Sclerosi a placche diRimessa (RRMS)

la sclerosi a placche dirimessa (RRMS) è trovata in circa 85% della gente diagnosticata con il ms ed è il corso di malattia più comune. È caratterizzata dalle ricadute definite e dai sintomi neurologici freschi o peggiori con i periodi di remissione. RRMS egualmente è caratterizzato come attivo o inattivo come pure peggiorando o non peggiorando, secondo la natura della progressione.

In RRMS, le fibre nervose come pure la guaina protettiva che isolano il nervo fibra-chiamato mielina-sono attaccate. Questi attacchi infiammatori avviano le celle immuni che causano il danno localizzato, così provocando i segni ed i sintomi caratteristici di sig.ra.

Il sito di danno può variare ampiamente da una persona ad un altro, quindi i sintomi sperimentati dalla gente differente con il ms possono essere molto dissimili.

Sintomi di RRMS

Sintomi può completamente o parzialmente scomparire durante la remissione, ma la progressione di malattia è assente durante questi periodi. I sintomi attuali possono essere ritenuti in una nuova area dell'organismo e solitamente si presenteranno per alcune ore, ma questi sintomi possono a volte restare con il paziente per alcune settimane a molti mesi.

Sintomi comunemente - veduto nella gente con RRMS includa:

  • Intorpidimento
  • Fatica
  • Spasticità
  • Problemi di visione
  • Problemi della vescica
  • Declino conoscitivo
  • Mobilità

Gli attacchi possono variare da delicato a severo e potrebbero necessitare l'ospedalizzazione, sebbene la maggior parte delle ricadute possano essere gestite a casa con l'aiuto dei professionisti di sanità che si specializzano in sig.ra. I nuovi sintomi possono andare via dopo che un attacco senza piombo all'inabilità aumentata, o essi può parzialmente scomparire e potrebbero causare un aumento nell'inabilità.

Le lesioni fresche possono essere identificate durante il MRI come componente di un attacco; tuttavia, le nuove lesioni possono anche essere trovate durante il MRI quando la persona non sta mostrando i sintomi.

Diagnosi e trattamento

La diagnosi di RRMS è confermata una volta che c'è prova di un minimo di due aree separate di danno della mielina nel sistema nervoso centrale (CNS) che si sono presentate ai tempi differenti.

Altre malattie che possono causare i simili sintomi dovrebbero essere eliminate. Il danno nello SNC può essere confermato facendo uso delle prove come:

  • Imaging a risonanza magnetica (MRI)
  • Prova potenziale evocata visiva
  • Analisi del liquido cerebrospinale

Fuochi di trattamento di RRMS su 4 aspetti:

  • Gestione di sintomo
  • Ripristino
  • Vita sana
    • Dieta
    • Esercizio
    • Riduzione di sforzo
  • Modificazione del corso della malattia

Intorno 13 farmaci approvati dalla FDA sono a disposizione per contribuire a diminuire il numero degli attacchi e delle lesioni fresche mentre rallentano la progressione della malattia. Queste droghe includono:

  • Farmaci iniettabili: Avonex®, Copaxone® e Rebif®
  • Farmaci infusi: Lemtrada™ e Novantrone® (specificamente usati per trattare peggioramento del RRMS)
  • Medicine orali: Gilenya® e Tecfidera®

Modificatori di RRMS

La progressione della malattia dovrebbe essere riflessa ad intervalli regolari facendo uso di MRI e di esame neurologico in modo da caratterizzare il corso della malattia e regolare di conseguenza le opzioni del trattamento.

  • Se RRMS è attivo e peggiorante, un approccio aggressivo al trattamento è raccomandato consigliabile in RRMS inattivo o stabile.
  • Se i sintomi sono stabili con il trattamento ma MRI mostra la nuova attività di malattia, altre opzioni del trattamento che possono gestire l'attività di malattia in un modo più efficace ed impedire il peggioramento dei sintomi dovrebbero essere considerate.

RRMS: Riassunto

  • Le donne sono 3 volte più suscettibili degli uomini di RRMS, mentre il numero degli uomini e le donne influenzate dal ms primario del progressivo (PPMS) sono quasi lo stesso.
  • MRI rivela le cicatrici o le lesioni con le numerose celle infiammatorie nel cervello della gente con RRMS, mentre le lesioni che hanno celle meno infiammatorie principalmente sono trovate nel midollo spinale della gente con PPMS.
  • RRMS principalmente è diagnosticato nei 20 - 30 gruppi d'età e si sviluppa in SPMS dopo 10 anni di diagnosi, mentre l'inizio di PPMS è veduto tipicamente negli anni 40 o nel 50s.

Riferimenti

Further Reading

Last Updated: Aug 23, 2018

Susha Cheriyedath

Written by

Susha Cheriyedath

Susha has a Bachelor of Science (B.Sc.) degree in Chemistry and Master of Science (M.Sc) degree in Biochemistry from the University of Calicut, India. She always had a keen interest in medical and health science. As part of her masters degree, she specialized in Biochemistry, with an emphasis on Microbiology, Physiology, Biotechnology, and Nutrition. In her spare time, she loves to cook up a storm in the kitchen with her super-messy baking experiments.

Citations

Please use one of the following formats to cite this article in your essay, paper or report:

  • APA

    Cheriyedath, Susha. (2018, August 23). Sclerosi a placche diRimessa (RRMS). News-Medical. Retrieved on December 06, 2019 from https://www.news-medical.net/health/Relapsing-Remitting-Multiple-Sclerosis-(RRMS).aspx.

  • MLA

    Cheriyedath, Susha. "Sclerosi a placche diRimessa (RRMS)". News-Medical. 06 December 2019. <https://www.news-medical.net/health/Relapsing-Remitting-Multiple-Sclerosis-(RRMS).aspx>.

  • Chicago

    Cheriyedath, Susha. "Sclerosi a placche diRimessa (RRMS)". News-Medical. https://www.news-medical.net/health/Relapsing-Remitting-Multiple-Sclerosis-(RRMS).aspx. (accessed December 06, 2019).

  • Harvard

    Cheriyedath, Susha. 2018. Sclerosi a placche diRimessa (RRMS). News-Medical, viewed 06 December 2019, https://www.news-medical.net/health/Relapsing-Remitting-Multiple-Sclerosis-(RRMS).aspx.

Comments

The opinions expressed here are the views of the writer and do not necessarily reflect the views and opinions of News-Medical.Net.
Post a new comment
Post