomas, Liji. "Valutazione follicolare ricaduta/refrattaria di risposta di linfoma". News-Medical. https://www.news-medical.net/health/RelapsedRefractory-Follicular-Lymphoma-Response-Evaluation.aspx. (accessed September 22, 2019).

  • Harvard

    Thomas, Liji. 2019. Valutazione follicolare ricaduta/refrattaria di risposta di linfoma. News-Medical, viewed 22 September 2019, https://www.news-medical.net/health/RelapsedRefractory-Follicular-Lymphoma-Response-Evaluation.aspx.

Comments

The opinions expressed here are the views of the writer and do not necessarily reflect the views and opinions of News-Medical.Net.
Post a new comment
Post