Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Trattamento follicolare ricaduto/refrattario di linfoma

Il trattamento di linfoma follicolare ricaduto o refrattario (RRFL) è distinto dai pazienti che stanno ricevendo per la prima volta il trattamento, dovuto le differenze a titolo della malattia.

I linfomi follicolari ricaduti e refrattari sono associati con una probabilità bassa di successo facendo uso delle opzioni standard del trattamento. Di conseguenza, richiedono una pianificazione alternativa per la terapia rispondente per raggiungere i risultati favorevoli.

Scopo del trattamento

Lo scopo del trattamento linfoma follicolare ricaduto/refrattario è di prolungare la vita con l'impatto minimo degli effetti secondari possibili. Con il trattamento adeguato, i pazienti possono sopravvivere a per molti anni. Secondo la ricerca corrente, circa 1 in 4 pazienti che reagiscono al primo trattamento secondario sopravvive a per 3-5 anni. Generalmente più alto il numero dei ri-trattamenti, più brevi i casi di remissione sarà e più basso il tasso di sopravvivenza.

Approccio di trattamento

L'approccio del trattamento sarà determinato da una serie di fattori specifici al caso paziente.

Il trattamento aggressivo con trapianto autogeno o allogeneic della cellula staminale è raccomandato per i più giovani pazienti con RRFL. Ciò è collegata alla sopravvivenza e, in alcuni casi, alla maturazione prolungate della malattia.

  • Classificazione follicolare di linfoma (classificazione REALE: grado 1/grade 2, classificazione di IWF: piccola cella fenduta/piccola e grande cella mista)
  • Regime terapeutico precedente
  • Durata di remissione dall'ultimo trattamento
  • Sintomi del cancro

In tutti i casi, i rischi potenziali ed i vantaggi della terapia dovrebbero essere considerati e la decisione appropriata presa dovrebbe essere basata su questi fattori.

Chemioterapia

la chemioterapia dell'Unico agente può essere efficace nel trattamento del progressivo o del linfoma follicolare ricaduto. Gli agenti che possono essere utilizzati nella terapia possono includere:

  • Fludarabine
  • 2-chlorodeoxyadenosine
  • Ciclofosfoammide
  • Chlorambucil
  • Doxorubicina
  • Mitoxantrone

Tuttavia, i regimi della multi-droga sono spesso più efficaci nel trattamento del linfoma follicolare ricaduto. Ci sono parecchie combinazioni possibili della droga che possono essere usate, come:

  • TAGLIO: ciclofosfoammide + doxorubicina + Oncovin + prednisone
  • CVP: ciclofosfoammide + Oncovin + prednisone
  • COPP: ciclofosfoammide + Oncovin + procarbazine + prednisone
  • F-N: Fludara + Novantrone (+/- dexamethasone)

Il trapianto della cellula staminale può essere effettuato insieme con la chemioterapia della alto-dose in più giovani pazienti; questa terapia ha il potenziale di fare maturare la malattia. Le dosi elevate sono più probabili distruggere le cellule tumorali completamente, ma sono egualmente più probabili causare gli effetti secondari. Per questo motivo, un trapianto della cellula staminale può essere usato per riempire il midollo osseo con le celle in buona salute, così diminuendo questo rischio. (Dalle celle di un donatore adatto) un trapianto autologo (dalle proprie celle del paziente) o allogeneic della cellula staminale può essere usato.

Terapia mirata a

A differenza dei trattamenti convenzionali che possono pregiudicare tutte le celle nell'organismo, le terapie mirate a sono destinate specificamente per mirare alle celle cancerogene con impatto minimo sulle celle in buona salute circostanti. Di conseguenza, ci sono spesso meno effetti secondari connessi con questa terapia.

Rituximab (Rituxan) è una droga dell'anticorpo monoclonale, che lega alle proteine specifiche sulla superficie dei B-linfociti, che sono le celle cancerogene responsabili di linfoma follicolare. Ciò traccia le celle per la distruzione dal sistema immunitario dell'organismo. Poichè le celle in buona salute non hanno le proteine specifiche sulla superficie delle cellule, non sono commoventi.

Per i pazienti con RRFL che precedentemente sono stati trattati con rituximab, la probabilità di una risposta positiva con il ri-trattamento è circa 40%. Per quelli che entrano in remissione, più tenda ad avere un periodo più lungo di remissione che la risposta iniziale.

Radioimmunotherapy

Il Radioimmunotherapy utilizza la radiazione congiuntamente alla terapia mirata a per distruggere le cellule tumorali, che migliora i risultati del trattamento per RRFL. Ciò comprende una droga dell'anticorpo monoclonale che lega alla proteina dell'antigene sulle celle del linfocita in moda da rilasciare la radiazione direttamente all'area commovente. Le droghe disponibili nel commercio di radioimmunotherapy includono:

  • Tositumomab dello iodio 131 (Bexxar)
  • Y90 ibritumomabtiuxetan (Zevalin)

Bendamustine (Treanda) può anche essere utilizzato a volte nel trattamento di linfoma ricaduto o refrattario.

Tecniche di combinazione

la cura di Multi-modalità è un termine che si riferisce alla combinazione di due o più tecniche del trattamento. Ciò è usata spesso in RRFL aumentare la probabilità o sopravvivenza e maturazione della malattia.

Per esempio, la chemioterapia è data comunemente congiuntamente ad una terapia mirata a, quale rituximab. Ciò aumenta l'intensità del trattamento e può contribuire a migliorare i risultati con il rischio minimo di aumento di effetti secondari. Questa combinazione è efficace in più di 8 su 10 pazienti.

Riferimenti

Further Reading

Last Updated: Aug 23, 2018

Yolanda Smith

Written by

Yolanda Smith

Yolanda graduated with a Bachelor of Pharmacy at the University of South Australia and has experience working in both Australia and Italy. She is passionate about how medicine, diet and lifestyle affect our health and enjoys helping people understand this. In her spare time she loves to explore the world and learn about new cultures and languages.

Citations

Please use one of the following formats to cite this article in your essay, paper or report:

  • APA

    Smith, Yolanda. (2018, August 23). Trattamento follicolare ricaduto/refrattario di linfoma. News-Medical. Retrieved on July 29, 2021 from https://www.news-medical.net/health/RelapsedRefractory-Follicular-Lymphoma-Treatment.aspx.

  • MLA

    Smith, Yolanda. "Trattamento follicolare ricaduto/refrattario di linfoma". News-Medical. 29 July 2021. <https://www.news-medical.net/health/RelapsedRefractory-Follicular-Lymphoma-Treatment.aspx>.

  • Chicago

    Smith, Yolanda. "Trattamento follicolare ricaduto/refrattario di linfoma". News-Medical. https://www.news-medical.net/health/RelapsedRefractory-Follicular-Lymphoma-Treatment.aspx. (accessed July 29, 2021).

  • Harvard

    Smith, Yolanda. 2018. Trattamento follicolare ricaduto/refrattario di linfoma. News-Medical, viewed 29 July 2021, https://www.news-medical.net/health/RelapsedRefractory-Follicular-Lymphoma-Treatment.aspx.

Comments

The opinions expressed here are the views of the writer and do not necessarily reflect the views and opinions of News Medical.